Juventus
Sassuolo
18:30
 
Sampdoria
Atalanta
18:30
 
Udinese
Verona
18:30
 
Juventus
Sassuolo
18:30
 
Sampdoria
Atalanta
18:30
 
Udinese
Verona
18:30
 
keystone-sda.ch / STF (Sergei Grits)
+40
RIGA 2021
01.06.21 - 13:490

Il Canada spreca, qualificazione a rischio

I nordamericani si sono inchinati alla Finlandia ai rigori: 3-2 il punteggio finale.

RIGA - L'ultimo match del Gruppo B fra Finlandia e Canada - valido per la rassegna iridata in corso di svolgimento a Riga - ha sorriso alla truppa di Jalonen, impostasi 3-2 ai rigori.

Per qualificarsi ai quarti di finale la selezione della foglia d'acero - che conta 10 punti in classifica, gli stessi del Kazakistan - dovrà ora sperare che la sfida fra Germania e Lettonia di questa sera (ore 19.15) finisca nei 60'. Le due squadre sono infatti appaiate a 9 punti e in caso di overtime, una delle due raggiungerebbe nella graduatoria proprio kazaki e canadesi e questi ultimi saluterebbero la competizione, in virtù della classifica avulsa. Con Finlandia e USA già qualificati per il turno successivo, restano infatti ancora due posti disponibili, contesi appunto da queste formazioni.

Per la cronaca la partita è iniziata in discesa per il Canada, capace di portarsi in vantaggio dopo nemmeno 2' di gioco con Pirri. Nel resto del tempo i nordamericani hanno provato a difendere il prezioso 1-0 e ci sono riusciti, nonostante i finlandesi siano andati vicini al pareggio in alcune circostanze.

L'1-1 è poi arrivato all'inizio del periodo centrale con Ruotsalainen (22'), dopodiché la selezione della foglia d'acero - incassato il colpo - ha immediatamente trovato il punto del 2-1 al 29' con Comtois. La compagine canadese è poi riuscita a mantenere il vantaggio quasi fino al termine dell'incontro, ma Ruotsalainen al 57' - sancendo la sua doppietta personale - ha spedito le due squadre all'overtime (2-2). Negli ultimi 5' di gioco il risultato non è più cambiato e ai rigori l'ha così spuntata la Finlandia.

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (TOMS KALNINS)
Guarda tutte le 44 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
NATIONAL LEAGUE
34 min
Tendine danneggiato: due mesi di stop per Dario Simion
L'attaccante ticinese era stato ferito dalla lama di un pattino in occasione della gara di ieri sera fra Zugo e Losanna.
TENNIS
2 ore
Australia, è caos vaccini: Djokovic di nuovo fuori?
Il governatore Daniel Andrews: «Non chiederemo una deroga, il problema è sostanzialmente risolto».
NATIONAL LEAGUE
5 ore
Brutta ferita da taglio per Dario Simion: finirà sotto i ferri
L'attaccante ticinese dello Zugo si è seriamente infortunato a un piede.
SWISS LEAGUE
5 ore
Sierre & Chris McSorley: si va verso la nuova pista da 7'000 posti
L'attuale coach del Lugano guiderà gli investitori della nuova ipotetica struttura dei vallesani, di cui è azionista.
IL SORPASSO A... QUATTRO RUOTE
6 ore
Ogni dettaglio sarà importante: la spunterà Max o Lewis?
L'olandese guida la classifica generale (287,5 punti), 12 lunghezze di vantaggio rispetto al rivale britannico (275,5).
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
10 ore
«Mattia Croci-Torti, il Luca Cereda bianconero»
Arno Rossini: «Lo Young Boys? Io sono positivo. Questo Lugano, quello di Croci-Torti, mi sta piacendo molto»
HCL
20 ore
Il Lugano cala il poker e liquida l'Ajoie
Reduci da due sconfitte, gli uomini di McSorley si sono riscattati superando meritatamente i giurassiani.
HCAP
20 ore
L’Ambrì regola il Langnau e torna alla vittoria
Successo meritato per i biancoblù (3-1), dimostratisi superiori ai Tigrotti in ogni fase della sfida.
MOTOGP
22 ore
Rossi attacca Marquez con le... Iene: «Nel 2015 mi ha fatto perdere il Mondiale»
Il Dottore si è espresso anche a proposito dell'ultima gara disputata a Misano: «È stato un weekend molto emozionante».
COPPA SVIZZERA
1 gior
«Non lo nascondo, nella mia testa un po' penso alla finale...»
Attesa spasmodica in vista dell'ottavo di finale di domani sera tra bianconeri e Young Boys.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile