LA Kings
2
ANA Ducks
4
3. tempo
(0-0 : 1-2 : 1-2)
LA Kings
2
ANA Ducks
4
3. tempo
(0-0 : 1-2 : 1-2)
Ti-press (Elia Bianchi)
+1
HCL
21.10.21 - 21:000
Aggiornamento : 22.10.21 - 09:14

Lugano, oltre due milioni di perdite

In occasione dell'Assemblea ordianaria odierna è stato anche formalizzato l'ingresso di Stephan Lichtsteiner nel CdA.

LUGANO - Nella serata odierna - giovedì 21 ottobre - ha avuto luogo presso il Centro Serra Fiorita di Pambio-Noranco, l'assemblea ordinaria degli azionsiti e dei soci dell'associazione dell'HCL.

Di seguito il comunicato della società bianconera:

"Il Centro Serra Fiorita Meeting di Pambio-Noranco ha ospitato questa sera l’assemblea ordinaria dei soci dell’associazione Hockey Club Lugano e l’assemblea ordinaria degli azionisti dell’Hockey Club Lugano SA. Le relazioni del presidente del CdA Vicky Mantegazza, del CEO Marco Werder e del GM Hnat Domenichelli sono state incentrate sulla stagione 2020/21, pesantemente segnata dalle conseguenze del COVID-19 che ha di fatto chiuso le porte della Cornèr Arena al pubblico.

Grazie ai significativi sforzi profusi dai giocatori, dal management e da tutti i collaboratori del Club, grazie alla generosità degli abbonati che hanno rinunciato al rimborso della tessera, degli sponsor e dei sostenitori e grazie anche agli aiuti a fondo perso della Confederazione, l’Hockey Club Lugano SA ha potuto contenere la perdita dell’esercizio 2020/21 a CHF 2'274'095.-, a fronte di ricavi operativi per CHF 15'390’388 e costi operativi - prima di costi finanziari, eventi straordinari e imposte - per CHF 17'768’644. La perdita viene riportata a nuovo con una perdita di bilancio cumulata che ammonta a CHF 5'264’330 su un capitale azionario di CHF 6'164'800.-.

Questa perdita straordinaria, dovuta alla pandemia, impone tecnicamente un risanamento del bilancio. Il risanamento sarà possibile in primis grazie alla rinuncia da parte di importanti azionisti al loro capitale, ciò che si tradurrà di fatto in una riduzione del capitale, seguito da un aumento del capitale stesso, procedura che il CdA sta organizzando. Il tutto verrà formalizzato nel corso di un’Assemblea Generale straordinaria degli azionisti che verrà convocata indicativamente nel corso del mese di febbraio 2022. Riconfermati dagli azionisti sei membri uscenti del CdA con mandato annuale: Vicky Mantegazza (presidente), Andy Näser (vicepresidente), Gabriele Zanzi (vicepresidente), Claudio Broggini, Fabio Regazzi e Sascha Schlub. La New Entry, già annunciata negli scorsi mesi e formalizzata questa sera, è quella di Stephan Lichtsteiner. Sette volte campione d’Italia con la Juventus, 108 volte Nazionale rossocrociato, Stephan è un eccellente ambasciatore del brand HCL e, con valori come la disciplina, la costanza e lo spirito di sacrificio, potrà rappresentare un modello per i giovani del Club.

L’Associazione Hockey Club Lugano, entità mantello della Sezione Giovanile bianconera, ha dal canto suo chiuso l’esercizio 2020/2021 con maggiori uscite per CHF 25'856.- a fronte di costi per CHF 1'524'406.- e ricavi per CHF 1'498'550".

HOCKEY: Risultati e classifiche

Ti-press (Elia Bianchi)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 1 mese fa su tio
Una azienda come tante che può incontrare difficoltà finanziarie e che porta lontano il nome della città.
Evry 1 mese fa su tio
FORZA LUGANO e GRAZIE di CUORE lla Famiglia MANTEGAZZA.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCAP
8 ore
Niente nuova rimonta: l’Ambrì torna a vincere
I biancoblù si sono presi la loro rivincita sullo Zugo alla Bossard Arena (3-4). Il successo mancava da quattro partite.
HCL
8 ore
Carr graffia e il Lugano sorride: Ginevra abbattuto
I bianconeri di McSorley, trascinati dalla doppietta di Daniel Carr, hanno superato con merito il Ginevra.
NAZIONALE
11 ore
Svizzera scatenata, Lituania travolta 7-0
Prestazione maiuscola delle rossocrociate, che restano in vetta al Gruppo G nelle qualificazioni verso i Mondiali.
PROMOTION LEAGUE
13 ore
Breitenrain, promozione in sospeso: Bellinzona e Chiasso alla finestra
Salire di categoria? Ci sono problemi di budget e stadio: «Incontreremo la SFL»
LUGANO
18 ore
«Lugano merita sicuramente più pubblico e attaccamento»
L'ex allenatore bianconero Livio Bordoli: «È un bel passo in avanti non solo per Lugano ma per tutto il Cantone».
NATIONAL LEAGUE
22 ore
Reagire! Ambrì e Lugano per il riscatto
Ancora l'indigesto Zugo per i biancoblù, in riva al Ceresio arriva invece il Ginevra
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Steso lo Zurigo, il Friborgo non si ferma
Tre volte in svantaggio ma alla fine in trionfo: il Friborgo non molla mai
PARIGI
1 gior
Pallone d’Oro: Ronaldo assente, vince l'insaziabile Messi
Settimo Pallone d’Oro per Leo Messi. Battuti Lewandowski e Jorginho
HCL
1 gior
McSorley ringhia: «Niente scacchi, contro il Ginevra dovremo giocare a bowling»
McSorley: «Tömmernes? Gran persona e gran giocatore, ma è sulla mia lista dei nemici»
HCAP/HCL
1 gior
Ambrì frustrato e a mani vuote, Lugano dai due volti
L’Ambrì, reduce da 4 sconfitte, cerca soluzioni e più costanza nei 60’. Pure il Lugano ha bisogno di maggiore continuità
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile