HCAP
26.10.13 - 21:590
Aggiornamento : 10.11.14 - 00:52

L'Ambrì non si ferma più: abbattuto anche il Friborgo

I biancoblù hanno espugnato 4-3 la BCF Arena. Sono primi della graduatoria insieme con il Davos e il Kloten

FRIBORGO – L'Ambrì ha regalato nuove gioie a suoi tifosi, battendo 4-3 il Friborgo e volando – seppur in coabitazione – in vetta alla classifica di LNA.

Sette vittorie nelle ultime otto uscite. Il successo, netto e meritatissimo, contro la corazzata Davos di venerdì. E poi il ritorno di Noreau e la vena di Giroux. I biancoblù si sono avvicinati alla complicatissima trasferta di Friborgo con il morale a mille. E con una condizione incredibile. E proprio puntando su morale e condizione, oltre che sulle loro qualità, hanno firmato un nuovo capolavoro.

La gara ha offerto il “solito” avvicendamento in porta: fuori Schaefer, dentro Zurchirken. Il cambio portiere non ha confuso chi è sceso sul ghiaccio: fin dai primi minuti la truppa leventinese ha infatti mostrato tutta la propria convinzione. E l'entusiasmo, ai massimi storici, è sfociato nel polsino di Duca, che al 9'33” ha siglato l'1-0. I padroni di casa non si sono in ogni modo rassegnati al ruolo di vittime sacrificali e, nel giro di due minuti con Kwiatkowski (11'49”) hanno trovato il pari, subito “cancellato” dal solito Giroux, a segno per il 2-1 al 12'05”.

Il secondo parziale è stato quello della sofferenza. L'Ambrì ha superato più di un momento di difficoltà (compresa una doppia inferiorità numerica) e ha riproposto le solite velenose “ripartenze”. Senza tuttavia riuscire a trovare la via del gol.

Il terzo tempo si è aperto con il guizzo di Park, in gol dopo un battito di ciglia (40'19”) e con una squadra, quella biancoblù, ordinata ed equilibrata. Il Friborgo ha tentato di rimettersi in piedi ma, nonostante la spinta dei 6'700 della BCF Arena, non è stato in grado di creare grossi problemi ai leventinesi. Proprio questi ultimi, trascinati da un Duca in versione deluxe (ancora in gol, al 51'59”), hanno invece trovato il punto del 4-1, quello della consacrazione e della gloria. Le reti di Sprunger (56'09”) e Monnet (58'59) hanno infatti solo avuto l'effetto di spaventare i tifosi biancoblù i quali, alla sirena, hanno comunque festeggiato i meritati e pesantissimi tre punti. E i ticinesi, sorpresissima di quest'inizio di stagione, possono continuare a sognare...

FRIBORGO - AMBRÌ 3-4 (1-2 0-0 2-2)
Reti: 10' Duca (Park, Chavaillaz) 0-1. 12' (11'49'') Kwiatkowski (Dubé) 1-1. 13' (12'05'') Giroux 1-2. 41' Park (Nordlund) 1-3. 52' Duca (Lüthi, Pedretti) 1-4. 57' Sprunger (B. Plüss) 2-4. 59' Monnet (5c4) 3-4.
AMBRÌ: Zurkirchen; El Assaoui, Nordlund; Noreau, Chavaillaz; Trunz, Sidler; Julien Bonnet, Grieder; Pestoni, Park, Giroux; Reichert, Miéville, Steiner; Grassi, Schlagenhauf, Elias Bianchi; Duca, Fabian Lüthi, Pedretti.
Penalità: 2 x 2' Friborgo; 5 x 2' Ambrì.
Note: BCF Arena. 6'700 spettatori. Arbitri: Bjork (Sve)/Eichmann, Andreas Abegglen/Wüst. Friborgo senza Tristan Vauclair, Bykov né Jeannin, Ambri-Piotta senza Gautschi, Dotti, Kobach né Williams (tutti infortunati).

Quanto ne sai di hockey? Sfida i tuoi amici a l'Azzeccahockey

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
41 min
«Covid-19? Ho avuto un po' di paura, mia moglie è incinta»
Il difensore ticinese del Losanna Matteo Nodari: «Il cambio societario? Stiamo andando nella direzione giusta»
DAVOS
4 ore
Impensabile una Spengler senza tifosi
Marc Gianola: «Una deadline? Possiamo attendere al massimo fino a ottobre, forse novembre».
SERIE A
16 ore
La Serie A riparte il 20 giugno!
Anche in Italia si torna in campo. Si dovrebbe iniziare con la Coppa Italia (13 e 14), poi spazio al campionato
PREMIER LEAGUE
20 ore
«Spero che tuo figlio prenda il coronavirus»
Il capitano del Watford, Deeney, ha raccontato un terribile retroscena riguardante il suo rifiuto ad allenarsi in gruppo
SERIE A
1 gior
L'avventura di Balotelli è giunta al capolinea: «Siamo tutti delusi»
Il presidente del Brescia Massimo Cellino ha probabilmente chiuso le porte a Super Mario: «Gli ho voluto bene»
SUPERLIGAEN
1 gior
Il calcio riparte in Danimarca: tifosi allo stadio con... l'app Zoom!
Questa sera scenderanno in campo Agf e Randers e per l'occasione è prevista un'iniziativa digitale storica
SWISS LEAGUE
1 gior
Con Monnet (e Bezina), il Sierre fa sul serio: «Cittadina passionale, mi ricorda Ambrì»
L'attaccante 38enne: «Sono contento di aver ritrovato Goran dopo le avventure vissute insieme in Nazionale»
SUPER LEAGUE
1 gior
«Ripresa? Non si mette molto bene»
Angelo Renzetti, presidente del Lugano: «Non si tratta tanto di far felice qualcuno, ma di essere coerenti»
PARIGI
1 gior
«Contrasti e mascherine? C'è troppa incoerenza»
Didier Deschamps, ct della Nazionale francese: «Tutto è legato agli incassi...»
BERNA
1 gior
Sport: via libera agli eventi con al massimo 300 persone
Il Consiglio federale ha comunicato nuovi importanti allentamenti sulle misure per combattere la pandemia
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile