RUSSIA 2018
12.06.18 - 15:390
Aggiornamento : 16:26

Armando Ceroni e i telecronisti RSI su Radio Fiume Ticino

L'unione fa la forza: per seguire al meglio l'evento i media ticinesi si uniscono in vista della Coppa del Mondo

LUGANO - Per la Svizzera italiana una collaborazione… “mondiale”! Da giovedì 14 giugno a domenica 15 luglio tutte le emozioni di “Russia 2018” passano su Radio Fiume Ticino, grazie ai collegamenti direttamente dal ritiro della nazionale a Togliatti e dagli stadi dei mondiali con i telecronisti della RSI, per respirare l’atmosfera dell’evento più seguito dell’estate.

Sarà un mese all’insegna dell’interattività grazie ai concorsi settimanali su Tio.ch, nella sezione “Speciale mondiali”, tra sondaggi dal tono goliardico, curiosità e tormentoni legati a “Russia 2018”. Tio.ch e 20 minuti saranno presenti con RFT anche fsicamente, di fronte alla postazione della radio, con un calcetto gigante offerto alla Città di Lugano. Oltre che a semplici e appassionanti sfde tra amici, ci sarà la possibilità di sfdare anche gli ospiti e le personalità che si alterneranno in diretta dalla casa dei Mondiali di Radio Fiume Ticino, in Piazza Manzoni.

Armando Ceroni, Nicolò Casolini e tutti i telecronisti attivi in Russia per la produzione dei mondiali sui canali RSI, saranno quotidianamente in onda su RFT in una versione decisamente inedita, per respirare al meglio il clima che ruota attorno alla nazionale rossocrociata, tra curiosità, colore e tormentoni del momento.

Il servizio che offriranno RFT e RSI si concretizzerà in “Rafting Football Team”, trasmissione in onda dalle 15.00 alle 18.00 dal Villaggetto di Piazza Manzoni a Lugano e nel corso della mattinata all’interno di “Bilux”, dalle 10.00 alle 12.00. Oltre ai collegamenti esclusivi con la Russia, per gli ascoltatori (anche per i più piccoli!) ci saranno ricchi premi e animazioni con chi vivrà l’evento nel centro cittadino.

Non mancheranno i collegamenti con i giornalisti de LaRegione per seguire i Mondiali tra una battuta e un’analisi sulle prestazioni della Svizzera, sui giocatori del momento e sui principali avvenimenti dei Mondiali russi. Informazione, collegamenti esclusivi con la Russia, concorsi a premi, gadget e tanto calore per la “Nati”: il tutto sarà possibile grazie a questa collaborazione senza precedenti tra i media interessati e – attraverso la Divisione eventi e congressi - alla Città di Lugano, teatro delle principali emozioni della prossima estate calcistica in Ticino.

Commenti
 
gabola 1 anno fa su tio
Ecco un buon motivo per non seguire radio fiume ticino,e dal mio punto di vista(o udito) chiamarlo cronista è un po esagerato,lo chiamerei paiascia
TOP NEWS Sport
HCL
1 ora

L'estate bianconera? Festa a Reuille, sfilate e sette amichevoli

Definiti gli appuntamenti prestagionali del Lugano. Prima alla Cornèr Arena il 1. agosto

VIDEO
UN DISCO PER L'ESTATE
4 ore

Le tredici gemme del mago Valeri

Giunto in Leventina a seguito del primo lockout della NHL, Kamensky ha fatto innamorare di sé un’intera tifoseria in sole dodici partite

TENNIS
12 ore

«Quando avevo dieci anni odiavo Roger Federer»

Daniil Medvedev ha svelato un curioso retroscena riguardante la sua infanzia: «Non potevo più vederlo vincere»

TENNIS
16 ore

La prima sull'erba sorride a King Roger

Il campione renano ha superato John Millman con il punteggio di 7-6, 6-3. Dal canto suo Wawrinka, impegnato al Queen's, non è sceso in campo per maltempo

SUPER LEAGUE
16 ore

Celestini sereno: «Io molto tranquillo, senza Renzetti... vedremo»

Mercato e allenamenti sono le uniche preoccupazioni del mister del Lugano, che al momento non sta pensando al possibile arrivo di Novoselskiy. «Io e lui potremmo convivere? Certo»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report