Immobili
Veicoli
TiPress
NATIONAL LEAGUE
13.08.21 - 13:300
Aggiornamento : 16:23

Hockey: tutto quello che c'è da sapere

I Coach’s Challenge, la nuova area del portiere e tanto altro: ecco cosa cambia.

Regole sempre più uniformate con quelle della NHL.

Le due massime leghe svizzere di hockey su ghiaccio hanno deciso di adottare alcuni cambiamenti nel regolamento. Questi entreranno in vigore immediatamente nella National League e nella Swiss League e saranno già applicati nelle amichevoli che si stanno disputando. 

Le regole della IIHF sono state fondamentalmente riviste in linea con il Rule Book della NHL. L'obiettivo è quello di uniformare le regole in tutto il mondo garantendo così l'uniformità per tutti i campionati.

I cambiamenti più importanti sono brevemente spiegati qui di seguito:

- "Goalkeeper Restricted Area": un'area trapezoidale è ora segnata dietro ogni porta. Il portiere può giocare il disco da questa zona solo quando è dietro la linea di porta. Se il portiere interferisce con il gioco fuori dell'area segnata e impedisce un'azione offensiva, sarà valutata una penalità per ritardo di gioco. I portieri sono ora autorizzati a continuare a giocare con un bastone rotto. In precedenza questo non era permesso.

- I Coach’s Challenge possono essere applicati a più situazioni. Prima era possibile per fuorigioco e ostruzione del portiere, ora è anche possibile per una mancata interruzione del gioco nella zona d'attacco (passaggio con la mano, bastone alto, disco fuori dal campo di gioco). Il primo Coach’s Challenge non riuscito comporterà una penalità di 2', ogni successivo non riuscito comporterà una penalità di 2' + 2'. I Coach’s Challenge per le situazioni di fuorigioco non saranno applicati nella Swiss League a causa della diversa infrastruttura di produzione televisiva.

- Alcuni falli possono ora essere sanzionati con una penalità di 5' senza un'esclusione automatica di partita. Questo riguarda i seguenti falli: carica scorretta, carica alla balaustra, colpo di gomito, aggancio, ostruzione, sgambetto e ostruzione sul portiere.

- Quando si entra nella zona d'attacco, la linea blu è ora considerata come un'area tridimensionale che si estende verso l'alto. Se il pattino di un giocatore in attacco è in aria sopra la linea blu, non è più considerato fuorigioco.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Franco56 5 mesi fa su tio
state rovinando un bellissimo sport
toro75 5 mesi fa su tio
Ogni anno regole nuove, non si capisce più una mazza.
angie2020 5 mesi fa su tio
Con certi arbitri che abbiamo chissà che casotto
Michele.1978 5 mesi fa su tio
@angie2020 Ma per piacere, abbiamo arbitri preparatissimi
Blobloblo 5 mesi fa su tio
@angie2020 Per una volta ti do ragione!
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TENNIS
2 ore
«Arbitri corrotti e a favore di Nadal», Shapovalov sconfitto e furioso
Frustrato dopo la sconfitta, Shapovalov ha lanciato dure accuse contro Nadal e i giudici
NATIONAL LEAGUE
5 ore
Lo sniper è tornato: «Lugano? Vogliamo continuare a vincere»
Gregory Hofmann: «Negli ultimi mesi ho vissuto molte emozioni e la nascita di mia figlia è stato il più bel regalo».
HCAP / HCL
8 ore
Ambrì e Lugano, serve l'impresa
Martedì di passione per Ambrì e Lugano, attesi rispettivamente da Zurigo e Zugo
SUPER LEAGUE
16 ore
«Mi dico spesso che sono stato pazzo a fare quello che ho fatto»
L'ex presidente del club bianconero Angelo Renzetti: «Il mercato? Manca l'ultimo passo».
TENNIS
20 ore
Tre anni di bando dall’Australia? Djokovic, escamotage cercasi
Craig Tiley: «Novak Djokovic non ci farà causa»
HCL
1 gior
Il Lugano a Zugo: «Tattica e teoria le puoi buttare nel lago»
McSorley sprona il Lugano: «Non dobbiamo sentire puzza di bruciato per iniziare a muoverci»
FORMULA 1
1 gior
«Denaro, politica e falsità: molte cose non hanno senso»
Il finlandese Kimi Raikkonen, ritiratosi dopo 20 anni passati in pista a battagliare, non prova nostalgia per la F1.
NATIONAL LEAGUE
1 gior
Weekend da sei punti per l'Ambrì
La formazione leventinese ha piegato 4-0 il Langnau e 3-2 il Davos, mentre il Lugano ha battuto il Berna 3-2 ai rigori.
SERIE A
1 gior
Il big-match finisce a reti bianche
Rossoneri e bianconeri si sono lasciati sullo 0-0.
SCI ALPINO
1 gior
Lesione al legamento crociato e frattura al perone, Goggia nei guai
Il ginocchio scricchiola ma Goggia spera: «Mi dispiace»
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile