AUTOMOBILISMO
13.05.19 - 11:330

Terzo posto per Alex Fontana

Dopo la vittoria nel China GT della scorsa settimana il ticinese è salito sul terzo gradino del podio

GUANGDONG (Cina) - È iniziata al Guangdong International Circuit la stagione 2019 di Alex Fontana nel Campionato Cinese Turismo (CTCC). Il pilota ticinese è salito per la prima volta al volante della nuova KIA K3 2.0T, che ha avuto l’onore di portare al debutto sul tracciato situato sulla costa meridionale della Cina. La casa coreana, forte del titolo costruttori conquistato nella passata stagione ha deciso di presentarsi al via con il nuovo modello della propria berlina, confermando il pilota ticinese ai nastri di partenza per il Team KIA Racing China. Agguerrita la concorrenza, vista la presenza ufficiale di altri costruttori quali Ford, Baic, Volkswagen e Toyota. 

In Gara 1 Alex ha subito un problema alla frizione difettata, rimanendo lontano da un paio di brutti incidenti che hanno coinvolto diversi concorrenti, assicurandosi una posizione nei primi cinque. Nella seconda frazione il pilota di Lugano è rimasto coinvolto in un doppio contatto: due piloti hanno perso il controllo della propria vettura, carambolando contro l’incolpevole Fontana. Nonostante i danni evidenti alla KIA K3, Alex ha stretto i denti, artigliando il primo podio della stagione, che permette al costruttore coreano di lasciare il circuito di Guangdong con il primato nella classifica costruttori. Il prossimo round del CTCC sarà il fine settimana dell’1-2 giugno sul Shanghai International Circuit, ma Alex è già in viaggio per il terzo appuntamento consecutivo, nel China Endurance Championship. 

Alex Fontana: «Questa è stata la mia prima corsa della stagione al volante di una vettura turismo e son felice di essere tornato in pista con i ragazzi di KIA Motors. Sono molto soddisfatto del mio lavoro, non è stato un fine settimana facile. Sono sopravvissuto con l’auto danneggiata, riuscendo a salire sul terzo gradino del podio. Tutto il team ha fatto un gran lavoro perché lasciamo la Cina in vetta alla classifica costruttori, non poteva andare meglio di così grazie anche all’ottimo lavoro dei miei compagni di squadra. Dopo la vittoria dello scorso week-end in GT, artigliare un trofeo anche nel turismo mi riempie di gioia per questi impegni in Oriente. Ma non è finita, questo fine settimana sarò ancora in pista, a Ningbo per una gara di durata su una Golf TCR, non vedo l’ora di intraprendere questa nuova sfida».

Guarda le 3 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
TENNIS
25 min

«Quando avevo dieci anni odiavo Roger Federer»

Daniil Medvedev ha svelato un curioso retroscena riguardante la sua infanzia: «Non potevo più vederlo vincere»

TENNIS
3 ore

La prima sull'erba sorride a King Roger

Il campione renano ha superato John Millman con il punteggio di 7-6, 6-3. Dal canto suo Wawrinka, impegnato al Queen's, non è sceso in campo per maltempo

SUPER LEAGUE
4 ore

Celestini sereno: «Io molto tranquillo, senza Renzetti... vedremo»

Mercato e allenamenti sono le uniche preoccupazioni del mister del Lugano, che al momento non sta pensando al possibile arrivo di Novoselskiy. «Io e lui potremmo convivere? Certo»

SUPER LEAGUE
7 ore

Custodio e Rodriguez al Lugano

Entrambi i giocatori provengono dal Lucerna: il primo ha firmato un triennale, mentre il secondo un biennale

NATIONAL LEAGUE
8 ore

«Non abbiamo strapagato Kovar e pure il Lugano gli aveva fatto un'offerta»

Ingaggiando il 29enne ceco, lo Zugo ha completato un roster di primissimo livello. Reto Kläy: «Faticato per convincerlo? Molto, davvero molto»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report