AUTOMOBILISMO
17.03.19 - 11:110

Debutto vincente per Alex Fontana in Malesia

Il ticinese conquista la vittoria ed un terzo posto con Mercedes nella prima apparizione a Sepang

MALESIA - Pronti, via. Ed Alex Fontana mette subito in chiaro i valori in campo all'esordio nel China GT Championship, mostrando le proprie potenzialità nella combattuta classe GT4. Nel primo appuntamento stagionale sul circuito di Sepang, in Malesia, il pilota ticinese ha ottenuto una splendida vittoria in gara 1 e un altro podio in gara 2, per collocarsi nelle zone di vertice della classifica generale e candidarsi già al titolo.

Per Fontana, al volante della Mercedes AMG GT4 schierata dal team emergente Phantom PRO Racing, supportato dalla casa tedesca, il weekend si è rivelato presto promettere bene: nella prima sessione di qualifica, riservata ai concorrenti Pro, ha siglato il secondo tempo a circa tre decimi e mezzo dalla pole-position. Il talento svizzero si è preso comunque la rivincita nella prima corsa, riuscendo immediatamente a balzare al comando e ad imporre il proprio ritmo, e viaggiando spesso più veloce di quanto fatto nelle prove ufficiali. Il compagno di equipaggio Chris Chia ha quindi completato l'opera dopo la sosta ai box obbligatoria, transitando in trionfo sotto la bandiera a scacchi, nel suo rientro alla competizioni dopo una decade di assenza.

Come previsto dal regolamento, la Mercedes numero 5 ha ricevuto una zavorra di 50 chilogrammi in occasione della manche di domenica. Un fattore decisamente impegnativo da gestire, anche considerato il caldo torrido (con temperature nell'ordine dei 35 gradi) che hanno messo ulteriormente sotto sforzo i pneumatici Michelin. Il 26enne elvetico ha però sfoderato la propria esperienza, realizzando un fantastico secondo stint per salire in terza posizione. Nel finale era addirittura nel mirino la piazza d'onore, distante appena otto decimi sulla linea del traguardo.

Archiviato l'ottimo avvio dell'avventura nel China GT Championship, per Alex è già il momento di tornare in Europa per la prossima affascinante sfida: sabato 23 marzo scatta l'impegno nel VLN, la serie tedesca di durata che si disputa sul Nordschleife del Nurburgring. Nel round denominato "ADAC Westfalenfahrt" Fontana sarà in pista con la Nissan GT-R NISMO GT3 del team KCMG, pronto a lottare per un altro risultato di spessore.

Alex Fontana
"È stato un grande inizio di stagione nel China GT, un campionato in cui ho scoperto una griglia interessante per varietà tecnica delle vetture di classe GT4 e per il livello degli avversari, alcuni dei quali con esperienze internazionali. La netta vittoria di gara 1 e il podio di gara 2, ottenuto nonostante la zavorra di 50 chili, hanno confermato le nostre potenzialità. Il merito va al lavoro compiuto con il Phantom Pro AMG Racing per sfruttare al meglio la Mercedes AMG GT4. Con il mio compagno di equipaggio Chris Chia, inoltre, si è presto formata una buona intesa: sembra esserci tutto ciò che serve per puntare al massimo, speriamo di continuare così nel prossimo appuntamento a Ningbo, nel mese di maggio. Adesso, però, testa al VLN e al mitico Nordschleife dove correrò fra pochi giorni".

Guarda le 4 immagini
Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
COPPA SVIZZERA
2 ore

Chiasso, che figuraccia: fuori da una squadra di Prima Lega

Nel primo turno di coppa, i rossoblù sono caduti 2-1 – ai supplementari – contro i friborghesi del Bulle. Bellinzona avanti 5-0 sul Gambarogno-Contone. Taverne fuori per mano del Kriens

HCAP
4 ore

Hofer-show e l'Ambrì travolge il Vitkovice

Buona prestazione e bella vittoria per i biancoblù i quali, grazie alle quattro reti dell'attaccante, hanno chiuso la Lehner Cup battendo 6-1 i cechi

SERIE A
7 ore

SuperMario, è fatta: firma da 1'500'000 (più bonus) e riti iperscaramantici

Mario Balotelli è un giocatore del Brescia. Ha firmato un contratto annuale, con rinnovo automatico in caso di salvezza. Con Cellino accordo raggiunto poco prima di sabato... 17

BOLOGNA
10 ore

Leucemia e letto di ospedale, Mihajlovic allena in streaming

Ricoverato nel reparto di ematologia del Sant'Orsola, il tecnico sta comunque guidando allenamenti e partite del suo Bologna

HCAP
13 ore

Altro guaio per l'Ambrì: frattura alla mano per Jelovac

Il 24enne difensore si è infortunato bloccando un tiro contro il Barys Astana. Dovrà rimanere ai box per sei settimane

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile