keystone-sda.ch/STF (DIEGO AZUBEL)
+20
FORMULA 1
09.10.19 - 16:000
Aggiornamento : 23:21

«Vettel è una macchina da guerra in crisi e Leclerc non lo aiuta»

Vitantonio Liuzzi ha provato a spiegare l'involuzione del tedesco della Ferrari: «È sempre stato bravo a far stare tutti dalla sua parte; la maturazione di Charles lo ha sorpreso»

SUZUKA (Giappone) – Comprimario di spessore prima, giudice di gara ora. Le giornate di Vitantonio Liuzzi, che ha provato con alterne fortune un po' tutte le categorie delle competizioni a quattro ruote, hanno ancora la Formula 1 come centro nevralgico. Del circus il 38enne ha visto tutto e conosce tutti; sa quindi come muoversi. Sa quindi cosa attendersi.

E, parlando di Ferrari, si attende che la situazione di Vettel diventi sempre più difficile.

«Oltre a essere un grande pilota, Sebastian era una sorta di macchina da guerra per la sua mentalità e per come ha approcciato al paddock - ha spiegato l'italiano - Fin dall'inizio aveva ben chiaro qual era il suo obiettivo, il suo traguardo. Ora però è un uomo, che vive una situazione difficile perché spiazzato dalle nuove leve. E tra queste metto Leclerc e Verstappen. Vettel è sempre stato bravo a far stare tutti dalla sua parte; la maturazione di Charles, veloce e imprevista, lo ha però sorpreso. E così ha iniziato a sentirsi franare il terreno sotto ai piedi e ha cominciato a fare una grande fatica per tornare a essere il pilota che è sempre stato. Leclerc insomma non lo sta aiutando. Seb non era inoltre già al top: doveva ancora un po' ritrovarsi, dato che fin dal 2018 era entrato in una fase negativa».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch/STF (Luca Bruno)
Guarda tutte le 24 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CHALLENGE LEAGUE
1 ora
Covid-19: positivo anche un calciatore del Grasshoppers
La sfida fra le cavallette e il Wil di questa sera è stata rinviata
SUPER LEAGUE
3 ore
Niente match: tutti i giocatori dello Zurigo in quarantena
Coronavirus: i tigurini dovranno restare in isolamento per dieci giorni
SUPER LEAGUE
5 ore
La Super League trema: «Sapevamo che c'era un rischio...»
La positività al Covid-19 del giocatore dello Zurigo potrebbe aprire diversi scenari. Adesso si attendono i risultati
SUPER LEAGUE
7 ore
Zurigo: il difensore Kryeziu positivo al coronavirus
Si tratta del primo caso dalla ripresa del campionato svizzero. Martedì il 27enne è sceso in campo contro lo Xamax
FORMULA 1
9 ore
La F1 farà tappa al... Mugello!
Nel nuovo calendario Mondiale del 2020 sono stati aggiunti sia il circuito toscano del motomondiale sia quello di Sochi
SUPER LEAGUE
10 ore
Pancia piena? Non c'è tempo per digerire
Il weekend potrebbe sciogliere molti nodi del nostro pallone.
MOTOMONDIALE
12 ore
La leggenda Rossi continua fino a 43 anni
Il Dottore ha trovato un accordo biennale con la Petronas.
SWISS LEAGUE
14 ore
«Situazione molto positiva. Fontana? È apprezzato da tutti»
Sebastien Reuille è soddisfatto del rinnovo con i Rockets: «Ho degli ottimi rapporti con i ds delle altre squadre»
SUPER LEAGUE
22 ore
«Abbiamo dimostrato carattere. Al San Gallo auguro di vincere il campionato»
Jonathan Sabbatini e mister Jacobacci sono soddisfatti per il punto conquistato: «Importante non uscire sconfitti»
SUPER LEAGUE
23 ore
Reti ed emozioni: il Lugano ferma il San Gallo
Partita vibrante a Cornaredo, dove la truppa di Jacobacci ha pareggiato 3-3 con i biancoverdi.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile