Keystone, archivio
MOTOCICLISMO
04.05.19 - 08:000
Aggiornamento : 10:57

Valentino Rossi è deluso: «Non riesco a spingere come vorrei»

Dopo le prime prove a Jerez del la Frontera il Dottore non è andato oltre al 16esimo tempo

JEREZ DE LA FRONTERA (Spagna) - Questo weekend scalderanno i motori i piloti del motomondiale per disputare il GP di Jerez de la Frontera, quarto appuntamento stagionale.

Guida la classifica Dovizioso (54 punti), davanti a Rossi (51), Rins (49) e Marquez (45). Proprio il 40enne italiano detiene il record di vittorie sul circuito spagnolo con nove successi in tre diverse categorie e anche quest'anno cercherà di mettere il bastone fra le ruote al grande rivale Marquez.

«Siamo arrivati a Jerez sapendo che ci sarebbe stato da soffrire», ha analizzato il Dottore in conferenza stampa dopo le prime prove (16esimo). «Negli ultimi anni non siamo andati bene su questa pista e anche questa volta abbiamo incontrato qualche difficoltà. Non mi sono sentito a mio agio con la moto. Adesso dobbiamo lavorare duramente per cercare di migliorare, anche perché non riesco a spingere come vorrei...».  

SPORT: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tio1949 2 anni fa su tio
Ma il mezzo secondo nel polso?
SosPettOso 2 anni fa su tio
@Tio1949 ...lo sfrutta per firmare contratti di sponsoring e merchandising.
gabola 2 anni fa su tio
La yama non va.. Primi e secondi,forse il problema è un altro
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile