AUTOMOBILISMO
09.09.19 - 14:540

Alex Fontana vince e consolida la leadership nel China GT

Impegnato a Tianjin, il pilota luganese è stato protagonista sulla Mercedes AMG GT4 del team Phantom Pro Racing

TIANJIN (Cina) - Dopo un mese di pausa Alex Fontana è tornato nell’abitacolo della Mercedes AMG GT4 del team Phantom Pro Racing per il quinto appuntamento della stagione del China GT Championship di Tianjin. Il pilota ticinese è stato splendido protagonista del fine settimana, riprendendo la testa della classifica quando manca solo l’ultimo appuntamento di Shanghai.

In coppia con Chris Chia, che ha guidato al via della prima gara, Alex ha preso la vettura dopo il pit-stop in seconda piazza portando a termine il sorpasso sulla BMW che fino a quel momento conduceva la gara, portando la sua Mercedes in prima posizione sotto alla bandiera a scacchi, conquistando così il successo. In gara-2 l’equipaggio, gravato da 50 kg di zavorra proprio per aver vinto la corsa precedente, ha accusato un problema ad una gomma nel pit stop, che ha fatto perdere quindici secondi, relegandolo in sesta posizione. Il bilancio del fine settimana però non può che essere positivo, perché oltre ad essere tornata in prima posizione nella classifica piloti, la coppia Fontana-Chia ha permesso al team Phantom Pro Racing di assicurarsi la vittoria nella classifica riservata alle squadre.

Alex sarà in pista già il prossimo weekend per il China Touring Car Championship di Ningbo (China) dove difende i colori di KIA Motors, al fianco del FIA WTCR, mondiale per vetture turismo, dove già due anni fa si impose. Il luganese tornerà invece in pista il fine settimana dell’11-13 ottobre per cercare l’assalto al titolo del China GT Championship sul circuito di Shanghai.

Alex Fontana: “Sono molto contento di essere tornato alla vittoria in un fine settimana che non era sulla carta facile per noi. Gara-1 è stata molto divertente, come anche la seconda corsa, non fosse che davanti a me una vettura è partita prima del via regolare, pur non venendo penalizzata. Poco male perché un problema al pit-stop ci è costata, nonostante una zavorra esagerata, la possibilità di lottare per il podio. Sono molto felice per Phantom Pro Racing che ha conquistato il titolo, al debutto nella serie. Siamo cresciuti insieme nel corso dell’inverno e per me è un onore essere parte di questa realtà vincente. Adesso volerò diretto a Ningbo, per tornare al volante della KIA nel CTCC, circuito che mi ha regalato la prima vittoria della serie nel 2017”.

Guarda le 3 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
HCL
58 min
«Nilsson non giocherà più, ma non prenderemo Klasen»
Zurigo capolista intrattabile? Sven Leuenberger: «Dopo la pausa è sempre dura. Lugano squadra pericolosa, che gioca per divertire. Può vincere il titolo»
HCL
3 ore
Postma e il Lugano davanti al rullo compressore
Fin qui capace di vincere 9 delle 10 partite disputate all'Hallenstadion, questa sera lo Zurigo ospiterà i bianconeri del debuttante difensore canadese
SERIE A
12 ore
«CR7? Serve rispetto per gli allenatori e i compagni»
Roberto Mancini ha detto la sua sul "caso" di Cristiano Ronaldo, furioso dopo essere stato sostituito da Sarri. Nel frattempo l'asso portoghese ha chiuso la polemica sui social
MOTOGP
15 ore
Marquez accarezza Rossi: «Discesa dolce dolce»
Lo spagnolo ha teso la mano al Dottore e parlato di rinnovo: «I soldi non mi interessano. Rimango in Honda se il progetto mi convince»
FORMULA 1
18 ore
«Leclerc veloce quanto Vettel e... più intelligente di quanto si pensi»
Felipe Massa ha spezzato una lancia in favore del pilota della Ferrari: «Sta gestendo perfettamente la situazione. È uno da seguire con attenzione»
SERIE A
21 ore
I fantastiliardi di Ronaldo e le p***e di Sarri
La seconda sostituzione consecutiva ha fatto infuriare il portoghese, che ha lasciato il mondo-Juve sbattendo la porta. Per i bianconeri necessaria una mediazione
SUPER LEAGUE
1 gior
Cornaredo non esplode: il Lugano non riesce a vincere in casa
La formazione bianconera non è ancora stata in grado di regalare un successo casalingo ai propri tifosi
NAZIONALE
1 gior
La giovane Nazionale stupisce: due punti totali per Bertaggia e Fazzini
I rossocrociati hanno conquistato la Deutschland Cup davanti alla Germania
TENNIS
1 gior
Niente da fare per Federer, esulta Thiem
Il campione renano è stato sconfitto con il punteggio di 7-5, 7-5
SUPER LEAGUE
1 gior
«Tutti ci hanno provato, ma senza fortuna. Dobbiamo trovare le giuste soluzioni»
Marco Aratore ha commentato la sconfitta col Basilea: «Non era facile, ma nel secondo tempo la reazione c'è stata. Dovevamo trovare la rete per metterli in difficoltà»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile