keystone-sda.ch / STR (Roman Koksarov)
+17
L'OSPITE - SEFANO TOGNI
28.05.21 - 11:320
Aggiornamento : 23:26

«Il vero trascinatore della Nazionale è Gregory Hofmann»

Stefano Togni si è anche espresso a proposito di Fischer: «È un gladiatore e vuole che tutti diano sempre il massimo».

RIGA - Ai Mondiali di Riga, la Nazionale svizzera ha colto un importante successo in occasione della quarta partita del Gruppo A contro la Slovacchia. 

Gli elvetici si sono infatti imposti nettamente (8-1), riscattando al meglio il pesante 7-0 rimediato contro la Svezia il giorno precedente. «La Svizzera si è resa protagonista di una grande reazione», sono state le parole di Stefano Togni, ex attaccante di Lugano e Ambrì degli anni '90. «I giocatori sono scesi sul ghiaccio con l'attitudine giusta, uniti e pronti a sacrificarsi per il gruppo. Questo risultato dimostra che la squadra c'è e ha voglia di fare bene, bisogna continuare in questa direzione. Una partita storta a un Mondiale può sempre capitare ed è successo contro la Svezia, ma speriamo sia l'unica».

Hofmann (doppietta), Loeffel (doppietta), Diaz, Andrighetto, Meier e Kurashev hanno risolto il match di ieri. «L'attaccante dello Zugo è il vero trascinatore di questa Nazionale. A ogni cambio porta tanta energia sul ghiaccio, conclude a rete più di tutti e vede la porta come pochi. Si sta rendendo protagonista di un ottimo torneo, dove ha finora totalizzato 6 punti (4 gol) in quattro gare. È sempre nel vivo delle azioni ed è un esempio per tutti per attitudine, voglia e spirito di sacrificio». 

La Svizzera tornerà in pista sabato contro la Russia (ore 15.15). «Restano tre partite del girone da giocare e a questo punto i nostri hanno il destino nelle loro mani. Contro i russi non sarà semplice, ma bisognerà mantenere alta la concentrazione, per cercare di confermare quanto di buono mostrato con la Slovacchia. Sarà la prova del nove, ma sono fiducioso: la via è quella giusta. Fischer? Mi è piaciuto nel dopo partita con la Svezia. È stato sincero, onesto e si è preso le sue responsabilità. Lui è un gladiatore e vuole che tutti diano sempre il massimo per vincere. È stata davvero dura da digerire la battuta d'arresto contro gli scandinavi, ma è stato in grado di rialzare la testa e di trasmettere al gruppo la carica giusta».

È indubbiamente la rassegna iridata delle sorprese... «È un mondiale ricco di risultati inattesi, anche perché le varie squadre sono più o meno tutte sullo stesso piano. Chiaramente incide il fatto che non ci siano molti giocatori di grido della NHL, a causa delle difficoltà legate alla pandemia, ma questo ha permesso ad altri giocatori di alzare il proprio livello. Sono curioso di vedere cosa succederà».

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (SALVATORE DI NOLFI)
Guarda tutte le 21 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
cle72 2 mesi fa su tio
Grande Gregory, orgoglio Biancoblu 👍
Evry 2 mesi fa su tio
@cle72 ma ha imparato a giocare il leventina ???
Bibo 2 mesi fa su tio
@Evry Certo che sì, così come Simion...
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
TOKYO 2020
12 min
Ajla Del Ponte brilla alle Olimpiadi
Ajla ha corso le batterie dei 100m in 10”91: primato e qualificazione
LIVE-TICKER
TOKYO 2020
LIVE
Gemme svizzere all'Olimpiade
Desplanches magnifico bronzo, Ponti stupenda finale e una Del Ponte da record
LIVE TV
TOKYO 2020
4 ore
Desplanches-Ponti... Del Ponte: l'Olimpiade è (ancora) dolcissima
Nuoto, canottaggio, BMX e tanto altro: a Tokyo non si dorme mai
CONFERENCE LEAGUE
7 ore
Servette e Basilea vincono 2-0... ma ai granata non basta
La formazione di Ginevra ha perso il doppio confronto con il Molde, mentre i renani hanno piegato il Partizani Tirana.
HCL/NHL
10 ore
«Se non ho mai mollato lo devo ai miei genitori»
Sabato scorso Brian Zanetti è stato draftato dai Flyers: «Il più grande sogno è un giorno poter giocare in NHL»
IL SORPASSO... A DUE RUOTE
13 ore
Ducati, se sbagli...
Un ulteriore passo falso metterebbe la scuderia di Borgo Panigale con le spalle al muro.
TOKYO 2020
1 gior
Bencic-Golubic: è finale anche in doppio! Ponti al penultimo atto nei 100m delfino
Altra giornata di grandi emozioni a Tokyo, in particolare per i colori rossocrociati.
LIGUE 1
1 gior
Il Bordeaux accoglie Petkovic esaltando la Svizzera. Non tutti l'hanno presa bene...
Il video con cui il club francese ha dato il benvenuto all'ex selezionatore rossocrociato sta facendo molto discutere.
FORMULA 1
1 gior
La Ferrari fa di nuovo paura: «Sarà problematico battere i nostri rivali più... vicini»
Il pilota della McLaren Lando Norris: «Faremo tutto il possibile per mantenere il vantaggio in classifica».
HCAP
1 gior
Müller lascia l'Ambrì, futuro a Zugo
I biancoblù hanno rescisso l'accordo con l'attaccante, che passa ai Tori con effetto immediato (contratto annuale).
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile