FORMULA 1
02.07.15 - 00:440
Aggiornamento : 19:22

Per Marciello weekend inglese tra F1 e GP2

Il pilota di Caslano: "Sono davvero contento di rimettermi al volante della Sauber C34-Ferrari"

LONDRA (Gbr) - Dopo la Malaysia e la Spagna ecco l’Inghilterra: il pilota di Caslano, Raffaele Marciello, avrà un’altra ghiotta opportunità per toccare con mano cosa significa guidare una F1. Lo farà, in qualità di terzo pilota ufficiale Sauber, venerdì a Silverstone, teatro del GP di Inghilterra.

“Sono davvero contento di rimettermi al volante della Sauber C34-Ferrari. E lo sono ancora di più se penso che quello di Silverstone è uno dei miei circuiti preferiti”. Non a caso l’anno scorso il pilota dell’Accademia Ferrari colse la pole in GP2 e non si impose in gara-1 soltanto per colpa di un problema all’impianto elettrico della sua monoposto. “Sarà un weekend molto intenso, considerate le prove in F1 e le gare di GP2. Ma sono pronto e motivatissimo”.

Per quanto concerne il programma della GP2 le qualifiche si terranno come di consueto il venerdì pomeriggio (15.55), gara-1 sabato alle 14.40 e domenica alle 9.35 gara-2.

Commenti
 
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
13 min

4'000'000 (quasi) per Berra, bruciato anche il Lugano

Alla corsa al 32enne portiere hanno partecipato pure i bianconeri. Steinegger: «Alla fine eravamo rimasti noi e il Friborgo. Ora uno straniero? Molto meglio uno svizzero. Magari Joel Daccord»

MOTOGP
3 ore

«Valentino Rossi? Ha 40 anni, non 20, non gli si può chiedere di più»

Luca Cadalora, ex personal coach del Dottore, ha criticato la Yamaha e applaudito Marquez: «Fa letteralmente paura»

BERNA
5 ore

Super League a 12 squadre? «Scelta sexy»

Il nuovo formato pensato dalla SFL strizza l'occhio alle big del nostro calcio. Stuzzica l'idea di chiudere i 22 match di stagione "regolare" prima di gennaio

UN DISCO PER L'ESTATE
8 ore

«C'erano tifosi che ballavano dentro la galleria del San Bernardino»

Jörg Eberle ha raccontato qualche aneddoto "ticinese": «Il più forte? Johansson, ma che linea insieme a Ton e Lüthi»

CHAMPIONS LEAGUE
16 ore

Young Boys, un pareggio amaro

Allo Stade de Suisse i bernesi - nell'incontro valido per l'andata dei playoff - non sono andati oltre il 2-2 con la Stella Rossa

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile