FLO Panthers
3
COL Avalanche
1
pausa
(3-1)
PIT Penguins
0
DAL Stars
0
pausa
(0-0)
WAS Capitals
2
NY Rangers
1
1. tempo
(2-1)
CHI Blackhawks
COB Jackets
02:30
 
FLO Panthers
NHL
3 - 1
pausa
3-1
COL Avalanche
3-1
1-0 HUBERDEAU
4'
 
 
2-0 VATRANO
9'
 
 
 
 
11'
2-1 DONSKOI
3-1 HUBERDEAU
15'
 
 
4' 1-0 HUBERDEAU
9' 2-0 VATRANO
DONSKOI 2-1 11'
15' 3-1 HUBERDEAU
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 19.10.2019 01:41
PIT Penguins
NHL
0 - 0
pausa
0-0
DAL Stars
0-0
Ultimo aggiornamento: 19.10.2019 01:41
WAS Capitals
NHL
2 - 1
1. tempo
2-1
NY Rangers
2-1
1-0 OSHIE
3'
 
 
 
 
13'
1-1 BUCHNEVICH
2-1 KEMPNY
16'
 
 
3' 1-0 OSHIE
BUCHNEVICH 1-1 13'
16' 2-1 KEMPNY
Start delayed.
Ultimo aggiornamento: 19.10.2019 01:41
CHI Blackhawks
NHL
0 - 0
02:30
COB Jackets
Ultimo aggiornamento: 19.10.2019 01:41
HCAP
26.10.13 - 21:590
Aggiornamento : 10.11.14 - 00:52

L'Ambrì non si ferma più: abbattuto anche il Friborgo

I biancoblù hanno espugnato 4-3 la BCF Arena. Sono primi della graduatoria insieme con il Davos e il Kloten

FRIBORGO – L'Ambrì ha regalato nuove gioie a suoi tifosi, battendo 4-3 il Friborgo e volando – seppur in coabitazione – in vetta alla classifica di LNA.

Sette vittorie nelle ultime otto uscite. Il successo, netto e meritatissimo, contro la corazzata Davos di venerdì. E poi il ritorno di Noreau e la vena di Giroux. I biancoblù si sono avvicinati alla complicatissima trasferta di Friborgo con il morale a mille. E con una condizione incredibile. E proprio puntando su morale e condizione, oltre che sulle loro qualità, hanno firmato un nuovo capolavoro.

La gara ha offerto il “solito” avvicendamento in porta: fuori Schaefer, dentro Zurchirken. Il cambio portiere non ha confuso chi è sceso sul ghiaccio: fin dai primi minuti la truppa leventinese ha infatti mostrato tutta la propria convinzione. E l'entusiasmo, ai massimi storici, è sfociato nel polsino di Duca, che al 9'33” ha siglato l'1-0. I padroni di casa non si sono in ogni modo rassegnati al ruolo di vittime sacrificali e, nel giro di due minuti con Kwiatkowski (11'49”) hanno trovato il pari, subito “cancellato” dal solito Giroux, a segno per il 2-1 al 12'05”.

Il secondo parziale è stato quello della sofferenza. L'Ambrì ha superato più di un momento di difficoltà (compresa una doppia inferiorità numerica) e ha riproposto le solite velenose “ripartenze”. Senza tuttavia riuscire a trovare la via del gol.

Il terzo tempo si è aperto con il guizzo di Park, in gol dopo un battito di ciglia (40'19”) e con una squadra, quella biancoblù, ordinata ed equilibrata. Il Friborgo ha tentato di rimettersi in piedi ma, nonostante la spinta dei 6'700 della BCF Arena, non è stato in grado di creare grossi problemi ai leventinesi. Proprio questi ultimi, trascinati da un Duca in versione deluxe (ancora in gol, al 51'59”), hanno invece trovato il punto del 4-1, quello della consacrazione e della gloria. Le reti di Sprunger (56'09”) e Monnet (58'59) hanno infatti solo avuto l'effetto di spaventare i tifosi biancoblù i quali, alla sirena, hanno comunque festeggiato i meritati e pesantissimi tre punti. E i ticinesi, sorpresissima di quest'inizio di stagione, possono continuare a sognare...

FRIBORGO - AMBRÌ 3-4 (1-2 0-0 2-2)
Reti: 10' Duca (Park, Chavaillaz) 0-1. 12' (11'49'') Kwiatkowski (Dubé) 1-1. 13' (12'05'') Giroux 1-2. 41' Park (Nordlund) 1-3. 52' Duca (Lüthi, Pedretti) 1-4. 57' Sprunger (B. Plüss) 2-4. 59' Monnet (5c4) 3-4.
AMBRÌ: Zurkirchen; El Assaoui, Nordlund; Noreau, Chavaillaz; Trunz, Sidler; Julien Bonnet, Grieder; Pestoni, Park, Giroux; Reichert, Miéville, Steiner; Grassi, Schlagenhauf, Elias Bianchi; Duca, Fabian Lüthi, Pedretti.
Penalità: 2 x 2' Friborgo; 5 x 2' Ambrì.
Note: BCF Arena. 6'700 spettatori. Arbitri: Bjork (Sve)/Eichmann, Andreas Abegglen/Wüst. Friborgo senza Tristan Vauclair, Bykov né Jeannin, Ambri-Piotta senza Gautschi, Dotti, Kobach né Williams (tutti infortunati).

Quanto ne sai di hockey? Sfida i tuoi amici a l'Azzeccahockey

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Sport
HCAP
3 ore

Un Ambrì corsaro a Langnau trova i primi punti in trasferta

I biancoblù hanno trovato il primo importante successo lontano dalla Valascia. 4-3 il risultato finale dopo i rigori

HCL
3 ore

Il Lugano espugna Berna e sale al quarto posto

I bianconeri si sono imposti 5-2 alla PostFinance Arena, doppietta da una parte per il bianconero Bertaggia, dall'altra per l'Orso Pestoni

CROTONE
6 ore

«Altro che perdono, grazie che ti sei portato via Wanda»

Maxi Lopez, attaccante del Crotone, riaccende la polemica con l'ex moglie dopo le frasi distensive che sembravano aver chiuso la vicenda

SCI ALPINO
8 ore

Lara Gut-Behrami al via a Sölden

La gara inaugurale della Coppa del Mondo avrà luogo il prossimo 26 ottobre

SUPER LEAGUE
9 ore

«Clic mentale? Ho visto più sorrisi, ma non c'erano dubbi o divisioni»

Il Lugano di Celestini, reduce dal successo sul campo del Sion, si prepara ad accogliere lo Zurigo: «Hanno un po' i nostri stessi problemi, ma restano pericolosissimi»

SUPER LEAGUE
12 ore

Via al nuovo tour de force bianconero

Domenica (ore 16, a Cornaredo), il Lugano affronterà lo Zurigo. Sarà la prima di sei partite da giocare in 21 giorni

HCL
13 ore

Il Lugano si tiene stretto Alessio Bertaggia

L'attaccante 26enne, definito l’ambasciatore perfetto dell’identità dell’HCL, ha prolungato il suo accordo con i bianconeri fino al 2022

NATIONAL LEAGUE
15 ore

«Faremo di tutto per restare nei piani alti della classifica»

Tim Bozon è carico e non vede l'ora di giocare il derby contro il Losanna: «Non sarà semplice, ma siamo pronti»

HCAP/HCL
18 ore

Trasferte bernesi per Lugano e Ambrì... poi c'è la Coppa

Le due formazioni ticinesi giocheranno due partite a testa lontane dai loro tifosi

HCAP
1 gior

Ambrì, Nordamerica ed emozioni: «Mi piacciono le sfide. Primo gol? Disco in camera»

Joël Neuenschwander, giovane attaccante con alle spalle tre anni oltreoceano, si sta ritagliando un ruolo nello scacchiere di Cereda: «Cerco di ripagarlo ogni giorno. Anthony? Lavora duro ai Rockets»

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile