Chiasso
0
Wil
1
fine
(0-0)
Sciaffusa
1
Losanna
1
2. tempo
(0-0)
Thun
1
Xamax
2
2. tempo
(0-1)
S.Gallo
0
Lucerna
0
2. tempo
(0-0)
Chiasso
CHALLENGE LEAGUE
0 - 1
fine
0-0
Wil
0-0
 
 
62'
0-1 DUAH KWADWO
DUAH KWADWO 0-1 62'
Venue: Stadio Comunale Riva IV.
Turf: Natural.
Capacity: 5,000.
Ultimo aggiornamento: 20.07.2019 20:24
Sciaffusa
CHALLENGE LEAGUE
1 - 1
2. tempo
0-0
Losanna
0-0
1-0 BUNJAKU IMRAN
58'
 
 
 
 
62'
1-1
58' 1-0 BUNJAKU IMRAN
1-1 62'
Venue: LIPO Park Schaffhausen.
Turf: Heatable Artificial Turf.
Capacity: 8,200.
Ultimo aggiornamento: 20.07.2019 20:24
Thun
SUPER LEAGUE
1 - 2
2. tempo
0-1
Xamax
0-1
 
 
14'
DOUDIN CHARLES-ANDRE
 
 
25'
0-1 NUZZOLO RAPHAEL
STILLHART BASIL
25'
 
 
 
 
52'
0-2 NUZZOLO RAPHAEL
1-2 SORGIC DEJAN
55'
 
 
 
 
56'
SEFERY TAULANT
 
 
64'
DI NARDO PIETRO
DOUDIN CHARLES-ANDRE 14'
NUZZOLO RAPHAEL 0-1 25'
25' STILLHART BASIL
NUZZOLO RAPHAEL 0-2 52'
55' 1-2 SORGIC DEJAN
SEFERY TAULANT 56'
DI NARDO PIETRO 64'
Venue: Stockhorn Arena.
Turf: Artificial.
Capacity: 10,014.
History: 1W-1D-2W.
Goals: 9-8.
Age: 24,5-26,1.
Sidelined Players: FC THUN - Miguel Castroman (Knee), Nino Ziswiler (Cruciate Ligament), Gregory Karlen (Knee), Dennis Hediger (Cruciate Ligament), Nicolas Hunziker (Knee).
NEUCHATEL XAMAX FC - Mike Gomes (Knee), Liridon Mulaj (Knee).
Ultimo aggiornamento: 20.07.2019 20:24
S.Gallo
SUPER LEAGUE
0 - 0
2. tempo
0-0
Lucerna
0-0
BAKAYOKO AXEL
18'
 
 
 
 
26'
LUCAS ALVES
 
 
42'
SCHURPF PASCAL
 
 
60'
SCHWEGLER CHRISTIAN
 
 
62'
SCHNEUWLY CHRISTIAN
18' BAKAYOKO AXEL
LUCAS ALVES 26'
SCHURPF PASCAL 42'
SCHWEGLER CHRISTIAN 60'
SCHNEUWLY CHRISTIAN 62'
Venue: Kybunpark.
Turf: Natural.
Capacity: 19,456.
History: 42W-28D-46W.
Goals: 161-174.
Age: 23,3-24,4.
Sidelined Players: FC ST.
GALLEN - Nicolas Luchinger (Arthroscopie), Boris Babic (Knee), Alain Wiss (Cruciate Ligament), Musah Nuhu (Cruciate Ligament).
Ultimo aggiornamento: 20.07.2019 20:24
Keystone
FORMULA 1
07.10.18 - 11:510
Aggiornamento : 20:45

«Senza parole» e «Penalità ridicola»: “rossi” contro Verstappen

Lenti e deludenti, Vettel e Raikkonen se la sono presa per le rudezze del pilota della Red Bull

SUZUKA (Giappone) - Max Verstappen, sempre lui. L'olandese della Red Bull ha fatto vivere un'altra domenica nera alla Ferrari. Il 21enne pilota ha infatti avuto modo di bisticciare sia con Kimi Raikkonen, con il quale si è incrociato nel secondo giro, che con Sebastian Vettel, che ha mandato in testa-coda all'ottava tornata. E il GP delle Rosse, già comunque ampiamente compromesso da qualifiche non all'altezza e dalle incertezze dei due driver, è divenuto nerissimo.

«Ci ho provato, spingendo al massimo fin dall'inizio – ha raccontato Vettel - Anche con Verstappen ho tentato, ma non mi ha lasciato spazio. Non abbiamo potuto fare la curva insieme. L’incidente è stato un disastro e, oltre a farmi perdere posizioni, mi ha lasciato con una macchina danneggiata. Con risultati simili non è facile essere ottimisti: visto il lavoro fatto, in queste situazione è difficile per tutti. A volte non so che dire. Sono senza parole. La gara è stata disastrosa».

Scuro anche il finlandese, per un contatto invece minimizzato da Verstappen («Non ho causato alcun incidente», ha sottolineato l'olandese): «Penso che la mia manovra in quel punto fosse corretta - ha ringhiato Kimi - I cinque secondi di penalità sono stati ridicoli».

Commenti
 
Tio1949 9 mesi fa su tio
Gli tira il culo arrivare dietro tutte le domeniche ??.
aquilasolitaria 9 mesi fa su tio
MA PENSATE ALLA SAUBER , SE HA QUALCHE PUNTICINO é PERCHé HA IL MOTORE FERRARI
gabola 9 mesi fa su tio
In moto gp ad un certo punto non si poteva sorpassare piu di tre volte se no scandalo,ora perche ti arriva una ferrari si devono spostare tutti? Quel poco che si salva della F1 sono Ocon con Perez,Verstappen e i commenti di Alonso,il resto da cestinare
Alessandro Milani 9 mesi fa su fb
Dal replay sfido chiunque e si è visto bene che verstappen aveva il volante tutto girato a sx e nn poteva far nn!sfido chiunque a certe velocità e sbandate a calcolare che se l'ala ant è ca a metà macchina rispetto all'altro la traiettoria è sua......a quelle velocità....poi che è un po un cane è vero ne piu ne meno dei duelli prost/senna
seo56 9 mesi fa su tio
Poi ci si chiede perché l’Italia va male...
Cristian Ciullo 9 mesi fa su fb
Io ammetto gli errori di vettel nei passati gp. Ma oggi verstappen è stato per l ennesima volta indisciplinato diventerà un gran pilota e vorrei vederlo in ferrari ma oggi per me ha sbagliato sopratutto su raikonnen
Michele Frigerio 9 mesi fa su fb
Ma non su Vettel
Michele Frigerio 9 mesi fa su fb
Bisogna saper perdere ! Vettel ha dimostrato con i continui errori nelle gare precedenti di non avere i nervi saldi.
Sanja Tosa Vlahovic 9 mesi fa su fb
Ma per favore basta, questo Mister Aroganza se la prende sempre con questo ragazzino che, non solo non ha nessuna colpa ma ha anche dimostrato di essere un pilota molto più bravo di 'sto arrogante Vetel.
Luigi Simone 9 mesi fa su fb
Regolamento: in sorpasso, se l’ala anteriore è dopo gli pneumatici posteriori lasci spazio. Verstappen ha chiuso come se ci fosse solo lui in pista. Vettel ha fatto il sorpasso nello stesso modo e nello stesso punto in cui lo ha fatto con altri. Dire scorretto è poco. Aggiungo che 5 secondi per l’altro scontro con Raikkonen sono stati pochi.
Sanja Tosa Vlahovic 9 mesi fa su fb
Luigi Simone però quando lo fa Vettel allora va tutto bene?!? E no,le regole devono essere uguali per tutti.
Alessandro Milani 9 mesi fa su fb
Appunto
Zarco 9 mesi fa su tio
Sentito intervista ad Arrivabene ! Se Marchionne fosse in vita , eri già licenziato; penoso
Zarco 9 mesi fa su tio
Non sapere perdere, difficile viverci
TOP NEWS Sport
VIDEO
SEATTLE
1 ora

Sfidano il Borussia Dortmund con un bambino di otto anni in porta

È successo in occasione della sfida amichevole contro i tedeschi dove i Seattle Sounders hanno messo fra i pali Bheem Goyal, malato di leucemia

NHL
4 ore

56 milioni per sette anni: Trouba sposa i Rangers

Il giocatore lascia i Winnipeg Jets dopo sei stagioni

NATIONAL LEAGUE
7 ore

Colpo Ginevra: dalla NHL arriva Fehr

Il giocatore ha conquistato la Stanley Cup nel 2016 con i Pittsburgh Penguins

SERIE C
9 ore

Dal carcere al Como: H'Maidat prova a ripartire

Il centrocampista 24enne, ex - tra le altre - di Brescia e Roma, era stato arrestato in Belgio per rapina

VIDEO
CICLISMO
12 ore

Follie da Tour: in volo sopra al gruppo

Alla Grande Boucle, si sa, se ne vedono di tutti i colori... Ecco il salto spericolato (sopra la carovana) di Valentin Anouilh

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile