Berna
2
Ambrì
2
3. tempo
(1-1 : 1-1 : 0-0)
Davos
0
Losanna
1
3. tempo
(0-0 : 0-1 : 0-0)
Ginevra
0
Zugo
3
3. tempo
(0-1 : 0-0 : 0-2)
Lakers
3
Bienne
3
3. tempo
(2-1 : 1-2 : 0-0)
Langnau
2
Lugano
2
3. tempo
(0-2 : 2-0 : 0-0)
La Chaux de Fonds
1
Ajoie
3
3. tempo
(0-0 : 1-1 : 0-2)
Kloten
8
Ticino Rockets
0
3. tempo
(4-0 : 1-0 : 3-0)
Olten
4
GCK Lions
3
3. tempo
(3-0 : 0-3 : 1-0)
Langenthal
3
Visp
1
3. tempo
(2-1 : 1-0 : 0-0)
Winterthur
1
Turgovia
4
3. tempo
(0-1 : 0-2 : 1-1)
Berna
LNA
2 - 2
3. tempo
1-1
1-1
0-0
Ambrì
1-1
1-1
0-0
1-0 SCHERWEY
5'
 
 
 
 
10'
1-1 KNEUBUEHLER
2-1 EBBETT
28'
 
 
 
 
39'
2-2 LERG
5' 1-0 SCHERWEY
KNEUBUEHLER 1-1 10'
28' 2-1 EBBETT
LERG 2-2 39'
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 21:45
Davos
LNA
0 - 1
3. tempo
0-0
0-1
0-0
Losanna
0-0
0-1
0-0
 
 
35'
0-1 JEFFREY
JEFFREY 0-1 35'
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 21:45
Ginevra
LNA
0 - 3
3. tempo
0-1
0-0
0-2
Zugo
0-1
0-0
0-2
 
 
17'
0-1 SURI
 
 
43'
0-2 SENTELER
 
 
46'
0-3 ZEHNDER
SURI 0-1 17'
SENTELER 0-2 43'
ZEHNDER 0-3 46'
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 21:45
Lakers
LNA
3 - 3
3. tempo
2-1
1-2
0-0
Bienne
2-1
1-2
0-0
1-0 KNELSEN
1'
 
 
 
 
2'
1-1 RAJALA
2-1 WELLMAN
11'
 
 
 
 
22'
2-2 SALMELA
3-2 KRISTO
32'
 
 
 
 
35'
3-3 BRUNNER
1' 1-0 KNELSEN
RAJALA 1-1 2'
11' 2-1 WELLMAN
SALMELA 2-2 22'
32' 3-2 KRISTO
BRUNNER 3-3 35'
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 21:45
Langnau
LNA
2 - 2
3. tempo
0-2
2-0
0-0
Lugano
0-2
2-0
0-0
 
 
5'
0-1 MORINI
 
 
14'
0-2 HOFMANN
1-2 CADONAU
30'
 
 
2-2 GAGNON
36'
 
 
MORINI 0-1 5'
HOFMANN 0-2 14'
30' 1-2 CADONAU
36' 2-2 GAGNON
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 21:45
La Chaux de Fonds
LNB
1 - 3
3. tempo
0-0
1-1
0-2
Ajoie
0-0
1-1
0-2
 
 
23'
0-1 JOGGI
1-1 ZUBLER
38'
 
 
 
 
42'
1-2 JOGGI
 
 
44'
1-3 FROSSARD
JOGGI 0-1 23'
38' 1-1 ZUBLER
JOGGI 1-2 42'
FROSSARD 1-3 44'
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 21:45
Kloten
LNB
8 - 0
3. tempo
4-0
1-0
3-0
Ticino Rockets
4-0
1-0
3-0
1-0 FUGLISTER
4'
 
 
2-0 OBRIST
5'
 
 
3-0 JOKINEN
8'
 
 
4-0 FUGLISTER
16'
 
 
5-0 SUTTER
21'
 
 
6-0 STEINER
42'
 
 
7-0 MACMURCHY
46'
 
 
8-0 KNELLWOLF
48'
 
 
4' 1-0 FUGLISTER
5' 2-0 OBRIST
8' 3-0 JOKINEN
16' 4-0 FUGLISTER
21' 5-0 SUTTER
42' 6-0 STEINER
46' 7-0 MACMURCHY
48' 8-0 KNELLWOLF
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 21:45
Olten
LNB
4 - 3
3. tempo
3-0
0-3
1-0
GCK Lions
3-0
0-3
1-0
1-0 HORANSKY
8'
 
 
2-0 SCHWARZENBACH
11'
 
 
3-0 CHIRIAEV
20'
 
 
 
 
29'
3-1 RIEDI
 
 
30'
3-2 BACKMAN
 
 
40'
3-3 PETER
4-3 MADER
52'
 
 
8' 1-0 HORANSKY
11' 2-0 SCHWARZENBACH
20' 3-0 CHIRIAEV
RIEDI 3-1 29'
BACKMAN 3-2 30'
PETER 3-3 40'
52' 4-3 MADER
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 21:45
Langenthal
LNB
3 - 1
3. tempo
2-1
1-0
0-0
Visp
2-1
1-0
0-0
1-0 RYTZ
1'
 
 
 
 
5'
1-1 DOLANA
2-1 KUNG
17'
 
 
3-1 KELLY
35'
 
 
1' 1-0 RYTZ
DOLANA 1-1 5'
17' 2-1 KUNG
35' 3-1 KELLY
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 21:45
Winterthur
LNB
1 - 4
3. tempo
0-1
0-2
1-1
Turgovia
0-1
0-2
1-1
 
 
4'
0-1 WYDO
 
 
32'
0-2 WYDO
 
 
37'
0-3 ARNOLD
1-3 GOMES
43'
 
 
 
 
49'
1-4 FREI
WYDO 0-1 4'
WYDO 0-2 32'
ARNOLD 0-3 37'
43' 1-3 GOMES
FREI 1-4 49'
Ultimo aggiornamento: 16.11.2018 21:45
Keystone
RUSSIA 2018
06.07.18 - 13:000

Hernandez tra Francia e Spagna. E quella condanna…

Il difensore dell'Atletico Madrid, convinto da Deschamps (e Griezmann) a sposare la causa dei transalpini, sta brillando in Russia

NIZNHY NOVGOROD (Russia) - Figlio dell’ex giocatore dell’Atletico Madrid Jean-François, Lucas Hernandez è nato nel 1996 a Marsiglia ma, seguendo le ombre del padre, è cresciuto in Spagna entrando nel 2007 a far parte delle giovanili dei Colchoneros, per poi debuttare in prima squadra nel 2014. A partire dall’U16 il difensore ha fatto tutta la trafila nelle nazionali giovanili francesi, ma con l’emergere del suo talento anche la selezione spagnola ha iniziato ad interessarsi e corteggiarlo. Conteso da Francia e Spagna, il tira e molla tra le due Nazionali si è risolto soltanto lo scorso marzo, quando Didier Deschamps lo convinse telefonicamente a sposare la causa dei transalpini.

Il 23 marzo, col debutto nel match amichevole perso 2-3 a Saint-Denis contro la Colombia, Hernandez ha detto definitivamente addio alla possibilità di unirsi alla Roja. Determinante nella sua scelta pare sia stata l’intermediazione di Antoine Griezmann, suo compagno di squadra di club e ora di nazionale, che ha ammesso di «avergli messo pressione per un bel po’ di tempo». In seguito però anche l’ex ct della Spagna Lopetegui, esonerato alla vigilia dei Mondiali, ha detto la sua sul tiro alla fune scatenato dalle federazioni confessando che non avrebbe voluto in ogni caso convocarlo a seguito del processo subìto nel 2017 da Hernandez, che fu accusato di violenza domestica e condannato a 31 giorni di lavori socialmente utili. Una brutta vicenda che, secondo Lopetegui, avrebbe reso difficile il rilascio del passaporto spagnolo. Viste le prestazioni fin qui del terzino, viene però da pensare alla volpe che non riesce ad arrivare all’uva...

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
hernandez
spagna
francia
TOP NEWS Sport
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report