ALEXANDROVA E. (RUS)
0
BENCIC B. (SUI)
0
1 set
(5-5)
ALEXANDROVA E. (RUS)
0 - 0
1 set
5-5
BENCIC B. (SUI)
5-5
WTA-S
EASTBOURNE GREAT BRITAIN
Winner plays Stephens or Ostapenko.
Ultimo aggiornamento: 25.06.2019 19:45
FORMULA 1
22.11.14 - 16:300
Aggiornamento : 10.01.18 - 10:20

Rosberg in Pole ad Abu Dhabi

"Partire davanti è l'ideale, anche se sarebbe stato meglio avere una Williams tra me e Hamilton"

ABU DHABI (Emirati Arabi) - Il primo passo è stato fatto. Più di così Nico Rosberg non poteva fare, la pole ad Abu Dhabi gli consentirà di partire davanti ad Hamilton ma il tedesco sotto sotto sperava che già nelle qualifiche il rivale potesse essere disturbato dalle Williams:

"Sarebbe stato meglio se ci fosse una Williams tra di noi, ma partire primo è comunque l'ideale e sarà una bella gara. Sarà una gara interessante, ringrazio il gran lavoro degli ingegneri nel trovare il giusto assetto, sarò sul lato pulito e dovrebbe essere un vantaggio partire dalla pole".

Ostenta sicurezza invece Hamilton: "Non so se Nico abbia commesso errori, ma di sicuro ha fatto il giro migliore. La macchina è fantastica, ma la giornata speciale è quella di domenica. La prima curva? L'affronterò come sempre".

A confortare le speranze di Rosberg arrivano le parole di Massa: “A me non frega niente di chi vincerà il Mondiale, corro per me e voglio vincere”.

itm/red

Commenti
 
TOP NEWS Sport
VIDEO
COPA AMERICA
2 ore

Suarez, che confusione! Il portiere para ma lui chiede il rigore...

Nel corso della sfida contro il Cile l'attaccante dell'Uruguay ha vissuto un paio di secondi di totale follia

SUPER LEAGUE
3 ore

La conferma della società: Renzetti resta in sella

«Tutte le energie saranno ora riposte sulla nuova stagione sportiva», recita uno stralcio del comunicato

SWISS LEAGUE
4 ore

Tosques, Bionda e Fritsche per un altro anno ai Rockets

Tutti e tre i giocatori hanno sottoscritto un accordo valido per la stagione 2019-20

SUPER LEAGUE
6 ore

Dal lungo stop al rinnovo... dopo un folle finale: «A 30 anni non era semplice tornare»

Il ticinese Igor Djuric, fresco di rinnovo fino al 2022, è uno dei leader dello Xamax: «Posso parlare di premio per il duro lavoro. Joël Magnin? È un mister molto attivo e positivo»

SUPER LEAGUE
9 ore

Renzetti resta: «Sarei stato felice in tutti i casi»

Il presidente del Lugano ha commentato il "no" di Leonid Novoselskiy

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report