Keystone
FORMULA 1
11.11.18 - 19:570
Aggiornamento : 21:04

Vince l'insaziabile Hamilton, la Mercedes conquista il titolo costruttori

Il britannico, fresco campione del Mondo, ha ottenuto il decimo successo in stagione. Sul podio in Brasile anche Verstappen e Raikkonen. Sesto Vettel, settimo Leclerc

INTERLAGOS (Brasile) - Successo di Lewis Hamilton ad Interlagos, in Brasile. Il britannico, fresco campione del Mondo, ha centrato il decimo successo in stagione precedendo Max Verstappen e Kimi Raikkonen, che ha resistito nel finale al ritorno di Ricciardo. Quinto Bottas con l'altra Mercedes davanti ad uno spento Sebastian Vettel, solo sesto con la Ferrari che ha così detto addio al mondiale costruttori andato per il quinto anno di fila alla Mercedes.

Da sottolineare "l'inconveniente" occorso a Max Verstappen che, quando si trovava al comando nel corso del 44esimo giro (dei 71 previsti), è stato tamponato da Ocon (doppiato).

Per quel che concerne l'Alfa Romeo Sauber da segnalare l'ottimo settimo posto di Charles Leclerc, mentre Marcus Ericsson si è dovuto ritirare al 22esimo giro. Tra due settimane appuntamento ad Abu Dhabi per l'ultima gara della stagione.

Commenti
 
Erion Rejan 1 anno fa su fb
Il team migliore ha vinto! Certi commenti sono classici dei perdenti. Quante menti contorte... La Mercedes ha vinto grazie anche alla bravura dei o del pilota, è al fantastico lavoro di tutti gli uomini Mercedes. Spesso hanno vinto anche grazie alle strategie più azzeccate mentre ad esempio la Ferrari il più delle volte ha combinato disastri. Forza Lewis forza MERCEDES
Iolanda Baptista 1 anno fa su fb
??????????
Maritza Giudici Polignone 1 anno fa su fb
Grazie alla provvidenziale scorrettezza di Ocon... che guida un auto con motore Mercedes... chissà come mai? F1 sempre più antisportiva.
Mirko Zxy 1 anno fa su fb
Che dire del tappo Bottas ?
Maritza Giudici Polignone 1 anno fa su fb
Mirko verissimo. Dicono a Verstappen che il suo comportamento nei box sia antisportivo e rovini l'immagine della F1 quindi sarà sanzionato. Ma chi sanziona la FIA visto che da anni palesemente è di parte Mercedes? Con il suo comportamento impari si che rovina veramente l'immagine della F1 ed è altamente antisportivo...
TOP NEWS Sport
MOTOMONDIALE
26 min
Lorenzo si ritira!
Il 32enne pilota spagnolo, cinque volte campione del mondo (tre nella classe regina), ha annunciato il suo addio al circus
FORMULA 1
2 ore
«La Ferrari bara», Verstappen ingenuo portavoce della Mercedes
Helmut Marko ha provato a chiudere la querelle innescata dall'olandese. «Lui ha esagerato, ma l'indagine è partita dalla Mercedes»
NATIONAL LEAGUE
5 ore
«Non stiamo panicando», a Berna tra preoccupazione e pancia piena
Cosa sta succedendo agli Orsi? Alex Chatelain: «Non c'è un unico aspetto che non va, dobbiamo rimanere positivi»
NATIONAL LEAGUE
8 ore
«L'ultima volta l'Ambrì ci ha ucciso»
Christian Dubé è l'artefice della rinascita del Friborgo: «Ma non ho la bacchetta magica, non c'è alcun segreto»
MOTOGP
16 ore
Soldi e ingegneri per continuare, Rossi tra ambizione e ritiro
Il Dottore non correrà oltre il 2020 se non sarà veloce e... «Continuando così non risolveremo mai i nostri guai»
GLAND
19 ore
«Michael Schumacher è grave», ma Corinna risponde
Botta e risposta tra l'ex manager e la moglie dell'ex campione tedesco
HCL
22 ore
«Herburger? Velocità e visione di gioco: risponde alle nostre necessità»
Hnat Domenichelli, GM del Lugano, ha commentato l'ingaggio di Raphael Herburger per la prossima stagione: «Vogliamo un gioco più offensivo, ci aiuterà. Rispetto a Bienne è un giocatore più completo»
PREMIER LEAGUE
23 ore
Multa di 20'000 sterline se in ritardo, di 1'000 se squilla il telefono
Frankie Lampard ha fissato ammende salate per chi, al Chelsea, sgarra su orari, vestiario ed “educazione”
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Jelovac lascerà l'Ambrì: biennale col Rapperswil
I sangallesi hanno comunicato l'ingaggio del difensore 24enne e del giovane attaccante Marco Lehmann. Inoltre Simek, arrivato in prestito dal Ginevra, resterà al Rappi sino a fine stagione
HCL
1 gior
Nuovo attaccante a Lugano: biennale ad Herburger
Il centro austriaco - già visto in Svizzera con la maglia del Bienne - giocherà in bianconero nel 2020/21 e 2021/22
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile