FORMULA 1
02.12.15 - 20:080

Hamilton si corregge su Schumi: "Un mito, ma preferisco Senna"

In passato il britannico si era lasciato scappare una dichiarazione che aveva fatto molo discutere (“Io ho vinto pulito, lui invece…”)

LONDRA (Gbr) - “Io ho vinto pulito, lui invece…”. Così Lewis Hamilton si era espresso su Michael Schimacher qualche settimana fa, dopo la conquista del Mondiale 2015 di Formula 1, scatenando rabbia e indignazione non solo da parte dei tifosi di Schumi.

Ora, il pilota della Mercedes torna a parlare del tedesco, correggendo il tiro, ma ribadendo che non lo ritiene un esempio a cui ispirarsi. “Sinceramente non mi interessa batterlo - ha dichiarato Hamilton - penso che Michael Schumacher meriti i titoli che ha vinto, è una super leggenda in Formula 1, ma io sono arrivato qui sperando di diventare come Ayrton Senna. Per me non c’era nessun altro pilota, solo Ayrton, ha vinto tre titoli e quello era il mio obiettivo”.

Quanto al suo futuro, Hamilton ha affermato di non essere ossessionato dalla vittoria. “Ora sono solamente concentrato, non devo guardare gli altri piloti come un target da raggiungere, sono il target di me stesso, quanto potrò andare lontano da oggi non dipende solo da me”.

Commenti
 
Gio65 2 anni fa su tio
Dovesse vincere altri 4 titoli non sarà mai leggenda! È solo un pilota di talento ma tanto tanto piccolo uomo!!
Figenfeld 2 anni fa su tio
Schumi avrà fatto le sue, Hamilton è bravissimo, ma dovrebbe astenersi a certe espressioni come "io ho vinto pulito"! Altro ché, comunque in questo Sport non è facile , ma ai tempi di Clay non sopraviveva con il suo atteggiamento, e Schumi li avrebbe briciato le scarpe e i pneumatici a rosicchiare il limite.
Potrebbe interessarti anche
Tags
hamilton
formula
schumi
senna
TOP NEWS Sport
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report