Immobili
Veicoli
Freshfocus/archivio
SWISS LEAGUE
26.07.21 - 11:320
Aggiornamento : 13:11

Adrien Lauper resta ai Rockets

L'esperto attaccante ha rinnovato con i razzi fino al 2022

BIASCA - Adrien Lauper indosserà la maglia dei Rockets anche nella prossima stagione. L’esperto attaccante, che aveva raggiunto i rivieraschi nel corso del passato campionato, ha rinnovato fino al 2022.

Di seguito il comunicato ufficiale del club:

L’Hockey Club Biasca Ticino Rockets comunica con soddisfazione di aver messo sotto contratto l’attaccante Adrien Lauper per la stagione 2021/2022.

Adrien (189cm x 94kg), cresciuto nelle giovanili dell’ HC Fribourg-Gottéron, squadra con la quale ha debuttato in National League, ha collezionato oltre 750 partite in National League mettendo a referto 56 gol e 71 assist. L’attaccante friborghese ha disputato un totale di 74 partite in Swiss League; nell’ultima stagione ha difeso i colori dei razzi siglando 4 gol e 4 assist in 20 partite.

Il classe ’87, arrivato durante la scorsa stagione nella squadra biaschese, ha sin da subito preso il ruolo di leader all’interno del roster, portando tanta personalità ed esperienza. Adrien, giocatore importante per gli equilibri della squadra, funge da esempio fondamentale per i giovani e da persona di massima fiducia per il duo Landry e McNamara.

L’Hockey Club Biasca Ticino Rockets augura a Adrien una stagione ricca di soddisfazioni.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
COPPA SVIZZERA
55 min
Coppa Svizzera, festeggia anche Vacallo: «Alcuni a Berna solo per il Crus»
Il sindaco di Vacallo, comune nel quale Mattia Croci-Torti è nato e cresciuto, è naturalmente felice e orgoglioso
PREMIER LEAGUE
2 ore
Klopp sbotta: «È la competizione più ridicola nel calcio»
Troppi impegni, tanti infortuni (l'ultimo quello di Salah). Il mister dei Reds dice la sua...
FCL
6 ore
Il Lugano, la Coppa e (ancora) l'Europa: l'impresa del Crus è servita
I bianconeri hanno riportato la Coppa nazionale a Cornaredo: si tratta della quarta affermazione nella storia del club.
COPPA SVIZZERA
15 ore
Lugano, l'euforia è grande: «Il Ticino ha vinto»
Oltre al gladiatore Mijat Maric, si è espresso anche Martin Blaser, CEO del club: «Croci-Torti? Scelta azzeccata».
TAMPERE & HELSINKI 2022
15 ore
Danimarca, poca cosa: la Svizzera la demolisce
Secondo successo “mondiale” per la Svizzera, sbarazzatasi 6-0 della Danimarca
COPPA SVIZZERA
18 ore
Piccolo-Grande Crus: «Siamo nella storia»
Il tecnico del Lugano in lacrime dopo l'importante vittoria: «Come tifo siamo stratosferici».
COPPA SVIZZERA
19 ore
Lugano, è tutto vero: «Contentissimo per il Ticino»
Capitan Sabbatini non sta più nella pelle: «È il trofeo più importante della mia carriera».
BERNA
21 ore
Quattro schiaffi al San Gallo: Lugano re di Coppa
Il Lugano doma il San Gallo e conquista per la quarta volta nella sua storia la Coppa Svizzera
COPPA SVIZZERA
1 gior
Lugano, ci siamo: appuntamento con la storia
Alle 14 al Wankdorf si gioca la finalissima. Il Lugano, spinto dai 9’500 in arrivo dal Ticino, vuole prendersi la Coppa.
SERIE A
1 gior
Legni e un inizio horror: il Venezia (già in B) spaventa e frena la Roma
Gli uomini di Mourinho, in campo all'Olimpico, non vanno oltre l'1-1 contro i lagunari (in 10 dal 32').
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile