AUTOMOBILISMO
01.10.18 - 17:310
Aggiornamento : 17:54

Alex Fontana è il nuovo campione Silver Cup 2018

Il ticinese con la Jaguar ha conquistato il titolo riservato ai giovani del Blancpain GT Series nel finale spagnolo

BARCELLONA (Spagna) - Alex Fontana è il nuovo campione della Silver Cup 2018 nel Blancpain GT Series Endurance Cup. Lo svizzero, al volante dell’Emil Frey Jaguar Racing, ha completato una rimonta che sembrava quasi insperata alla vigilia del week-end spagnolo di Montmelò, impianto che sorge nella periferia industriale di Barcellona e che accoglie il gran finale della serie di riferimento per vetture GT3 in Europa.

Scattati dalla 22esima posizione in griglia dopo le qualifiche, Adrian Zaugg e Mikael Granier che dividono con Alex l’abitacolo della vettura #54 hanno coronato una sensazionale rimonta. Dopo che i rivali diretti, con la Mercedes, per la Silver Cup si sono ritirati nella seconda ora di gara, gli alfieri della compagine svizzera non solo hanno ereditato la vittoria di classe, ma hanno anche conquistato la quarta posizione assoluta in gara, su 52 partenti, ad un passo dal podio. Un risultato di grande prestigio, arrivato al termine di una stagione che vedrà la Jaguar lasciare il campionato, ma che soprattutto, proprio grazie ai risultati ottenuti sin dalla tappa di Monza con Alex, Adrian e Mikael, ha convinto Lorenz Frey e tutta la squadra elvetica a proseguire per l’intera stagione, sino a cogliere questa meritata affermazione.

Alex Fontana: «Questa è una sensazione davvero incredibile, specialmente perché Emil Frey Racing ha costruito la vettura molti anni fa. Noi siamo i piloti che hanno concluso la storia di questa macchina, con una nota alta indubbiamente, ma va riconosciuto anche il lavoro di chi c’è stato prima di noi e degli ingegneri che da casa non hanno mai smesso di sviluppare il progetto. Come la fortuna toglie, dà. Abbiamo avuto spesso un po’ di sfortuna in alcune occasioni, ma alla fine non ci siam mai arresi e siamo stati ripagati dei nostri sforzi. Un ringraziamento speciale va a tutta la squadra, a Lorenz Frey, ai miei compagni, alla mia famiglia ed agli amici che mi hanno sempre sostenuto, oltre agli sponsor che hanno creduto in questo progetto, e con cui penso avremo modo di festeggiare nei prossimi giorni debitamente».

Commenti
 
TOP NEWS Sport
CHAMPIONS LEAGUE
7 ore
Dispetto a Favre, l'Inter torna a flirtare con la qualificazione
Battendo 2-0 il Borussia Dortmund, i nerazzurri sono tornati pienamente in corsa per il passaggio agli ottavi. Vittorie pure per Benfica, Liverpool, Napoli e Barcellona
TENNIS
10 ore
Federer "disintegra" Albot e ora attende Stan
Gli ottavi di finale di Basilea si sono rivelati una passeggiata per l'idolo di casa: 6-0, 6-3 il punteggio finale
CHAMPIONS LEAGUE
11 ore
«Triplette? Mando i palloni a mia madre in Giamaica»
Il giocatore del City Raheem Sterling, brillantissimo in questa prima parte di stagione, ha steso l'Atalanta con un tris stellare: «Ho comprato altri sei astucci per le altre triplette...»
TENNIS
12 ore
Tutto troppo facile per Stan
Il solido vodese ha superato il primo turno degli Swiss Indoors: battuto 6-3, 6-4 l'uruguaiano Pablo Cuevas
HCL
15 ore
«Avevo offerte da due top club della Lega, ma non ho mai pensato di andar via»
Luca Fazzini è raggiante dopo aver prolungato il suo contratto con i bianconeri: «Ho 24 anni e questa è l'età in cui posso raggiungere il top»
HCL
15 ore
«Fazzini? Grande giocatore e grande ragazzo»
Hnat Domenichelli è felice che l'attaccante ticinese abbia deciso di restare a Lugano
HCL
18 ore
Lugano, Fazzini rinnova fino al 2022!
Il 24enne attaccante ticinese resta fedele ai bianconeri: firmato un nuovo contratto biennale
MOTOMONDIALE
20 ore
«Caro Valentino, hai sbagliato...»
Jeremy Burgess, ex capo tecnico con il quale l'italiano ha vinto sette titoli in MotoGP, ha espresso il suo pensiero...
L'OSPITE – ARNO ROSSINI
23 ore
Le c***ate di Evra e le palle di Xhaka: «Un non top player, per ora»
Il centrocampista svizzero trascina, con carattere, un Arsenal balbettante. Arno Rossini: «Ha questa stagione e la prossima per fare il "click". Può e deve segnare 10-15 gol»
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Due-bala salva la Juve
Una doppietta in 2' di Paulo Dybala ha permesso ai bianconeri di battere 2-1 il Lokomotiv. Successi larghissimi per Tottenham, PSG e City
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile