COL Avalanche
5
NAS Predators
2
3. tempo
(2-0 : 1-1 : 2-1)
CAL Flames
2
WIN Jets
2
2. tempo
(2-1 : 0-1)
COL Avalanche
5
NAS Predators
2
3. tempo
(2-0 : 1-1 : 2-1)
CAL Flames
2
WIN Jets
2
2. tempo
(2-1 : 0-1)
HC LUGANO
CARNET NOIR
14.08.21 - 10:160
Aggiornamento : 15.08.21 - 02:44

L'HCL piange Antonini

Il 93enne è stato il vicepresidente bianconero per ben 28 anni.

Il ticinese è stato per diverso tempo il braccio destro di Geo Mantegazza.

LUGANO - Nella giornata odierna - sabato 14 agosto - il Lugano ha emesso un comunicato in memoria di Severo Antonini, vicepresidente bianconero per quasi un trentennio, deceduto all'età di 93 anni.

Di seguito la notizia:

Ha lasciato la vita terrena con discrezione, com’è sempre stato nelle sue corde. È scomparso nei giorni scorsi all’età di 93 anni Severo Antonini, un vero gentiluomo, una figura preziosissima nella storia dell’Hockey Club Lugano. Quando nel 1978 Geo Mantegazza assunse le redini del club per rivoluzionare l’hockey svizzero, lo volle con sé, prezioso consigliere, schivo verso taccuini e telecamere, vicino fino all’ultimo a tutte le realtà che ruotano ancora oggi attorno all’HCL.

Severo è stata l’eleganza in persona. Sempre misurato, mai sopra le righe, ha attraversato con classe più di quarant’anni di vita bianconera. Vicepresidente del Comitato del club dal 1978 al 2000, membro del Consiglio Direttivo dal 1991 al 2000, Vicepresidente del Consiglio d’Amministrazione dell’Hockey Club Lugano SA dal 2000 al 2006, Severo è stato, spesso dietro le quinte, tra gli artefici del primo Grande Lugano degli Anni Ottanta. Ma anche nei due decenni successivi non ha mai mancato di dare il suo forte contributo di competenza sportiva e di conoscenza del territorio luganese e ticinese.

Lo ricorderemo sorridente, sereno, con una battuta garbata per tutti i suoi interlocutori in ogni e qualsiasi situazione, anche la più stressante. Lo ricorderemo bianconero a 360 gradi, con la sua Juventus e il suo Lugano nel cuore. Grazie Severo, l’HCL non sarebbe stato lo stesso senza di te". 

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sergejville 3 mesi fa su tio
Un grande dirigente. Addio Seve.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCAP
7 ore
Illusione Ambrì: avvio stellare, ma lo Zugo rimonta e vince
Portatosi avanti 4-0 dopo soli 8', l’Ambrì di Cereda si è fatto rimontare dai Tori.
SCI ALPINO
8 ore
Feuz sul podio nella prima Discesa
Il rossocrociato ha chiuso alle spalle degli austriaci Matthias Mayer e Vincent Kriechmayr.
SERIE A
9 ore
La Juve piange ancora: Zapata affossa la Vecchia Signora
La Dea del Gasp vince 1-0 allo Stadium. Settimana da incubo per i bianconeri di Allegri.
SERIE A
13 ore
Scandalo plusvalenze: cosa rischia la Juve?
L'inchiesta segue due corsie parallele, quella penale e quella sportiva.
BUNDESLIGA
17 ore
Clausola, commissioni, stipendio: per Haaland servono 300'000'000
Haaland re del prossimo mercato, ma non andrà al Bayern: scoppierebbe un putiferio
BUNDESLIGA
21 ore
Kimmich “sceglie” di vaccinarsi dopo una multa da (quasi) 800’000 euro
Scelto di non farsi vaccinare, Kimmich si è contagiato. E il Bayern lo ha sanzionato
TORINO
1 gior
Perquisizioni e accuse, terremoto in casa Juve
Indagati Agnelli, Nedved e Paratici
HCAP
1 gior
Il gol dell’ex condanna l’Ambrì
Dopo aver recuperato un doppio svantaggio, l’Ambrì ha ceduto al Bienne (3-2) nell’ultima frazione
HCL
1 gior
Rimonta imperfetta, il Lugano prende solo un punto
Sotto 0-3 dopo venti minuti contro il Friborgo, gli uomini di McSorley hanno rimontato per poi perdere all'overtime
QATAR 2022
1 gior
Pianto Italia: c’è Cristiano Ronaldo sulla strada verso il Mondiale
Superata dalla Svizzera, per andare al Mondiale l’Italia dovrà battere la Macedonia e, in trasferta, il Portogallo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile