Friborgo
2
Bienne
0
3. tempo
(1-0 : 0-0 : 1-0)
Losanna
1
Ambrì
1
3. tempo
(1-1 : 0-0 : 0-0)
Kloten
2
Visp
4
3. tempo
(2-2 : 0-2 : 0-0)
Ticino Rockets
0
Zugo Academy
1
3. tempo
(0-0 : 0-1 : 0-0)
Langenthal
0
Ajoie
0
3. tempo
(0-0 : 0-0 : 0-0)
Winterthur
3
GCK Lions
0
3. tempo
(2-0 : 0-0 : 1-0)
Friborgo
LNA
2 - 0
3. tempo
1-0
0-0
1-0
Bienne
1-0
0-0
1-0
1-0 BYKOV
10'
 
 
2-0 SPRUNGER
44'
 
 
10' 1-0 BYKOV
44' 2-0 SPRUNGER
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 21:38
Losanna
LNA
1 - 1
3. tempo
1-1
0-0
0-0
Ambrì
1-1
0-0
0-0
 
 
14'
0-1 MULLER
1-1 EMMERTON
15'
 
 
MULLER 0-1 14'
15' 1-1 EMMERTON
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 21:38
Kloten
LNB
2 - 4
3. tempo
2-2
0-2
0-0
Visp
2-2
0-2
0-0
 
 
12'
0-1 DOLANA
 
 
15'
0-2 DOLANA
1-2 BRUNNER
16'
 
 
2-2 LEHMANN
17'
 
 
 
 
33'
2-3 KISSEL
 
 
40'
2-4 KISSEL
DOLANA 0-1 12'
DOLANA 0-2 15'
16' 1-2 BRUNNER
17' 2-2 LEHMANN
KISSEL 2-3 33'
KISSEL 2-4 40'
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 21:38
Ticino Rockets
LNB
0 - 1
3. tempo
0-0
0-1
0-0
Zugo Academy
0-0
0-1
0-0
 
 
32'
0-1 LANZ
LANZ 0-1 32'
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 21:38
Langenthal
LNB
0 - 0
3. tempo
0-0
0-0
0-0
Ajoie
0-0
0-0
0-0
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 21:38
Winterthur
LNB
3 - 0
3. tempo
2-0
0-0
1-0
GCK Lions
2-0
0-0
1-0
1-0 STAIGER
4'
 
 
2-0 KOBACH
17'
 
 
3-0 BOZON
41'
 
 
4' 1-0 STAIGER
17' 2-0 KOBACH
41' 3-0 BOZON
Ultimo aggiornamento: 16.10.2018 21:38
Keystone
FORMULA 1
26.11.17 - 15:460

Si chiude il Mondiale nel segno di Bottas

Dominio Mercedes anche nel GP di Abu Dhabi. Hamilton secondo, terzo Vettel

ABU DHABI - Nel segno delle Mercedes: si chiude la stagione di F1 senza sorprese e senza troppe emozioni. Il GP di Abu Dhabi è stato lo specchio di quel che si è visto durante l'anno con Hamilton che ha fatto brillare il suo casco oro, realizzato appositamente per celebrare il quarto mondiale vinto già da tempo (dal Gp del Messico), e Bottas che ha recuperato autostima e fiducia nel team.

Il successo è andato al finlandese (terza vittoria in carriera per lui, seconda ottenuta partendo dalla pole, 100esimo podio per la Mercedes nella storia su 186 gare), partito dalla pole e bravo a difendersi dagli attacchi del compagno di scuderia. Un monologo Mercedes all'interno di una corsa senza picchi, decisamente piatta, con pochissimi sorpassi e con emozioni centellinate e riservate a un paio di testacoda. La gara ben presto è diventata lotta a due, con Bottas che ha risposto colpo su colpo ma senza neanche sforzarsi più di tanto, fino a tagliare il traguardo per primo perchè le Ferrari sono rimaste presto staccate e perchè Ricciardo si è ritirato quasi subito. Per il pilota della Red Bull terzo guasto nelle ultime 4 gare: l'australiano finisce male la sua stagione che ha avuto la sola gioia vera del successo a Baku.

Gara in solitaria per Vettel, staccatissimo dal duo di testa ma anche con un margine rassicurante sugli inseguitori, e terzo posto finale senza problemi. Più avvincente, se così si può dire, il duello per il quarto posto con Raikkonen che ha dovuto difendersi da Verstappen, quinto alla fine per 8 decimi, scavalcando così Ricciardo al quarto posto nella classifica piloti. Sesta piazza per Hulkenberg (che consente alla Renault di chiudere sesta davanti alla Toro Rosso nella classifica costruttori per due punti) davanti a Perez, poi Ocon e Alonso con Massa che lascia definitivamente la F1 con un decimo posto e l'ultimo punto della sua carriera.

Commenti
 
Holly Monti 10 mesi fa su fb
GRANDI TUTTI E DUE ❤❤ E A MERCEDES ❤❤
Alex Von Liechtenstein 10 mesi fa su fb
The best or nothing!
Potrebbe interessarti anche
Tags
posto
mercedes
bottas
quarto
mondiale
dhabi
abu
gp
abu dhabi
segno
TOP NEWS Sport
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report