NHL - LNA
10.01.13 - 14:210
Aggiornamento : 22.11.14 - 11:10

Seguin: "Sono tutte illazioni, faccio spesso il bucato"

Monete, bottiglie di coca cola, indumenti sul pavimento e detersivo nell’asciugatrice. Queste le "accuse" rivolte all'ex bomber del Bienne che si è difeso su Twitter

BIENNE – Tyler Seguin è tanto campione sul ghiaccio quanto un casinista fra le mura domestiche. Il capocannoniere dei Boston Bruins è riuscito nell’impresa di realizzare con il Bienne ben 25 reti (40 punti) in 29 partite ed è stato l’idolo assoluto dei tifosi bernesi. Al giocatore è stato però rimproverato di aver lasciato il suo appartamento di Bienne in condizioni pietose e i media locali non ci hanno pensato due volte per rendere pubblica la notizia.

Nel mese di novembre durante la pausa della Nazionale, Seguin è rientrato in Canada e ha chiesto al club se era possibile mettergli in ordine l’appartamento. All’impresa di pulizie che è toccato il lavoro si sono rizzati i capelli. Sul pavimento sono state trovate monete per un valore di 220 franchi, nonché innumerevoli bottigliette di coca cola, rifiuti ormai marciti di ogni genere e tantissima biancheria sporca. Per non parlare delle condizioni del bagno: l’impresa di pulizia ha sprecato un giorno intero per riordinare l’appartamento e a Seguin sono stati anche lavati i vestiti.

Fra le altre cose il giocatore ha provato a lavare i suoi abiti nell’asciugatrice versandoci dentro il detersivo e danneggiandola. Seguin non era in grado di far partire nemmeno la lavastoviglie ed è per questo motivo che ha comprato piatti, bicchieri e posate di carta, così ha risolto il problema del lavaggio.

Probabilmente per il 20enne si trattava della prima volta che viveva in un appartamento tutto suo, ma attraverso Twitter il giovane giocatore dei Boston Bruins si è difeso, mostrando tutt'altra visione della situazione. “Tutto ciò che è stato detto sono solo illazioni – ha scritto il giocatore – inoltre faccio il bucato da solo molto spesso, mia mamma mi avrà aiutato due volte”.
 

Commenti
 
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
40 min
Un Natale sereno: con quale presidente tornerà in campo il Lugano?
I bianconeri hanno chiuso il 2019 con una buona prova contro i campioni svizzeri dello Young Boys
SERIE A
3 ore
Rodriguez non si presta
Poco utilizzato, l'esterno rossocrociato è in uscita dal Milan. Il Diavolo non accetterà però contratti temporanei
SWISS SPORTS AWARDS
11 ore
Sports Awards: gioie per Kambundji e Stucki
Il riconoscimento alla squadra dell'anno è andato alla 4x100, nella quale figura anche la ticinese Ajla Del Ponte
SUPER LEAGUE
13 ore
«Ho una squadra di qualità. Mercato? Ne discuteremo»
Maurizio Jacobacci si è detto soddisfatto per l'attitudine e le prestazioni del suo Lugano: «La squadra ha accettato quello che volevo»
SUPER LEAGUE
15 ore
Cessione? Renzetti nero (ma è rinfrancato dalla squadra)
Il presidente bianconero è deluso da come sta andando la trattativa per il passaggio di mano del club. Sul piano sportivo, invece, guarda con fiducia al futuro
SUPER LEAGUE
16 ore
Per il Lugano arrivano pari, record e vacanze (ma non per tutti)
I bianconeri hanno chiuso la prima parte del campionato pareggiando 0-0 contro lo Young Boys. Ora il rompete le righe, mentre Renzetti proverà a completare la vendita del club
FORMULA 1
19 ore
Vettel declassato: «Era inevitabile»
L'ad del Cavallino Louis Camilleri ha parlato della stagione che si è appena conclusa, elogiando le doti del monegasco
SCI ALPINO
21 ore
Pinturault vince, Kristoffersen giganteggia, Zenhäusern inforca
Il francese si è imposto nello slalom di Val-d'isère, precedendo Gross e Myhrer. Top ten per Meillard e Yule
NAZIONALE U20
23 ore
Un pezzo di Ambrì e Rockets al Mondiale
Rocco Pezzullo è ancora in corsa per prendere parte alla rassegna iridata di Ostrava e Trinec
SCI ALPINO
1 gior
Domina Pinturault ma Zenhäusern c'è
Il francese comanda dopo la prima manche dello slalom di Val-d'isère. Buon terzo posto per lo svizzero, finito davanti a Myhrer
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile