AUTOMOBILISMO
13.05.19 - 11:330

Terzo posto per Alex Fontana

Dopo la vittoria nel China GT della scorsa settimana il ticinese è salito sul terzo gradino del podio

GUANGDONG (Cina) - È iniziata al Guangdong International Circuit la stagione 2019 di Alex Fontana nel Campionato Cinese Turismo (CTCC). Il pilota ticinese è salito per la prima volta al volante della nuova KIA K3 2.0T, che ha avuto l’onore di portare al debutto sul tracciato situato sulla costa meridionale della Cina. La casa coreana, forte del titolo costruttori conquistato nella passata stagione ha deciso di presentarsi al via con il nuovo modello della propria berlina, confermando il pilota ticinese ai nastri di partenza per il Team KIA Racing China. Agguerrita la concorrenza, vista la presenza ufficiale di altri costruttori quali Ford, Baic, Volkswagen e Toyota. 

In Gara 1 Alex ha subito un problema alla frizione difettata, rimanendo lontano da un paio di brutti incidenti che hanno coinvolto diversi concorrenti, assicurandosi una posizione nei primi cinque. Nella seconda frazione il pilota di Lugano è rimasto coinvolto in un doppio contatto: due piloti hanno perso il controllo della propria vettura, carambolando contro l’incolpevole Fontana. Nonostante i danni evidenti alla KIA K3, Alex ha stretto i denti, artigliando il primo podio della stagione, che permette al costruttore coreano di lasciare il circuito di Guangdong con il primato nella classifica costruttori. Il prossimo round del CTCC sarà il fine settimana dell’1-2 giugno sul Shanghai International Circuit, ma Alex è già in viaggio per il terzo appuntamento consecutivo, nel China Endurance Championship. 

Alex Fontana: «Questa è stata la mia prima corsa della stagione al volante di una vettura turismo e son felice di essere tornato in pista con i ragazzi di KIA Motors. Sono molto soddisfatto del mio lavoro, non è stato un fine settimana facile. Sono sopravvissuto con l’auto danneggiata, riuscendo a salire sul terzo gradino del podio. Tutto il team ha fatto un gran lavoro perché lasciamo la Cina in vetta alla classifica costruttori, non poteva andare meglio di così grazie anche all’ottimo lavoro dei miei compagni di squadra. Dopo la vittoria dello scorso week-end in GT, artigliare un trofeo anche nel turismo mi riempie di gioia per questi impegni in Oriente. Ma non è finita, questo fine settimana sarò ancora in pista, a Ningbo per una gara di durata su una Golf TCR, non vedo l’ora di intraprendere questa nuova sfida».

Guarda le 3 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
1 ora

Lugano, missione al Kybunpark per ritrovare il gol e i 3 punti

Dopo la parentesi di Coppa torna la Super League. I bianconeri, reduci in campionato da due sconfitte e un pareggio - il gol manca dall'esordio al Letzigrund - fanno visita al San Gallo

UN DISCO PER L'ESTATE
4 ore

«Tosio valeva più di mezza squadra. E se fosse nato una quindicina d'anni dopo...»

Suo compagno per cinque stagioni nella capitale, Régis Fuchs ricorda la classe e il carisma della leggenda bernese: «Dava sempre il 200%. Anche in amichevole. Per quello era il migliore»

HCL
13 ore

Spooner subito a segno: il Lugano piega il Barys

Successo convincente dei bianconeri di Kapanen, che alla Cornèr Arena hanno superato 7-3 i kazaki

SERIE A
14 ore

Sarri non guiderà la Juve contro Parma e Napoli

Il mister, costretto a fare i conti con una polmonite, non siederà in panchina in occasione delle prime due giornate di campionato

TENNIS
15 ore

US Open: Federer con Wawrinka e Djokovic

King Roger, che inizierà contro un qualificato, è stato sorteggiato nella parte alta insieme al vodese e Nole. Negli ottavi possibile duello tra Stan e Djokovic. Sfide intriganti in campo femminile

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile