Keystone
RUSSIA 2018
12.07.18 - 07:000
Aggiornamento 10:25

La Francia ha il suo talismano: Benjamin Pavard, l'eroe per caso

Il difensore della Francia è la vera rivelazione dei campionati del mondo russi

MOSCA (Russia) - Siate sinceri: chi fra di voi a inizio giugno avrebbe puntato anche solo un franco sul fatto che Benjamin Pavard sarebbe stato una delle rivelazioni dei Mondiali? Il difensore della Francia è diventato eroe quasi per caso, lui che ha pianto al momento della convocazione e che, complice l'infortunio di Sidibé, con appena sei amichevoli alle spalle si è ritrovato titolare della nazionale.

Eppure a suon di ottime prestazioni il classe '96 ha attirato su di sé le attenzioni dei club di mezza Europa (il trasferimento al Bayern Monaco è imminente). Se domenica, a Mosca, i galletti si giocheranno il titolo, buona parte del merito è suo e dell'eurogol realizzato contro l'Argentina: una conclusione che ha riportato riportato in (momentaneo) equilibrio il match dopo l'uno-due da ko dei sudamericani. Quella rete ha lasciato a bocca aperta tutti, compreso lo stesso Pavard che infatti ha quasi vacillato, non sapendo neppure come esultare.

Era dal Mondiale casalingo vinto nel 1998 che un difensore francese non segnava in una rassegna iridata. All'epoca ci riuscì Lilian Thuram contro la Croazia. E se pensate che nelle trenta partite giocate finora con le varie selezioni della Francia (Under 19, Under 21 e nazionale maggiore) Pavard non ha mai perso, i tifosi transalpini hanno un motivo in più per volere bene al loro nuovo beniamino.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
francia
pavard
difensore
benjamin
benjamin pavard
Risultati
15.07.2018
Mondiali
Francia
 4 - 2 
fine
2-1
Croazia
 
TOP NEWS Sport
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report