Keystone
MOTOMONDIALE
24.01.18 - 17:430

Yamaha: Rossi scalpita, Viñales rinnova

Presentata la moto con con cui il pesarese e lo spagnolo andranno a caccia del Mondiale 2018. Il Dottore: «Dovrò stare più attento agli infortuni». Viñales: «Sono felice, abbiamo voglia di vincere»

MADRID (Spagna) - È arrivato il giorno anche della nuova YZR-M1. La Yamaha ha presentato a Madrid la moto per la prossima stagione e l'obiettivo è sempre lo stesso: vincere il titolo. Un'idea che frulla ovviamente anche nella testa di Valentino Rossi che non si è ancora "stancato" di duellare curva dopo curva, anno dopo anno, con i rivali del Motomondiale:

«È difficile spiegarlo ma più o meno è sempre la stessa cosa quando si riparte. Per me molto dipende da come ti senti, dalle motivazioni, se ancora ti piace guidare la moto. Dopo l'infortunio di settembre, arrivato in un brutto momento, non ho sentito forte dolore. Ho sofferto meno dei precedenti, e quando fai questo lavoro la cosa più importante è tornare in fretta sulla moto. Grazie alle buone sensazioni, insieme alla carica dei tifosi, sono riuscito a fare un grande recupero. Quest'anno dovrò stare più attento alla sicurezza anche in allenamento, cercando di gestirli meglio. I test al via tra 4 giorni a Sepang saranno molto importanti per capire quello che potrà succedere nel corso del campionato. Dovremo lavorare sodo, siamo reduci da una stagione che non è stata il massimo, possiamo e dobbiamo fare meglio. L'elettronica sarà fondamentale".

Da Rossi a Maverick Viñales, che per l'occasione ha annunciato di aver rinnovato il suo contratto con il team di Iwata per altre due stagioni. «Sono in Yamaha da due anni e resterò qui anche altri due anni, questa è una notizia... - spiega il 23enne spagnolo - Sono molto contento del rinnovo. Mi sento molto bene con questo team, abbiamo la stessa voglia di vincere. Non vogliamo commettere gli stessi errori dell’anno scorso, gestendo meglio i test. Vogliamo una moto stabile, migliorare soprattutto sotto la pioggia. Sarà difficile dirlo nei primi giri, servirà qualche giorno, vedremo. La pressione è sempre positiva, ti spinge a dare il meglio dalla prima gara e non mi preoccupano le aspettative. Cercheremo di imparare dagli errori del 2017. Sarà un piacere come l'anno scorso raggiungere il massimo livello cercando di conquistare il titolo».

Commenti
 
TOP NEWS Sport
CHINESE SUPER LEAGUE
46 min
Tre settimane in Cina bastano, Dzemaili medita il rientro
Il coronavirus ha stravolto (anche) lo sport. Fermato il campionato cinese, molti giocatori europei potrebbero tornare
HCL
10 ore
Il Lugano si butta via, sconfitta che fa malissimo
Avanti 1-3 al 40', i bianconeri sono stati battuti 6-3 dal Friborgo, che li ha pure superati in classifica
LIGA
13 ore
«Messi? Un bastardo»
Il tecnico dell'Eibar ha inchiodato la Pulce: «Si riposa? Lo fa in partita. Si stancherebbe di più in tribuna»
SUPER LEAGUE
15 ore
«Janga non deve strafare, spero che non lo critichino»
Maurizio Jacobacci ha lanciato la sfida al Sion: «Tre punti fondamentali, dobbiamo assolutamente volerli»
SUPER LEAGUE
18 ore
Lugano: guai a risvegliare il Sion
Domenica pomeriggio i bianconeri ospiteranno una squadra in piena crisi
SCI ALPINO
21 ore
Gigantesca Lara Gut: finalmente la vittoria
Grande prova e primo successo stagionale per la ticinese, padrona nella discesa di Crans Montana davanti a Corinne Suter
HCAP
22 ore
«Ecco cosa penso di Rocco Pezzullo»
Manuele Celio sul talento biancoblù: «Prova, osa e non si abbatte quando commette un errore»
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Lugano: weekend “delicato”, sfide toste per i biancoblù
Contro Friborgo e Berna i bianconeri si giocheranno una grossa fetta di playoff. Leventinesi a caccia di punti preziosi
HCL
1 gior
«Non possiamo sbagliare, siamo consapevoli di avere il futuro nelle nostre mani»
L'attaccante del Lugano Raffaele Sannitz si è espresso in merito al doppio scontro diretto con Friborgo e Berna
TENNIS
1 gior
«La doccia con Federer? Imbarazzante»
Djokovic si è mostrato un po' “piangina” e un po' burlone: «I fan tifano Roger o Rafa quando questi giocano contro di me»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile