STL Blues
3
COL Avalanche
1
fine
(1-1 : 2-0 : 0-0)
DAL Stars
2
OTT Senators
1
fine
(1-0 : 1-0 : 0-1)
STL Blues
NHL
3 - 1
fine
1-1
2-0
0-0
COL Avalanche
1-1
2-0
0-0
1-0 SCHENN
11'
 
 
 
 
13'
1-1 MACKINNON
2-1 PERRON
26'
 
 
3-1 TARASENKO
36'
 
 
11' 1-0 SCHENN
MACKINNON 1-1 13'
26' 2-1 PERRON
36' 3-1 TARASENKO
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 05:17
DAL Stars
NHL
2 - 1
fine
1-0
1-0
0-1
OTT Senators
1-0
1-0
0-1
1-0 FAKSA
19'
 
 
2-0 PAVELSKI
31'
 
 
 
 
59'
2-1 NAMESTNIKOV
19' 1-0 FAKSA
31' 2-0 PAVELSKI
NAMESTNIKOV 2-1 59'
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 22.10.2019 05:17
Keystone
RUSSIA 2018
22.06.18 - 09:310

Operazione riscatto per il Brasile? Intanto Neymar cambia look

Dopo il pareggio nel match inaugurale con la Svizzera, la squadra di Tite non potrà sbagliare questo pomeriggio contro il Costa Rica

SAN PIETROBURGO (Russia) - Si vedrà il vero Brasile contro il Costa Rica? Alle 14 a San Pietroburgo Neymar (che ha cambiato look, eliminando quel taglio poco apprezzato dal mondo del web che l'aveva battezzato “zuppa di spaghetti” e che sembra recuperato dopo la paura per la botta in allenamento), Coutinho – che ha segnato contro la Svizzera il suo 11esimo gol con la maglia del Brasile - e soci sono chiamati a dare una risposta dopo gli stenti al debutto con la Svizzera.

Non consolano le difficoltà di tante delle altre favorite: Tite chiede vittoria, riscatto e soprattutto leadership. Anche perchè il Costa Rica visto contro la Serbia (messa ko solo dalla punizione di Kolarov ma apparsa poco incisiva davanti e fragile dietro) non sembra avversario irresistibile. E anche perché i precedenti sono schiaccianti: il Brasile ha vinto 9 delle precedenti 10 sfide con il Costa Rica, perdendo soltanto in amichevole nel marzo del 1960. Questo è il terzo incrocio ai Mondiali tra queste due nazionali: nei due precedenti due vittorie per il Brasile, 1-0 nel 1990 (in quella che fu la prima sconfitta della Costa Rica nella sua storia in un Mondiale) e 5-2 nel 2002 in Corea.

La stella è sempre il portiere del Real, Keylor Navas, che non si dà per vinto: «Possiamo ancora passare, dobbiamo vincere due partite ma ho visto molte nazionali battere i favoriti e possiamo riuscirci anche noi. Per battere il Brasile però dobbiamo essere perfetti».

Tite intanto pensa a un solo cambio: inserire lo juventino Douglas Costa sulla fascia, accentrando Willian e lasciando in panchina Casemiro. 

Commenti
 
Arciere 1 anno fa su tio
Che circo con questo Neymar, già 4 anni fa! Iper-sopravalutato.
Calabrin 1 anno fa su tio
speriamo che cambi anche il coefficiente di difficoltà nei tuffi!!!
skorpio 1 anno fa su tio
beh almeno non gli andranno i capelli negli occhi e potrà stare meglio in piedi.....
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
7 ore
Tanto tuonò che piovve: squalifica per Künzle
Reo di aver colpito e affondato Sabolic, il 25enne attaccante del Bienne è stato "richiamato" dalla Commissione disciplinare: aperta una procedura a suo carico
MOTOGP/FORMULA1
8 ore
Rossi-Hamilton, scambio di bolidi? «Ci stiamo lavorando»
Il Dottore sulla Mercedes AMG F1 e Lewis in sella alla Yamaha M1: in dicembre "l'incrocio" dovrebbe concretizzarsi
HCAP
11 ore
L'Ambrì perde Sabolic per 6-8 settimane
L'attaccante sloveno, toccato duro da Mike Künzle nel match di Coppa giocato a Bienne, ha subito un infortunio ai legamenti del ginocchio destro
HCL - L'ANALISI
13 ore
Lugano: Coppa amara, ma...
Ancora una volta gli ottavi di finale di Coppa rappresentano il capolinea per il Lugano. Ma in campionato...
SUPER LEAGUE
16 ore
Un pareggio senza infamia e senza lode
Per capire se la vittoria di Sion, ottenuta prima della pausa, ha rilanciato i bianconeri bisognerà attendere i prossimi impegni. Ieri il pesante campo di Cornaredo ha condizionato la partita
HCL
19 ore
Lugano, via Spooner: «Equilibrio soddisfacente senza di lui»
Hnat Domenichelli, GM bianconero: «Ryan si è sempre comportato in modo serio e professionale. Non ci sembrava giusto bloccare la sua carriera, gli auguriamo buona fortuna»
HCL
20 ore
Spooner-Lugano: è finita
L'attaccante canadese lascia i bianconeri: continuerà la stagione in KHL
HCAP - L'ANALISI
22 ore
Un blackout che macchia la settimana dell'Ambrì
Due vittorie e una sconfitta all'ultimo respiro: in casa leventinese, malgrado la beffa di Bienne, segnali di miglioramento. Manzato in forma smagliante
STOP AND GO
1 gior
Il Lugano stecca, l'Ambrì si distrae, l'urlo rimane strozzato in gola
L'eliminazione in Coppa Svizzera ha sporcato la settimana delle due ticinesi. Pestoni, un Orso a Berna
SUPER LEAGUE
1 gior
«Si poteva fare meglio»
Bottani titolare e soddisfatto? Non del tutto. «Ma guardiamo avanti sicuramente con fiducia»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile