Immobili
Veicoli
Freshfocus, archivio
L'OSPITE - STEFANO TOGNI
05.07.21 - 20:350
Aggiornamento : 06.07.21 - 09:21

Carr & Lugano: «Ha già lasciato il segno...»

Stefano Togni ha commentato l'arrivo del 29enne canadese alla Cornèr Arena: «Ai tifosi bianconeri piace molto».

LUGANO - Ottimo colpo del Lugano in vista della stagione di National League 2021/2022. Il club bianconero ha infatti (ri)messo sotto contratto il 29enne Daniel Carr, dopo l'esperienza dello scorso campionato in cui aveva disputato otto partite (8 punti), prima di tornare in NHL. «Si tratta indubbiamente di un ottimo acquisto», sono state le parole dell'ex attaccante di Lugano e Ambrì degli anni '90 Stefano Togni. «È un giocatore molto forte, si fa sentire nello slot, vede bene la porta ed è uno scorer. L'anno scorso ha fatto vedere tutto il suo valore e per caratteristiche è un elemento prezioso per il Lugano. Potrà fare davvero bene e inoltre questa volta inizierà anche tutta la preparazione estiva con la squadra».

L'attaccante canadese – che ricordiamo nella sua carriera ha totalizzato 37 punti in 118 partite di NHL, con Canadiens, Golden Knights, Predators e Capitals – potrà veramente diventare il beniamino dei tifosi bianconeri. «Alla Cornèr Arena ha già lasciato il segno, anche perché – al di là dei punti – sul ghiaccio ha sempre mostrato l'attitudine giusta, così come un grande impegno. Sono dell'idea che sia un ottimo affare per entrambe le parti: ai tifosi piace molto e anche lui si era già ambientato molto bene nel sottoceneri».

Carr va così ad aggiungersi ad Arcobello e Boedker e adesso manca ancora uno straniero. «Penso proprio che arriverà un altro attaccante, probabilmente un centro two-ways, anche perché il reparto arretrato – con gli innesti di Alatalo, Müller e Guerra – è veramente ben coperto. Domenichelli sta facendo un buonissimo lavoro ed è finora stato in grado di inserire degli ottimi tasselli nello scacchiere di McSorley».

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
gmx47 10 mesi fa su tio
buffoni come sempre
Alex 10 mesi fa su tio
il richiamo nhl
fapio 10 mesi fa su tio
... non ricordo bene ... come mai era stato mandato via dopo una manciata di giornate...? 🧐
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TENNIS
1 ora
«Decisione esagerata, noi non vogliamo contribuire alla propaganda russa»
Provvedimenti contro Wimbledon, arriva la replica degli organizzatori: «È una profonda delusione».
SERIE A
10 ore
Toro incornato da Abraham e Pellegrini: Roma in Europa League
Gli uomini di Mourinho passano 3-0 a Torino. Ora la testa va alla finale di Conference League.
BELLINZONA
14 ore
Peripezie e lieto fine: che grande vittoria per il Bellinzona
Gabriele Gilardi: «Quando deve dare una licenza, la Lega non si accontenta di un foglietto da bar»
BELLINZONA
15 ore
Bellinzona, c’è la licenza: per la Challenge League è (praticamente) fatta
Il Bellinzona ha ottenuto la licenza per giocare in Challenge League
HCL
17 ore
Lugano, dalla NHL arriva Koskinen?
I bianconeri avrebbero trovato un accordo con il portiere finlandese, attualmente in forza ad Edmonton.
SUPER LEAGUE
21 ore
La rivoluzione è servita: la Super si allarga e introduce i playoff
I club, riunitisi a Ittigen, hanno approvato i cambiamenti.
TAMPERE & HELSINKI 2022
22 ore
Svizzera senza paura: domani c'è il Canada
Weekend con due impegni per la nostra nazionale: sabato il Canada, domenica la Francia di Philippe Bozon
SUPER LEAGUE
1 gior
«Rivoluzione Super? È ora, serve coraggio»
Degennaro: «Da anni se ne parla e ci si lamenta di un format vecchio, ma poi non si fa niente. Andiamo fino in fondo».
TAMPERE & HELSINKI 2022
1 gior
Il Canada raggiunge la Svizzera in vetta
La nazionale con la foglia d'Acero ha battuto 6-3 il Kazakistan.
FORMULA 1
1 gior
Alonso punge Hamilton: «Non sempre hai la macchina migliore...»
Lo spagnolo dice la sua: «Lewis guida bene, ma a volte non si ha la monoposto migliore... Benvenuto nel mio mondo».
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile