Immobili
Veicoli
Imago
HCAP
19.12.21 - 13:010
Aggiornamento : 21:58

Marc Gianola: «Siamo in attesa di scoprire quanto sarà lunga la quarantena»

L'Ambrì in quarantena? Una mazzata per il presidente del comitato organizzativo del torneo grigionese Marc Gianola

Domani se ne saprà di più.

DAVOS - Spengler per l'Ambrì a rischio! Sì perché diversi membri di squadra e staff tecnico sono risultati positivi al coronavirus, mettendo in serio pericolo la partecipazione biancoblù alla kermesse grigionese (in programma tra il 26 e il 31 dicembre). Le prossime ore saranno decisive per capire se la squadra di Luca Cereda - attualmente in quarantena - potrà o meno prendere parte al torneo. 

Una "mazzata" per Marc Gianola, presidente del comitato organizzativo. «Siamo in attesa di scoprire quanto sarà lunga questa quarantena e se qualche giocatore, evidentemente quelli negativi, potrà scendere sul ghiaccio. Una volta che conosceremo l'esito dei tamponi, ne sapremo qualcosa in più e potremo trovare delle soluzioni. Oggi non è semplice esprimersi...».

Un'altra spada di Damocle per il torneo, in un periodo in cui organizzare un evento è diventato complicatissimo: «Siamo preoccupati, ogni notizia sul coronavirus fa tremare il torneo. Ma non molliamo e per il momento restiamo comunque moderatamente positivi. Domani ne sapremo di più...». 

HOCKEY: Risultati e classifiche

Imago
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 5 mesi fa su tio
per colöpa di chi si è permesso di andare a vedere la partita essendo seriamente amalato !!! bravo niente da dire, auguri ma..
Brontolo pensionato 5 mesi fa su tio
Caro presidente invece di fare tanti proclami politici sui vaccinati, pensa a far rispettare le regole ai tuoi giocatori. Il paradosso è che le conseguenze di questa politica bislacca sono davanti agli occhi di tutti. Essere vaccinati e non rispettare le regole porta a tutto questo, ma quando la capiremo? Se andiamo avanti così il lockdown sarà inevitabile e non per colpa dei non vaccinati.
Evry 5 mesi fa su tio
@Brontolo pensionato il presidente deve guadagnarsi la pagnotta a Lugano x che senza....
Bibo 5 mesi fa su tio
@Brontolo pensionato Come fai a dire che non hanno rispettato le regole? i giocatori non è che sono confinati in casa, hanno una vita così come le loro famiglie. E come gli Juniori che fanno allenamento con la prima squadra. Basta uno di questi contatti "infetto" e il gioco è fatto. Lombardi cosa c'entra?
Brontolo pensionato 5 mesi fa su tio
@Bibo Nemmeno davanti all'evidenza? Continui proclami che la vaccinazione sia la panacea di tutti i problemi e poi pubblico e squadra in quarantena? Sveglia ragazzi, se non manteniamo un comportamento responsabile e non rispettiamo le regole basilari come la distanza, la mascherina e disinfettarsi spesso, tutto serve a poco. Ricordatevi che vi sono molte persone che non possono vaccinarsi e sono i veri soggetti a rischio.
DonPedro 5 mesi fa su tio
è sfuggito il virus GENIO...;)
Princi 5 mesi fa su tio
ahahah e per fortuna sono tutti vaccinati ( non hanno ancora dato la colpa hai no vax ???
sergejville 5 mesi fa su tio
Capita ovunque ma... spalti bb: Omicron, squadra bb: Omicron. E' sfuggito qualcosa nei controlli?
Bibo 5 mesi fa su tio
@sergejville Sai già che la squadra ha preso la variante Omicron? ;-) Non è sfuggito niente, semplicemente i giocatori hanno una vita anche fuori dal club, senza dimenticare che anche alcuni Juniori si allenano assieme alla prima squadra ed è un attimo contagiarsi, malgrado le vaccinazioni.
Bibo 5 mesi fa su tio
@sergejville Sei un veggente dicendo che anche la squadra ha preso la variante Omicron?
Ugonotti 5 mesi fa su tio
Ma non eravate tutti vaccinati e guariti allo stadio? Svizzeri QI minore di 70
turbo 5 mesi fa su tio
@Ugonotti dopo un commento del genere non si può dire altro che...da che pulpito!
Evry 5 mesi fa su tio
@Ugonotti troppi piottini snf..
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SERIE A
1 min
«La gente rideva...»
Lo svedese: «L'ultima partita da giocatore? Se starò bene...»
TAMPERE & HELSINKI
9 ore
La Svizzera fa sei su sei: Francia ribaltata
Continua il percorso netto dei rossocrociati, che hanno piegato 5-2 i francesi di Philippe Bozon.
SERIE A
11 ore
Milan campione d'Italia, non succedeva da undici anni
Milano è rossonera: con il 3-0 di Reggio Emilia la squadra di Pioli ha potuto festeggiare la conquista del titolo
FORMULA 1
14 ore
Verstappen vince e balza in vetta al Mondiale: fuori Leclerc
Il pilota della Red Bull trionfa al Montmeló e approfitta del ritiro di Leclerc per problemi alla sua Ferrari.
PREMIER LEAGUE
20 ore
«Lascio con la morte nel cuore»
Antonio Rudiger si appresta a dire addio al Chelsea per passare al Real Madrid.
BASKET
1 gior
Una star del basket USA arrestata in Russia...
Brittney Griner è stata arrestata all'aeroporto di Mosca con l'accusa di possesso di droga. Rischia fino a dieci anni.
LIGUE 1
1 gior
Real beffato: Paperone Mbappé resta a Parigi
Il francese si è accordato con il PSG fino al 2025 e dovrebbe guadagnare 100 milioni di euro a stagione.
WOMEN'S CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
La Champions parla (nuovamente) francese: Lione campione
Le ragazze transalpine hanno prevalso contro il Barcellona: 3-1 il punteggio finale.
FORMULA 1
1 gior
Charles Leclerc ancora davanti a tutti
Il monegasco partirà in prima fila insieme a Max Verstappen. Dietro di loro Carlos Sainz e George Russell.
TAMPERE & HELSINKI 2022
1 gior
Che bella Svizzera: Canada sculacciato e vetta... solitaria
La truppa di Patrick Fischer si è imposta con il punteggio di 6-3, in rete anche il ticinese dell'Ambrì Michael Fora.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile