Keystone
RUSSIA 2018
30.06.18 - 21:560
Aggiornamento : 01.07.18 - 10:29

Cavani stende CR7: l'Uruguay si regala la Francia

Grazie a una doppietta del Matador i sudamericani si sono qualificati per i quarti del Mondiale. Il Portogallo torna a casa

SOCHI (Russia) - Uruguay-Portogallo ha messo sul manto erboso di Sochi numerose stelle del calcio mondiale, a partire ovviamente dal fuoriclasse CR7, fino ad arrivare a Suarez e Cavani, tutti giocatori che il gol ce l'hanno nel sangue. 

Dopo la scorpacciata di reti di Francia-Argentina, il secondo ottavo di finale della Coppa del Mondo russa ha premiato la nazionale sudamericana, brava a mettere la museruola a un CR7 non in serata di grazia e a vincere con il risultato di 2-1. Decisiva la doppietta di uno scatenato Cavani. 

La nazionale celeste ci ha messo soli 7' per passare in vantaggio, giusto il tempo impiegato da Suarez per pennellare un assist al bacio per l'ex attaccante del Napoli che, di testa, ha insaccato l'1-0. Nei minuti seguenti le due contendenti si sono viste poco in zona offensiva, i tentativi si sono rivelati vieppiù timidi e raramente davvero pericolosi. 

Da un altro colpo di testa - sugli sviluppi di un calcio d'angolo - è nato l'1-1 dei portoghesi, firmato al 55' da Pepe bravo a volare più in alto di tutti. Questo è anche stato il primo gol incassato dall'Uruguay al Mondiale. 

La gioia lusitana è però stata breve, giusto 7': al 62', infatti, ancora Cavani - con un destro a giro vellutato - ha riportato in avanti i sudamericani.

Lo stesso Matador al 70' ha poi dovuto abbandonare la sfida a causa di un infortunio (si parla di un problema muscolare).

Nei minuti restanti il Portogallo ha provato a portare la sfida al supplementare, ma senza riuscirci. 

E così, venerdì alle 16, Uruguay e Francia - le prime due squadre a staccare il pass per i quarti - si giocheranno l'accesso alle semifinali. 

Commenti
 
Micaela Mela 1 anno fa su fb
??❤️
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
HCAP
3 ore

Ambrì, blackout e disattenzioni: a Berna arriva la terza sconfitta

I biancoblù, ancora a secco di punti, hanno perso 4-1 alla PostFinance Arena. Tre reti a inizio secondo tempo (di cui ben due in shorthanded) hanno compromesso la sfida

HCL
3 ore

Lugano ancora al tappeto, fa festa solo il Davos

Bianconeri sconfitti anche nella seconda uscita stagionale. I grigionesi si sono imposti 3-2 alla Cornér Arena, decisivi Wieser e Tedenby

CHAMPIONS LEAGUE
4 ore

Pareggio casalingo per l'Inter

La truppa di Conte non è andata oltre all'1-1 contro lo Slavia Praga. Nello stesso tempo Lione-Zenit è terminata con lo stesso punteggio

TENNIS
8 ore

«A Wimbledon 2020 ci sarò. Olimpiadi? Deciderò presto»

Roger Federer, in attesa della Laver Cup - in programma nei prossimi giorni a Ginevra - ha parlato dei suoi piani per la prossima stagione

FORMULA 1
11 ore

Vettel e l'odore della squalifica: «Per lui nessun problema di testa»

Juan Pablo Montoya ha "salvato" il tedesco della Ferrari: «Penso che non gli piaccia qualcosa della macchina e delle gomme»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile