MOTOMONDIALE
31.05.16 - 19:510

Marquez torna a casa e si carica: «Nulla è come correre a Montmelò»

Lo spagnolo ha già messo nel mirino la gara di domenica prossima: si preannuncia una sfida intensa sul circuito catalano

MONTMELÒ (Spagna) - Non lo dice apertamente, ma per Marc Marquez il prossimo GP del Montmelò potrebbe essere la chance giusta per tornare a vincere nella MotoGP.

Il pilota spagnolo della Honda correrà sul circuito di casa, un’occasione da non perdere dopo la crescita dimostrata al Mugello, dove il due volte campione del mondo è arrivato secondo. «Non c'è niente come gareggiare in casa davanti al tuo pubblico e ai tuoi tifosi - ha dichiarato Marquez - È una cosa che ti fa sentire bene e che ti dà una motivazione extra anche se alla fine devi provare a essere sempre professionale. Vedremo come andrà, lavoreremo come sempre duramente sul setup della moto per sfruttarla al meglio, un approccio che ha funzionato bene finora».

Dopo la gara, nella settimana seguente, sul circuito di Barcellona si terranno i test della MotoGP. «So che la Honda sta lavorando al 100% e a Montmeló faremo del nostro meglio per ottenere un altro buon risultato. Il lunedì poi vedremo se riusciremo a trovare quel mezzo decimo che ci aiuterebbe tantissimo come è già successo lo scorso anno».

TOP NEWS Sport
HCAP
1 ora
Ad Ambrì il massimo (per ora) non basta
L'ultimo posto in classifica è un risultato preoccupante per una squadra che già sta spingendo il piede sull'acceleratore
HCL
4 ore
Crisi-Lugano? No, però è tempo di riconoscere ed evitare gli errori
"Mollati" dagli attaccanti che hanno tirato la carretta per settimane, i bianconeri faticano a segnare. Tocca a Kapanen trovare una soluzione, anche magari rivedendo la sua filosofia
NAZIONALE
6 ore
Svizzera, il compitino a Gibilterra e poi la festa
Alla Nazionale basterà raccogliere un punto contro una selezione modesta per garantirsi la partecipazione all'Europeo
FORMULA 1
13 ore
«Io andavo dritto», Vettel disastroso e ignaro
Colpevole nell'autoscontro della Ferrari, il tedesco ha fatto finta di nulla: «Pensavo di essere già passato»
RIYAD
15 ore
Thiago Silva accusa Messi: «Si tuffa e gli arbitri gli credono perché sono suoi tifosi»
Il capitano del Brasile ha usato parole dure nei confronti della stella dell'Argentina in seguito alla sconfitta maturata proprio contro i verdeoro
STOP AND GO
18 ore
Lugano giù in "picchiata", Ambrì cuore e grinta non sempre bastano
Non è stata una settimana allegra per le due formazioni ticinesi: un solo punto conquistato (dai biancoblù) negli ultimi sette giorni. In National League torna Cervenka e totalizza 6 punti personali!
QULIFICAZIONE EURO 2020
19 ore
Ronaldo fa 99 e trascina il Portogallo agli Europei
I lusitani si sono imposti con il punteggio di 2-0 contro il Lussemburgo. Nello stesso tempo la Serbia non è andata oltre al 2-2 con l'Ucraina
MOTO GP
21 ore
Marquez il cannibale suona la 12esima sinfonia
Il campione spagnolo ha chiuso in bellezza davanti a Quartararo e Miller
VIDEO
MOTO 3
1 gior
Terribile caduta a Valencia: ecco il video
Sono stati cinque i piloti coinvolti nel maxi crash: Foggia (che ha avuto la peggio), Antonelli, Tatay, Yurchenko e Alcoba
PREMIER LEAGUE
1 gior
Granit Xhaka il reietto è ostaggio dell'Arsenal
Praticamente chiusa la sua avventura da Gunner, il centrocampista rossocrociato sogna la Serie A. A Londra però, per non perdere troppi soldi, potrebbero spedirlo al Newcastle
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile