Secondo posto per Marciello con una rimonta dal nono rango iniziale
AUTOMOBILISMO
27.08.19 - 11:320

Marciello, secondo posto in rimonta a Suzuka

Dopo una breve pausa estiva, il pilota ticinese è tornato in pista per l'appuntamento giapponese dell'InterContinental GT Challenge

SUZUKA (Giappone) - Dopo una breve pausa estiva, Raffaele è tornato in pista, questa volta per l'appuntamento giapponese dell'InterContinental GT Challenge presso il circuito di Suzuka. La tradizionale gara di dieci ore, che lo scorso anno ha visto il Ticinese trionfare su tutti gli avversari, ha preso il via con Raffaele Marciello in seconda posizione nella classifica piloti del campionato, a soli tre punti dalla prima piazza. Per l'occasione, Mercedes- AMG ha posizionato Marciello sulla ormai consueta AMG GT3 del Team Gruppe M color giallo-verde, questa volta coadiuvato dai tedeschi Buhk e Engel. Nella giornata di Venerdì sono andate in scena diverse sessioni di prove libere, tutte caratterizzate dalla pioggia. Nel corso dell'intera giornata la Mercedes AMG GT3 numero 999 si é costantemente piazzata in testa, sintomo di un buon comportamento della vettura quantomeno in condizioni da bagnato. Sabato mattina, dopo una sessione di prove libere svoltasi finalmente sull'asciutto, l'equipaggio di Marciello si é posizionato in terza posizione, avendo lavorato sia sul set-up da qualifica che su quello da gara.

Nel pomeriggio le qualifiche hanno visto nell'ordine guidare rispettivamente Buhk, Engel e Marciello nella Q1,Q2 e Q3. La media dei tre ha portato la Mercedes AMG GT3 in undicesima posizione, entrando dunque di diritto in superpole, sessione riservata alle prime venti vetture. La superpole, avvenuta in condizioni di asciutto, é stata guidata da Engel, che si é piazzato in nona posizione.

Domenica mattina, dopo un breve warm up, il via, sott un sole cocente, ha visto Buhk al volante che ha mantenuto la nona piazza prima per la prima ora di gara, passando poi il volante a Engel. Rientrato in pista in ottava posizione, Engel ha condotto per un'ora prima di lasciare il volante a Marciello in settima posizione. Il ticinese, entrato con il coltello tra i denti, é riuscito a risalire sino alla quinta piazza in una sola ora di guida.

Dopo il pit stop, rientrato in ottava posizione, Marciello ha proseguito per una seconda ora di guida, concludendo in quarta posizione. Lasciato il volante a Buhk, il tedesco dopo aver scontato una penalità di cinque secondi al pit inflitta precedentemente a Marciello per un sorpasso considerato troppo aggressivo, é rientrato in settima posizione. Terminato lo stint in quarta posizione, ha lasciato il volante ad Engel che dopo due ore di guida ha chiuso in terza piazza, dopo alcune concitate fasi di ripartenza da una safety car. Lasciato

il volante a Buhk per un'ora di guida, il tedesco ha mantenuto la quarta piazza, posizione in cui é rientrato in pista dopo il pit-stop. É stata poi la volta di Marciello che ha guidato per le ultime due ore di gara. Preso il volante in quarta posizione, con uno splendido sorpasso si é portato in terza posizione. Grazie ad un pit stop stop prolungato dell'Audi in seconda posizione, Marciello ha guadagnato un ulteriore posizione ed ha condotto l'ultima ora di gara in seconda piazza. Mantenendo con prudenza la posizione, l'equipaggio della

Mercedes AMG GT3 numero 999 ha così chiuso la gara sul secondo gradino del podio, ottimo risultato considerata la nona posizione di partenza e lo strapotere dell'Audi in fronte, nettamente più rapida durante l'intera gara. Così facendo il ticinese ha mantenuto la seconda posizione in campionato a tre punti dalla vetta nella classifica piloti.

Terminato questo appuntamento, il tempo di tornare il Europa per Marciello che lo attende la gara sprint sul circuito del Nurburgring del Blancpain GT World challenge, in programma i prossimi 31 agosto e 1 settembre.

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPERCOPPA EUROPEA
6 ore
Il Bayern si prende anche la Supercoppa
La compagine bavarese ha piegato il Siviglia: 2-1 il risultato finale
EUROPA LEAGUE
7 ore
Il Basilea rischia ma avanza, out il San Gallo
I renani hanno sconfitto 3-2 l'Anorthosis e i biancoverdi sono caduti con l'AEK (0-1). Passa anche il Milan senza Ibra
MILANO
10 ore
Dramma Zanardi: «Alex risponde a stimoli visivi e acustici»
Nuovo bollettino dal San Raffaele: «Il quadro clinico resta complesso, nonostante dei progressi significativi».
SERIE A
14 ore
Milan nei guai: Ibra positivo al coronavirus
Dopo quello di Duarte, ecco un altro caso tra i rossoneri: costretto ai box il bomber svedese
TENNIS
17 ore
Djokovic fumantino: «Mi preoccupa»
Come sta Nole? Paul Annacone si è mostrato perplesso.
HCL
21 ore
Fadani sulle orme di Elvis: «Siamo molto amici, per me è un esempio»
Il giovane portiere del Lugano: «Mi auguro che durante la stagione ci potrà essere l'occasione giusta anche per me»
MOTOMONDIALE
1 gior
Vertebre fratturate: Ana Carrasco mostra la ferita-shock
La 23enne spagnola aveva avuto un brutto incidente all’Estoril
MOTOGP
1 gior
Max Biaggi pensiona Valentino Rossi
Applausi ai giovani e critiche al mercato: il romano sa sempre graffiare.
TENNIS
1 gior
«Sono risultato positivo al Covid-19, ma ad Amburgo l'ATP mi ha lasciato giocare»
Paradossalmente però Benoît Paire potrebbe venire escluso dal Roland Garros: «In Germania le regole sono diverse»
PREMIER LEAGUE
1 gior
Seferovic & Mourinho: il matrimonio si può fare
L'attaccante elvetico potrebbe ben presto diventare un giocatore del Tottenham come riserva di Harry Kane
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile