Genoa
2
SPAL
0
fine
(1-0)
Parma
Bologna
19:30
 
Fiorentina
Verona
19:30
 
Cagliari
Lecce
19:30
 
Udinese
Sampdoria
19:30
 
Keystone (foto d'archivio)
+9
MOTOGP
14.10.19 - 14:480
Aggiornamento : 15.10.19 - 09:24

«Valentino Rossi? Grazie»

Il 41enne catalano David Muñoz è pronto a guidare il Dottore nell'ultima parte della sua carriera

MOTEGI (Giappone) - Silvano Galbusera out. David Muñoz in. È questo l'avvicendamento deciso da Valentino Rossi per il prossimo anno. Nella speranza di ritrovare quel feeling con la moto mancatogli negli ultimi mesi, il Dottore ha dato il benservito al suo attuale capotecnico - con il quale chiuderà comunque la stagione - e abbracciato il 41enne catalano. Alla prima esperienza in MotoGP.

Da quasi vent'anni nel circus e attuale "ombra" di Pecco Bagnaia, lo spagnolo è entusiasta della nuova avventura. «Rossi? Devo solo ringraziarlo per l'opportunità che mi ha offerto. Certo che sono contento: darò il mio contributo e farò del mio meglio affinché Valentino possa fare bene. Nel frattempo, fino a Valencia, mi concentrerò solo sul mio ruolo nel team Sky. Non ho esperienza in MotoGP? Dovrò imparare molto».

Proprio la mancata conoscenza della classe regina ha spinto molti a dubitare di Muñoz. Tanti hanno però spezzato una lancia in suo favore. Come per esempio Bagnaia: «È uno dei migliori con i quali abbia mai lavorato. Anche a livello personale stare con lui è un piacere». Belle parole nei suoi confronti le ha spese anche Jorge Lorenzo. «David è stato il mio primo capomeccanico quando avevo 15 anni. Lo ricordo come un bravo ragazzo, tranquillo e professionale».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/STF (Gemunu Amarasinghe)
Guarda tutte le 13 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
1 ora
Il Lugano spreca tutto: dal 3-0 al 3-3 in un quarto d'ora
Sabbatini e compagni hanno perso la grande possibilità di recuperare terreno in classifica sul Lucerna
FORMULA 1
2 ore
Hamilton vince, le Ferrari si speronano
La seconda tappa del Mondiale, il GP di Stiria, ha regalato emozioni. E domenica si va in Ungheria.
ASUNCION
4 ore
Dinho non è collaborativo: resta agli arresti domiciliari
Il Tribunale di Appello di Asuncion ha respinto un nuovo ricorso presentato dai legali dell'ex fenomeno verdeoro
MILANO
7 ore
Rosso “bruciato”, targa sbagliata e alcol, via la patente a Brozovic
Il croato si muoverà a piedi per qualche mese
FORMULA 1
11 ore
Ferrari in affanno: «Così non va...»
Seb partirà dalla decima piazza: «Faremo di tutto per migliorarci». Quattordicesimo Leclerc (post retrocessione)
SUPER LEAGUE
21 ore
«Covid-19? Non vorrei essere nei panni della SFL»
Mister Jacobacci ha parlato alla vigilia del match col Lucerna: «Servirà un altro sforzo notevole».
SUPER LEAGUE
22 ore
Sollievo Xamax: nessun caso di coronavirus
La squadra di Henchoz potrà scendere in campo domani a Thun
SERIE A
23 ore
La Lazio crolla ancora: terza sconfitta consecutiva
I biancocelesti, di scena all'Olimpico, sono caduti al cospetto del Sassuolo (1-2)
SUPER LEAGUE
1 gior
Allarme Covid tra tante incognite: «Il campionato deve chiudere»
La Super trema dopo i casi di positività in casa Zurigo. Constantin, da sempre contrario alla ripresa, non ha dubbi
FORMULA 1
1 gior
Hamilton domina sul bagnato, la Ferrari delude e arranca
Il britannico scatterà dalla pole davanti a Verstappen. Quarto Bottas. Male la Rossa: Vettel decimo, Leclerc fuori in Q2
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile