Immobili
Veicoli
Ti-press (Alessandro Crinari)
+15
HCL
17.09.21 - 22:080
Aggiornamento : 18.09.21 - 09:08

Il Lugano paga la dura legge dell'ex, tripletta di Brunner

Il BIenne ha espugnato la Cornèr Arena 5-3. Per i sottocenerini da segnalare la doppietta di Fazzini.

Domani sera i bianconeri saranno di scena a Les Vernets di Ginevra (ore 19.45).

LUGANO - Niente da fare per il Lugano in occasione della sua quarta partita stagionale di National League. I bianconeri sono andati sbattere a domicilio contro il Bienne (3-5) e più precisamente contro l'ex Damien Brunner, capace di realizzare una sontuosa tripletta (anche un assist per lui).

A metà partita l'attaccante 35enne aveva già messo a referto tutte e tre le reti (3', 21' e 34'), momento in cui ha portato i suoi sul momentaneo 3-2. In precedenza era stato Fazzini ad andare a segno due volte per i ticinesi (18' e 26'). In seguito Müller (38') - al primo sigillo in questo campionato - ha colto il 3-3, mentre Kohler (44') e Künzle (52') hanno di fatto permesso agli ospiti di conquistare tre punti preziosi nel terzo periodo (5-3).

Il Bienne continua la sua marcia in vetta alla classifica unitamente allo Zugo (14 punti). Inseguono Ambrì e Zurigo (8), che devono recuperare un match. Dal canto suo il Lugano conta 6 punti e ha disputato gli stessi incontri dei leventinesi.

Domani sera la truppa di McSorley sarà di scena a Les Vernets di Ginevra (ore 19.45).

LUGANO - BIENNE 3-5 (1-1; 2-2; 0-2)

Reti: 3' Brunner (Cunti) 0-1; 18' Fazzini (Arcobello, Alatalo) 1-1; 21' Brunner (Cunti) 1-2; 26' Fazzini (Arcbello, Nodari) 2-2; 33' Brunner (Rathgeb) 2-3; 38' Müller (Josephs, Bertaggia) 3-3; 44' Kohler (Hofer) 3-4; 52' Künzle (Brunner) 3-5.

LUGANO: Schlegel; Riva, Alatalo; Müller, Loeffel; Wolf, Chiesa; Nodari; Stoffel, Arcobello, Fazzini; Morini, Herburger, Boedker; Josephs, Thürkauf, Bertaggia; Tschumi, Walker, Traber; Vedova.

Penalità: Lugano 1x2'; Bienne 1x2' + 1x5' + 20' (Penalità di partita).

Note: Cornèr Arena 4'856 spettatori. Arbitri: Stricker, Mollard; Schlegel, Progin.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Ti-press (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 19 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sergejville 8 mesi fa su tio
Lugano non bene nel 1.o tempo ma poi decisamente superiore al Bienne. Tante occasioni sprecate, altri 2 pali (e fanno 6 in 3 partite casalinghe) e un goal (un po') misteriosamente annullato (e sarebbe stato il meritato 3-2...). Ovviamente da evitare i regali agli avversari (almeno 3 reti: il Biel riceve e ringrazia) e squadra evidentemente in rodaggio (nuovo coach, cambiato 8 elementi). Si chiede pazienza, i giornalisti concordano e poi dopo 4 giornate già c'è chi sentenzia (tra cui qualche giornalista) e distribuisce responsabilità varie ai singoli. Su, dai, siamo ad inizio campionato. E Forza Lugano!
Evry 8 mesi fa su tio
Un disastro in difesa!, l'88 sempre con la testa nelle nuvole, lento non entra can decisione sull'avversario e poco attivo. Il 27 passivo e confuso. All attacco Boetker inesistente come anche Thürkauf e Vedova. Il più convincente è Stoffel, grazie. Manca totalmente un PowerPlay organizzato, se,mplicemente disastroso. Ora avanti tutta, auguri
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
QATAR 2022
3 ore
Italia, zero illusioni: «Nessuna possibilità di andare al Mondiale»
Gabriele Gravina, presidente della FIGC, ha fatto chiarezza: «Ecuador escluso? Ci andrebbe un'altra sudamericana».
TAMPERE & HELSINKI 2022
12 ore
La Svizzera cala il poker: vinta (anche) la battaglia con la Slovacchia
Match intenso, spezzettato e combattuto a Helsinki, dove i rossocrociati hanno firmato la quarta vittoria filata (5-3).
NATIONAL LEAGUE
13 ore
Colpo Ginevra: Linus Omark torna a Les Vernets
L'attaccante svedese - la scorsa stagione al Lulea - ha deciso di onorare il suo contratto con le Aquile.
TAMPERE & HELSINKI 2022
16 ore
L'Italia sogna fino al 59'... poi perde all'overtime
La truppa di Ireland si è inchinata 2-1 alla Francia di Bozon. Nello stesso tempo la Norvegia ha steso l'Austria 5-3.
PROMOTION LEAGUE
17 ore
Breitenrain rinuncia alla Challenge League, assist d'oro al Bellinzona
Problemi di infrastrutture insormontabili: i bernesi dicono no al campionato cadetto
FOTOGALLERY
LUGANO
18 ore
"È qui la Coppa": Cornaredo preso d'assalto
Porte aperte a Cornaredo: tifosi, simpatizzanti e curiosi si sono dati appuntamento per ammirare da vicino il trofeo
IL SORPASSO...A QUATTRO RUOTE
23 ore
Si corre al Montmeló: Mercedes, adesso o mai più...
Quanti i motivi d'interesse in vista della gara di domenica: dal 2017 ha sempre vinto Hamilton...
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
1 gior
«L’Inter lo scudetto lo ha già perso»
Arno Rossini: «Il Milan? Un pescatore che ha in mano un pesce e che è teso perché sa che non può farselo scappare»
TAMPERE & HELSINKI 2022
1 gior
Tre su tre: la Svizzera non brilla, ma supera il Kazakistan
I rossocrociati, nonostante una prova piuttosto opaca, hanno sconfitto 3-2 i kazaki.
HCAP
1 gior
«Lo seguivamo da tempo, si tratta di un difensore completo»
Il direttore sportivo dell'Ambrì si è espresso in merito al nuovo innesto
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile