Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch (URS FLUEELER)
+25
NATIONAL LEAGUE
28.01.22 - 22:160
Aggiornamento : 22:50

Lo Zugo travolge la Cenerentola Ajoie

Sconfitta pesantissima per i giurassiani. Il Davos piega 4-3 il Berna e fa un favore anche all'Ambrì.

Bene il Ginevra (3-0 sullo Zurigo) e la capolista Friborgo (5-3 sul Bienne).

ZUGO - Serata da incubo per l'Ajoie, maltrattato dallo Zugo e sconfitto con un pesantissimo 11-0. I giurassiani, ultimi in classifica e incappati nella 18esima sconfitta consecutiva, sono stati letteralmente travolti dai Tori. Avanti 2-0 a fine primo tempo grazie ad Herzog e Hofmann, i campioni svizzeri hanno allungato fin sul 5-0 nel secondo con Cadonau, Simion e ancora Hofmann. L'Ajoie è poi clamorosamente crollato negli ultimi 20', dove ha incassato ben sei reti. A segno Müller (tripletta), Lander, Martschini ed Herzog.

In classifica lo Zugo è secondo alle spalle della capolista Friborgo, che non rallenta e questa sera ha piegato 5-3 il Bienne. Per i Dragoni, brillanti, in rete Diaz, DiDomenico, Desharnais (doppietta) e lo sniper Sprunger. Per i Seelanders, sempre costretti ad inseguire, hanno segnato Künzle (momentaneo 3-1), Brunner (3-2) e Sallinen, autore del definitivo 5-3.

È subito tornato al successo il Ginevra, che dopo il ko con il Berna si è rifatto imponendosi 3-0 sullo Zurigo. Di Winnik (doppietta) e Vermin (58' a porta vuota) le reti dei granata di Cadieux, che occupano il settimo posto e restano pienamente in corsa per l'accesso diretto ai playoff (garantito alle prime sei). Tra i pali shutout di Dominic Nyffeler.

Da segnalare infine la vittoria del Davos, che ha sconfitto 4-3 il Berna facendo anche un piccolo favore all'Ambrì. Gli Orsi, decimi, restano infatti a +4 sui biancoblù a parità di partite giocate.

In equilibrio fino a terzo tempo inoltrato, la sfida dell'Eisstadion è stata decisa dal gol di Frehner al 56'. Per l'attaccante gialloblù, già autore del momentaneo 2-0, è stato il secondo gol di serata. Le altre reti dei grigionesi portano le firme di Schmutz e Corvi. Al Berna non sono così bastati i lampi di Daugavins (2-1), Moser (3-2) e Varone (momentaneo 3-3).

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (URS FLUEELER)
Guarda tutte le 29 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
DonPedro 3 mesi fa su tio
eh beh....südländer....
Brontolo pensionato 3 mesi fa su tio
Dopo aver concesso al Berna di incassare 3 punti facili facili e aver trascorso un turno di vacanza, avevano energie da spendere. La solita farsa del campionato svizzero, sono anni che giunti al termine delle qualifiche, appaiono misteriosi cali di prestazioni a vantaggio di squadre confederate a danno dei ticinesi e vallesani. Sarà il cambiamento climatico.... o il Röstigraben....
F/A-19 3 mesi fa su tio
@Brontolo pensionato Hai ragione, ogni anno la stessa farsa, non dico che è un complotto ma quasi, stesso discorso per comportamenti incomprensibili di certi sentiti e se vogliamo pensar male anche di rinforzi confederati che vengono in Ticino a passare un po’ di tempo per poi ritornare all’ovile ritornando a girare a pieno regime. Non faccio nomi ma di esempi ce n’è tanti....
Alex 3 mesi fa su tio
@Brontolo pensionato e già un altro complotto...l ennesimo......ahah bella questa....certa gente dovrebbe essere ricoverata....
Brontolo pensionato 3 mesi fa su tio
@Alex non sono complotti, ma semplicemente una questione di cultura e opportunismo. Quello che ci manca qui al sud. Noi siamo provinciali e campanilisti come vedi... al ricovero ci penseremo più in la... spero.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
NAZIONALE
14 min
Mattia Bottani, è tutto vero: convocato in Nazionale
Mattia Bottani farà parte della Svizzera impegnata a giugno in Nations League
TAMPERE & HELSINKI
3 ore
Svizzera in pista per blindare il primato
La selezione di Fischer, sin qui imbattuta (6 vittorie su 6), si gioca il primo posto contro gli spigolosi tedeschi.
SUPER LEAGUE
13 ore
«Croci-Torti? Al momento giusto decideremo quello che sarà dal 1. luglio 2023»
«Con i risultati positivi… Lugano più attrattivo»
SUPER LEAGUE
15 ore
Alex Frei torna a Basilea: è lui il nuovo condottiero
Ora è ufficiale: Alex Frei, fresco di promozione con il Winterthur, è il nuovo tecnico dei rossoblù.
SUPER LEAGUE
18 ore
«Non ho diritto a vacanze», Da Silva deve ricostruire il Lugano
«Con le uscite cambia la nostra pianificazione dell’immediato. Ora cerchiamo dei giocatori pronti»
SUPER LEAGUE
21 ore
Croci-Torti: «Bottani in Nazionale? Ciliegina sulla torta»
«Il mercato? Mi aspetto che arrivino giocatori pronti ad aiutare questa squadra»
SUPER LEAGUE
22 ore
Mattia Croci-Torti non si muove da Lugano
Croci-Torti confermato sulla panchina del Lugano
SERIE A
1 gior
«La gente rideva...»
Lo svedese: «L'ultima partita da giocatore? Se starò bene...»
TAMPERE & HELSINKI
1 gior
La Svizzera fa sei su sei: Francia ribaltata
Continua il percorso netto dei rossocrociati, che hanno piegato 5-2 i francesi di Philippe Bozon.
SERIE A
1 gior
Milan campione d'Italia, non succedeva da undici anni
Milano è rossonera: con il 3-0 di Reggio Emilia la squadra di Pioli ha potuto festeggiare la conquista del titolo
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile