SANDERS S. (AUS)
0
BENCIC B. (SUI)
0
1 set
(2-5)
Keystone
+8
FORMULA 1
17.03.19 - 20:120
Aggiornamento : 18.03.19 - 09:22

La Ferrari in difficoltà: «Rispetto ai test abbiamo fatto dei passi indietro»

Il tedesco Sebastian Vettel e il team principal Mattia Binotto hanno commentato il weekend in chiaroscuro della Rossa nel GP inaugurale della nuova stagione

MELBOURNE (Australia) - Quarto Vettel, quinto Leclerc. Non si può certo dire che il primo weekend del Mondiale di F1 abbia sorriso alla Ferrari. E il primo ad essere cosciente delle difficoltà incontrate dalla Rossa è proprio il pilota tedesco. 

«Senza nasconderci troppo questo è stato un weekend difficile - le parole di "Seb" - Non è il risultato che volevamo e non è lo stato di forma che avevamo qualche settimana fa nei test. Ci sono stati un paio di problemi che hanno determinato queste difficoltà, dobbiamo capire come risolverli e migliorare velocemente perché il prossimo weekend arriva in fretta».

Questo invece il commento del team principal Mattia Binotto... «Non abbiamo mai trovato il giusto bilanciamento per tutto il weekend. In generale la performance riflette quello che abbiamo mostrato anche in qualifica. Dobbiamo tornare a casa e analizzare i dati, ma sono sicuro che questo weekend non mostri il reale potenziale della nostra macchina».

SPORT: Risultati e classifiche

Keystone
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
GI 1 anno fa su tio
che entusiasmo (dopo la prima di altre 20 gare...) !
gabola 1 anno fa su tio
Dispiace per Leclerc, subito alla prima gara la primadonna ha fatto valere il valore ai box e non in pista,con rischio di autoeliminarsi!!
Tio1949 1 anno fa su tio
Anche la monteverdi avrebbe fatto meglio.
Zarco 1 anno fa su tio
Figuraccia
Potrebbe interessarti anche
SPORT
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
ROMANIA
20 min
Un ticinese in Transilvania: «Qui la mia nuova sfida»
Simone Rapp il vampiro. Risolto il contratto col Losanna, l'attaccante si è trasferito in Romania al Sepsi Sf. Gheorghe.
HCL
3 ore
Lugano-Ginevra: le Aquile cercano il sorpasso
Nello stesso tempo scenderanno in pista anche Zugo-Berna e Losanna-Langnau.
CHAMPIONS LEAGUE
12 ore
Atalanta beffata dal Real, City con un piede nei quarti
I bergamaschi hanno perso 1-0 contro i blancos, mentre i mancuniani hanno espugnato Moenchengladbach 2-0.
SUPER LEAGUE
15 ore
Lucerna che beffa: il Vaduz pareggia al 93'
La truppa di Celestini non è andata oltre all'1-1 in trasferta contro la formazione del Liechtenstein.
EUROPA LEAGUE
15 ore
Il Tottenham (a valanga) è la prima qualificata
Gli Spurs hanno staccato il pass per gli ottavi di finale in virtù del 4-0 rifilato al Wolfsberger.
SERIE A
16 ore
«Per loro non sono un parassita»
Potente, influente e a volte "odiato"... Mino Raiola si difende: «Lavoro per il bene dei miei assistiti: nulla di più»
SUPER LEAGUE
20 ore
Reto Ziegler, benvenuto a Lugano
L'ex nazionale elvetico sul manto erboso di Cornaredo: scatta la sua avventura ticinese.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
23 ore
«Vinci o fai far soldi, non ci sono altre opzioni»
Arno Rossini: «I trofei pesano, ma se uno ti paga lo stadio...».
LOS ANGELES
23 ore
«Fortunato a essere ancora vivo»
Tiger Woods ha riportato gravi lesioni alla gamba destra, nella quale sono state inserite placche e viti.
LUGANO
1 gior
Dal campetto di Cassarate alla... Champions: «Quante litigate con Urs Fischer»
Gerry Gerosa e la sua immensa carriera, fra Trapattoni, U21 svizzera e Basilea: «Mourinho? Ci snobbò alla grande».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile