LA Kings
4
ANA Ducks
5
fine
(0-0 : 1-2 : 3-2 : 0-0 : 0-1)
LA Kings
4
ANA Ducks
5
fine
(0-0 : 1-2 : 3-2 : 0-0 : 0-1)
keystone-sda.ch (PETER SCHNEIDER)
+6
HCAP
16.10.21 - 22:010
Aggiornamento : 17.10.21 - 09:16

In rimonta il Berna supera l'Ambrì

Avanti 2-0 dopo 20' (reti di D'Agostini ed Heim), i leventinesi sono stati sconfitti 3-2.

La truppa di Luca Cereda chiude il weekend con tre punti, quelli conquistati venerdì nel derby.

BERNA - Dopo le tante e intense emozioni del derby l'Ambrì era atteso dal Berna, affamato di vendetta dopo la sconfitta subita settimana scorsa alla Gottardo Arena. Vendetta riuscita agli Orsi, i quali questa volta sono riusciti ad imporsi sui leventinesi con il risultato di 3-2.

Nella Capitale Luca Cereda ha optato per la medesima formazione vista all'opera 24 ore prima (se si eccettua l'inserimento di Pezzullo per Fischer), confermando in porta Benjamin Conz. 

Che Matt D'Agostini avesse una grandissima voglia di tornare a giocare l'ha confermato anche questa sera, portando in vantaggio i suoi dopo soli 20 secondi con una conclusione velenosa che ha trafitto Wüthrich. Nei primi 20' l'Ambrì ha letteralmente dominato la scena, schiacciando un Berna timoroso e praticamente mai pericoloso. Dopo due ghiottissime occasioni capitate a McMillan e Zwerger (palo), i ticinesi hanno colpito sul finire di tempo addirittura con l'uomo in meno sul ghiaccio: in 2c1 Pestoni ha servito un disco d'oro ad Heim, che non ha lasciato scampo al suo ex compagno.  

In apertura di periodo centrale gli Orsi hanno ingranato una marcia in più, trovando al 27'34'' il primo gol di serata con Henauer, bravo ad aggirare la gabbia e battere Conz in velocità. Subito dopo la formazione di Johan Lundskog ha potuto beneficiare di un lungo periodo in 5c3', durante il quale Conacher ha colpito un palo interno. Soltanto un paio d'interventi provvidenziali del portiere leventinese hanno permesso ai ticinesi di guadagnare il secondo riposo in vantaggio. 

Il terzo periodo si è aperto con una grandissima occasione per Zwerger, che a tu per tu con il portiere bernese non è riuscito a riportare i suoi sul +2. Gol sbagliato, gol subito? Proprio così. Al 48' è infatti giunto il pareggio del Berna con Scherwey, lasciato troppo libero davanti a Conz.

Nell'ultimo spezzone di gara è subentrata un po' di stanchezza nei ranghi leventinesi al cospetto di una formazione che venerdì sera non era scesa sul ghiaccio. Al 53'02'' gli Orsi hanno così trovato il gol risolutore con un inserimento di Untersander. Il forcing finale senza portiere non ha partorito l'agognato pari e così il weekend dell'Ambrì è andato agli archivi con i tre punti conquistati venerdì sera nel derby. 

BERNA-AMBRÌ 3-2 (0-2, 1-0, 2-0)
Reti: 00'20'' D'Agostini (Hietanen) 0-1; 19'05'' Heim (Pestoni, 4c5!) 0-2; 27'34'' Henauer (Jeffrey) 1-2; 47'21'' Scherwey (Henauer, Fahrni) 2-2; 53'02'' Untersander (Jeffrey, Fahrni) 3-2.
Ambrì: Conz; Isacco Dotti, Fora; Burren, Hietanen; Zaccheo Dotti, Fohrler; Pezzullo, Hächler; McMillan, D’Agostini, Trisconi; Kneubuehler, Heim, Bürgler; Zwerger, Grassi, Pestoni; Bianchi, Dal Pian, Incir.
Penalità: 4x2' contro entrambe le squadre.
Note: Postfinance Arena, 13'338 spettatori. Arbitri: Piechaczek, Hürlimann; Schlegelm Gnemmi. 

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (PETER SCHNEIDER)
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
F/A-19 1 mese fa su tio
Finite le energie, tutte spese per l’obiettivo dell’anno....,
Bibo 1 mese fa su tio
@F/A-19 Non parlare solo perché hai la lingua...non è certamente per la mancanza di energie che hanno perso. Pensa alla tua di squadra che con la scusante degli infortuni continuano a giocare a 3 linee (a parte parzialmente il derby) malgrado degli ottimi giovani in rosa...lì sì puoi parlare di mancanza di energie! E mi sa che le parti si sono invertite, i derby sono diventati il vostro obbiettivo primario...
F/A-19 1 mese fa su tio
@Bibo Intanto scrivo, per scrivere ci vuole almeno un durino funzionante collegato col cervello, collega i fili che poi ci arrivi anche te. Penso inoltre a quello che voglio, non devi dirmi te cosa devo pensare o scrivere, da qui deduco che devi proprio collegare i fili tra il ditino ed il cervellino. Penso che l’HCL ha un’allenatore, sa lui cosa è meglio fare infatti lo pagano per quello. Potrei avvicinarmi al tuo pensiero circa le vittorie contro L’Ambri, chiaramente vincendo quasi sempre potrebbe sembrare che l’unico obiettivo del Lugano è quello di battere L’Ambri ma mi sembra più plausibile pensare che se il Lugano batte L’Ambri è solo perché è più forte, d’altronde lo è da sempre.
Bibo 1 mese fa su tio
@F/A-19 Puoi pensare quello che vuoi ma se scrivi boiate è giusto fartelo notare e quella della fine delle energie lo è! . Che sia più forte da sempre è una tua opinione, prima dell'arrivo del Geo no. Lo è sicuramente da quando può permettersi un budget nettamente più alto, nei pochi anni che erano lì con quello (e l'Ambrì sta ancora pagando quegli eccessi) se la sono giocata ad armi pari e anzi l'Ambrì per un paio d'anni era migliore, finale a parte. Che abbia un allenatore è sicuro e non voglio fare il saputello, ma è evidente che forzando sempre i soliti le energie mancano e anche la possibilità di avere infortuni aumenta.
cle72 1 mese fa su tio
@F/A-19 Da sempre su cosa di basi? Forse non sai che negli anni passati eravate carne da macello nel derby. Solo dopo l arrivo dei soldi dei Mantegazza avete iniziato a vincere. Soldi uguale giocatori più fortiecc ecc.
F/A-19 1 mese fa su tio
@Bibo Dai dai, fa mia ul piangina, Lugano più forte dell’Ambri anche se respiriamo aria più inquinata, su in valle c’è il piora e tanto ossigeno eppure perdete sempre, le gare comunque si vincono con la testa ed i muscoli, non con i soldi, almeno questo dovresti capirlo.
cle72 1 mese fa su tio
@F/A-19 Ah si! Allora spiegami perché in tutti gli sport al 99% vincono sempre le squadre più ricche e con i giocatori più forti in rosa? Pensi che li pagano a caramelle? Con questa tua ultima chicca, ti sei superato in stupidità!
Bibo 1 mese fa su tio
@F/A-19 Qui che caragna non sono certo io! a me va benissimo quello che l'Ambrì offre e non sono certo invidioso, credimi o no non me ne frega niente... È inbegabile che fino all'arrivo del Geo eravate come se non peggio di noi,.i soldi non fanno tutto ma al 90% chi vince li ha.
F/A-19 1 mese fa su tio
@cle72 Povero sprovveduto che sei..., allora quando vince il tuo Ambri è perché sono magici, quando vincono gli altri è perché hanno i soldi. Ma che somaro che sei.
F/A-19 1 mese fa su tio
@cle72 Federer è il più pagato ma non vince più, Valentino prende molto ma parte ultimo, Hamilton è strapagato ma un Russell con la stessa auto gli starebbe davanti, eccetera eccetera, i soldi aiutano ma ci vuole testa e muscoli altrimenti anche il tuo Ambri non avrebbe possibilità, invece pare che tra l’ossigeno della valle, l’energia del piora ed una gran voglia di esserci, naturalmente una gran voglia di esserci, a volte fanno magie.
Evry 1 mese fa su tio
fuoco di paglia e polvere bagnata del Coach, auguri
cle72 1 mese fa su tio
@Evry Ma ti si è incantato il disco? Altre parole o frasi non ne hai?
Evry 1 mese fa su tio
il solito fuoco di paglia e il Coach senza idee chiare.... Dai Paolo prendi in mano la sitiazione perchè..... auguri
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SUPER LEAGUE
48 min
A Berna senza paura: Lugano, sognare (e gufare) non è proibito
Il Lugano è in serie positiva, lo Young Boys sta faticando; a Berna la sfida è aperta
HCAP
10 ore
Niente nuova rimonta: l’Ambrì torna a vincere
I biancoblù si sono presi la loro rivincita sullo Zugo alla Bossard Arena (3-4). Il successo mancava da quattro partite.
HCL
10 ore
Carr graffia e il Lugano sorride: Ginevra abbattuto
I bianconeri di McSorley, trascinati dalla doppietta di Daniel Carr, hanno superato con merito il Ginevra.
NAZIONALE
12 ore
Svizzera scatenata, Lituania travolta 7-0
Prestazione maiuscola delle rossocrociate, che restano in vetta al Gruppo G nelle qualificazioni verso i Mondiali.
PROMOTION LEAGUE
14 ore
Breitenrain, promozione in sospeso: Bellinzona e Chiasso alla finestra
Salire di categoria? Ci sono problemi di budget e stadio: «Incontreremo la SFL»
LUGANO
20 ore
«Lugano merita sicuramente più pubblico e attaccamento»
L'ex allenatore bianconero Livio Bordoli: «È un bel passo in avanti non solo per Lugano ma per tutto il Cantone».
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Reagire! Ambrì e Lugano per il riscatto
Ancora l'indigesto Zugo per i biancoblù, in riva al Ceresio arriva invece il Ginevra
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Steso lo Zurigo, il Friborgo non si ferma
Tre volte in svantaggio ma alla fine in trionfo: il Friborgo non molla mai
PARIGI
1 gior
Pallone d’Oro: Ronaldo assente, vince l'insaziabile Messi
Settimo Pallone d’Oro per Leo Messi. Battuti Lewandowski e Jorginho
HCL
1 gior
McSorley ringhia: «Niente scacchi, contro il Ginevra dovremo giocare a bowling»
McSorley: «Tömmernes? Gran persona e gran giocatore, ma è sulla mia lista dei nemici»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile