Keystone
RUSSIA 2018
01.07.18 - 22:590
Aggiornamento 02.07.18 - 09:34

La Croazia rischia moltissimo, ma passa ai rigori

La formazione balcanica ha avuto la meglio contro la Danimarca soltanto dagli 11 metri: 1-1 dopo 120' di gioco

NIZHNY NOVGOROD (Russia) - La giornata odierna - domenica 1 luglio - ha regalato agli appassionati di calcio due ottavi di finale che sono terminati ai rigori. Dopo Russia-Spagna (5-4) infatti, anche Croazia-Danimarca è stata decisa dagli 11 metri.

Il match, che alla vigilia sembrava dovesse chiudersi in goleada in favore della compagine balcanica, è terminato 1-1 dopo i tempi regolamentari in virtù dei sigilli nelle prime battute di gioco di Jorgensen (1') e Mandzukic (4').

Anche nei supplementari seguenti il punteggio non è cambiato, malgrado i croati abbiano potuto beneficiare di un calcio di rigore al 115', fallito però da Modric. Nella lotteria finale da segnalare gli errori di Badelj e Pivaric da una parte, di Eriksen, Schone e Jorgensen dall'altra.

Nei quarti di finale la Croazia se la vedrà ora contro la Russia.

Commenti
 
marcopolo13 5 mesi fa su tio
La Danimarca ha strameritato, peccato.
Tags
rigori
TOP NEWS Sport
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report