+ 8
MOTOGP
24.08.19 - 08:000
Aggiornamento : 13:52

Marquez fulmina Lorenzo: «Se sei un campione devi dimostrarlo»

Il campione del mondo ha dato un caldo “bentornato” al compagno di squadra, che ha evitato le domande dei connazionali: «Sarà stato il caldo»

SILVERSTONE (GBR) – Le difficoltà in pista e la tensione con i media spagnoli: Jorge Lorenzo non ha vissuto con grande serenità il suo ritorno alla competizione. Per la prima volta in sella dopo la caduta - con relativo serio infortunio – di Assen, il 32enne maiorchino ha mostrato di essere fuori forma (ha chiuso il venerdì con il 21esimo tempo su 22) e pure stranamente nervoso. La prova? La veloce “fuga” davanti ai microfoni della stampa iberica. A rendere ancora meno comodo il suo rientro in gara ci ha pensato Marc Marquez, che gli ha dato il benvenuto con un paio di stilettate.

«Da professionista devi accettare il buono e il cattivo di ogni situazione – ha punto il campione del mondo - Sicuramente Jorge voleva evitare le domande. Sarà stato il caldo, la sua lunga assenza... aveva tanti dubbi e si è mosso in una direzione, senza pensare alle conseguenze. Quando ti impegni in un progetto vincente come quello della Honda non puoi però farlo. Devi continuare. È come la frase che ha sul casco (“non sono un grande pilota, sono un campione”, ndr): se sei un campione devi dimostrare di fidarti del progetto e portarlo a termine».

keystone-sda.ch/STR (TIM KEETON)
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
Tato50 4 mesi fa su tio
Quel giorno che ti demolirai anche tu come Lorenzo, credo che cambierai opinione;D
gigipippa 4 mesi fa su tio
Il saputello Mqz, un giorno dovrà pure lui dimostrare che conosce anche l' arte del saper rialzarsi.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
16 min
«Lugano? Sono un po' preoccupato: tante partenze e... nessun volto nuovo»
Il responsabile tecnico della Federazione ticinese (FTC) - Livio Bordoli - si è anche espresso in merito al trasferimento di Patrick Rossini al Chiasso: «Si tratta di un bel colpo»
NATIONAL LEAGUE
2 ore
Colpo Bienne: ecco Rantakari
Il difensore finlandese è stato prestato dal Davos ai Seelanders per sostituire Salmela, il quale si è fratturato uno zigomo
NATIONAL LEAGUE
2 ore
In palio punti d’oro, Lugano e Ambrì riprendono la caccia
Con la bagarre playoff sempre accesissima, le ticinesi tornano subito in pista dopo i duelli del weekend. I bianconeri ospitano il Rappi, i biancoblù vanno a Bienne
TENNIS
5 ore
Wawrinka fa sua la battaglia di tre ore
L'elvetico ha sconfitto Dzumhur con il punteggio di 7-5, 6-7, 6-4, 6-4
TENNIS
6 ore
Belinda non stecca e passa il turno
La sangallese ha superato la Schmiedlova 6-3, 7-5
VIDEO
TENNIS
14 ore
«Sbucciami la banana!»... ma la raccattapalle dice di "no"
Elliot Benchetrit si è reso protagonista di una richiesta tutta particolare in occasione del match contro il kazako Popko
SUPER LEAGUE
14 ore
Super League da 10 a 12 squadre? I club sono favorevoli
A metà marzo un'assemblea generale straordinaria si esprimerà sul possibile cambiamento
SUPER LEAGUE
16 ore
«A Lugano ho lasciato un pezzo del mio cuore»
Carlinhos Junior ha salutato i bianconeri dopo due anni e mezzo per trasferirsi in Asia: «Desideravo vivere una nuova avventura e adoro la cultura giapponese»
SUPER LEAGUE
18 ore
Renzetti arrabbiato e deluso: «Junior? C’è un danno economico, non è uno scherzo»
Il presidente del Lugano ha commentato la partenza - verso il Giappone - dell'attaccante brasiliano: «Sono molto dispiaciuto per tanti motivi, non posso negarlo»
MERCATO
20 ore
Addio Lugano, Junior va in Giappone
L'attaccante brasiliano si è accordato con i giapponesi dello Shimizu S-Pulse
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile