BENCIC B. (SUI)
2
OSTAPENKO J. (LAT)
0
fine
(7-5 : 7-5)
COB Jackets
2
WIN Jets
3
2. tempo
(1-2 : 1-1)
MIN Wild
1
DET Wings
2
pausa
(1-2)
BENCIC B. (SUI)
2 - 0
fine
7-5
7-5
OSTAPENKO J. (LAT)
7-5
7-5
WTA-S
AUSTRALIAN OPEN
Ultimo aggiornamento: 23.01.2020 03:08
COB Jackets
NHL
2 - 3
2. tempo
1-2
1-1
WIN Jets
1-2
1-1
 
 
5'
0-1 APPLETON
1-1 JONES
7'
 
 
 
 
18'
1-2 CONNOR
2-2 BJORKSTRAND
22'
 
 
 
 
36'
2-3
APPLETON 0-1 5'
7' 1-1 JONES
CONNOR 1-2 18'
22' 2-2 BJORKSTRAND
2-3 36'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 23.01.2020 03:08
MIN Wild
NHL
1 - 2
pausa
1-2
DET Wings
1-2
 
 
4'
0-1 ZADINA
1-1 GREENWAY
5'
 
 
 
 
17'
1-2 DALEY
ZADINA 0-1 4'
5' 1-1 GREENWAY
DALEY 1-2 17'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 23.01.2020 03:08
Keystone
+ 1
FORMULA 1
18.04.19 - 18:300
Aggiornamento : 21:01

«Michael aveva un piano per suo figlio. L'incidente? Ho sofferto come un cane, vorrei abbracciarlo»

L'ex manager del sette volte campione del mondo di F1 Willi Weber: «Era speranzoso di portare il figlio un giorno in Formula 1 e avrebbe voluto gestirlo come io avevo fatto con lui»

RATISBONA (Germania) - Nessuno - se non famiglia e parenti - sa quali siano le reali condizioni di salute di Michael Schumacher. Nemmeno l'ex manager Willi Weber ha sue notizie, come ha ammesso in un'intervista a "Motorsport".

«La signora Kehm ha inibito ogni nostro contatto con la stampa, la famiglia Schumacher non mi ha più contattato e non ho mai visto Michael dopo l’incidente sciistico. Devo accettare la chiusura, ho sofferto come un cane per tre mesi dopo l’incidente. La gente mi chiedeva ovunque mi trovasse: "Tu sei Willi Weber, come sta Schumacher?" E allora dentro di me affioravano tanti ricordi. Vorrei che Michael si potesse rimettere in piedi per abbracciarlo, questo è il mio desiderio più grande».

ll 77enne ha poi rivelato quello che era il grande desiderio di Michael... «Era speranzoso di portare il figlio un giorno in Formula 1 e avrebbe voluto gestirlo come io avevo fatto con lui. Questo sarebbe stato il passaggio finale di tutta la storia. So che gli sarebbe piaciuto molto. Mick ha un pesante fardello da sopportare perché la gente lo paragonerà sempre a Michael e dirà: "Il suo nome è Schumacher, deve raggiungere gli stessi risultati del padre". E questo sarà un peso enorme per il ragazzo».

Commenti
 
ciapp 9 mesi fa su tio
non trovo giusto questo assurdo silenzio !!! se hanno fatto i soldi é anche grazie ai suoi tifosi sponsor manager ecc..
matteo2006 9 mesi fa su tio
@ciapp Non sono i tifosi che danno fastidio ma i giornali che cercano lo scoop e sono pronti a tutto pur di avere una notizia fresca. E poi a noi tifosi cosa interessa sapere ogni dettaglio del suo stato, è una ricerca morbosa dei fatti altrui, sappiamo che sta come sta sembra meglio bene lasciamo in pace la famiglia che come tante altre famiglie in questa situazione ha la calma e la tranquillità per affrontare certe dure giornate. Schumacher tizio caio e sempronio sono persone come tutti noi e meritano di poter stare in pace se lo richiedono.
matteo2006 9 mesi fa su tio
@matteo2006 E aggiungo anche queste uscite da parte dell'ex manager e altri personaggi non sono di sicuro quanto la famiglia chiede ed è una mancanza di rispetto, se gli sei così tanto vicino accetti e basta non vai sui giornali a fomentare una morbosa curiosità.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
TENNIS
12 min
Belinda Bencic continua la sua marcia
La tennista sangallese ha prevalso contro la Ostapenko in due set: 7-5, 7-5 il risultato finale
SUPER LEAGUE
5 ore
«Da Cruz lo vogliono in tanti. San Gallo? Arriviamo un po’ zoppi»
A Lugano, a pochi giorni dalla ripresa del campionato, tiene banco il mercato. Renzetti: «Crnigoj deve decidere cosa fare. Ci sono Chievo e Livorno, noi abbiamo accettato l’offerta degli amaranto»
HCAP
9 ore
Ambrì, che botta: Pinana fuori 6-8 mesi e anche Fora è rotto
Nuovi problemi in casa biancoblù. Intanto, però, Novotny è tornato a disposizione di coach Cereda
GLAND
11 ore
Notizia shock dall’Inghilterra: “Foto rubate di Schumi in vendita per 1 milione”
Non si placano le voci e le speculazioni legate alle condizioni di salute del 7 volte campione del Mondo. Il "Mirror" svela una nuova triste vicenda
SUPER LEAGUE
13 ore
Alessio Da Cruz alla corte di Jacobacci?
Il 23enne attaccante olandese, di proprietà del Parma e reduce da un'esperienza all'Ascoli, è corteggiato da diversi club
TENNIS
14 ore
Federer-Express: divorato Krajinovic
King Roger, con una prova maiuscola, ha liquidato il serbo 6-1, 6-4, 6-1 nel secondo turno degli Australian Open. Il prossimo ostacolo è Millman. Out Berrettini, ok Djokovic
HCL
16 ore
Lugano, tre leggende nella Hall of Fame
Alfio Molina, Bernard Côté e Bruno Rogger verranno onorati con questo prestigioso riconoscimento il prossimo 31 gennaio
SUPER LEAGUE
17 ore
Niente marce ma un ritiro sereno: «Voglia e vitalità. Behrami? Felici di vederlo al Genoa»
Nel weekend riparte la Super League. Marco Degennaro, dg del Sion: «Domenica a Thun sarà una sfida tosta. Obiettivi? Soffrire il meno possibile...»
L'OSPITE - ARNO ROSSINI
20 ore
Milioni (fino a 200), tangenti e stimmate: tutti pazzi per Haland, il gigante-bambino
I tre gol in 23' del debutto con il Borussia Dortmund hanno solo confermato le qualità di un "generational talent". Arno Rossini: «Ha tutto e può ancora migliorare. Favre ha detto che è pazzesco»
HCL
1 gior
Il Lugano ribalta (con fatica) i Lakers e torna sopra la riga
Tre punti d'oro per i bianconeri, che hanno superato il Rapperswil al termine di un match combattuto e povero di reti. 2-1 il risultato finale maturato alla Cornèr Arena. Langnau ko a Zugo (2-1)
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile