youtube
AUTOMOBILISMO
17.04.18 - 12:560
Aggiornamento 15:36

Barrichello: «Miracolato, ho sconfitto un tumore al collo»

L'ex pilota della Ferrari ha vinto la battaglia più importante: «I medici dissero che solo il 14% dei malati evita conseguenze permanenti»

RIO DE JANEIRO (Brasile) - Rubens Barrichello, ex pilota della Ferrari, ha temuto di non poter più salire su una vettura e non solo. Il brasiliano, alla trasmissione "Conversa com Bial" di Globo tv, ha rivelato la sua battaglia (vinta) con un tumore al collo. Il 45enne, che da qualche anno partecipa al campionato di Stock Car, ha ripercorso le tappe della malattia che ha "scoperto" a fine gennaio.

«Una mattina mi trovavo sotto la doccia, quando di colpo avvertii un dolore lancinante alla testa. Sentii come si stesse esplodendo, tanto che dovetti accasciarmi per terra. Ricordo che il dolore era insopportabile e capii subito che si trattava di un problema serio. Mi rivolsi a un amico dottore che intuì subito la gravità della situazione, era un tumore. Sono stato fortunato. Mi operarono di lì a poco e, una volta dimesso dall'ospedale, i medici mi dissero che solo il 14% della gente che soffre questo tipo di problema riesce a recuperare a pieno. Dopo il sollievo per averla scampata, ho temuto di non poter più correre, ma fortunatamente non è stato così»

Tags
tumore
barrichello
collo
Risultati
12.08.2018
Super League
Basilea
 3 - 2 
fine
2-1
Sion
Lucerna
 2 - 3 
fine
0-1
Young Boys
Zurigo
 0 - 0 
fine
0-0
S.Gallo
Challenge League
Vaduz
 1 - 0 
fine
0-0
Servette
 
18.08.2018
Serie A
Chievo
  
18:00
Juventus
Lazio
  
20:30
Napoli
 
19.08.2018
Serie A
Torino
  
18:00
Roma
Bologna
  
20:30
SPAL
Empoli
  
20:30
Cagliari
Milan
 0 - 0 
fine
Genoa
PARMA
  
20:30
Udinese
Sampdoria
 0 - 0 
fine
Fiorentina
Sassuolo
  
20:30
Inter
 
24.08.2018
Challenge League
Servette
  
20:00
Winterthur
 
25.08.2018
Super League
Young Boys
  
19:00
Xamax
Grasshopper
  
19:00
Sion
 
TOP NEWS Sport
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report