keystone-sda.ch (SALVATORE DI NOLFI)
+3
RIGA 2021
26.05.21 - 00:320
Aggiornamento : 28.05.21 - 13:57

«Esistono giornate nere... e oggi era una di queste»

L'head-coach della Svizzera Patrick Fischer ha provato ad analizzare il netto ko maturato contro la Svezia (0-7).

In collaborazione con Ugo Morselli

Nella serata odierna - martedì 25 maggio - la Nazionale svizzera di hockey è stata sconfitta per l'ennesima volta dalla Svezia, in quest'occasione con un pesante passivo (0-7).

I rossocrociati occupano la seconda posizione in classifica del Gruppo A a pari merito con la Russia (6 punti), dietro alla capolista Slovacchia (9) e davanti alla Danimarca (5). «Sullo 0-4 abbiamo perso un po' la testa», ha dichiarato Patrick Fischer al termine del match. «Sono anche dell'idea che ci siano stati alcuni falli che l'arbitro avrebbe dovuto fischiare, ma non è stato il caso. Siamo incappati in qualche penalità di troppo e non è stata indubbiamente la nostra migliore partita nemmeno sotto questo aspetto. Capisco i giocatori, erano frustrati. Ma lo eravamo tutti perché non è mai bello perdere. E noi non siamo abituati a prendere così tanti gol. Ci sono sicuramente alcune situazioni da migliorare».

Ma cosa è successo? «Onestamente avevo un buon feeling. Pensavo fossimo pronti, abbiamo anche avuto un buon inizio, mettendo subito sotto pressione la Svezia. Abbiamo creato un powerplay e un paio di occasioni da rete, ma è andata male. Al contrario loro sono stati bravi ad approfittare di un nostro errore e a sfruttare subito dopo la superiorità numerica. L'hockey è uno sport che vive di momenti. Non abbiamo fatto grandissimi errori, ma siamo forse stati un po' meno forti mentalmente rispetto al solito. Esistono giornate nere e oggi era una di queste(...)».

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (SALVATORE DI NOLFI)
Guarda tutte le 7 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 3 mesi fa su tio
Partita nero SCURO, i giocatori della Svezia hanno dato una lezione da campioni, velocità, persistenza, gioco di squadra e precisione hanno contribuito al successo, mentre il Pescatore-Codino non ha avuto nessun altra idea che mescolare inutilmenmte i blocchi... le idee sono rimaste nel codino. Auguri ma..
sergejville 3 mesi fa su tio
@Evry Ma l'hai vista la partita? E, se si, cosa hai visto? Fischer ha i suoi difetti (ovviamente) ma se la nazionale è lì è tanto merito suo. Se Genoni non regala tre goal... la partita non è stata certo da buttare via.
gigios 3 mesi fa su tio
@sergejville Infatti
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL/HCAP
3 ore
Ginevra è dolcissima per McSorley, weekend amaro per l'HCAP
Il fine settimana he regalato tre punti al Lugano, nessuno all'Ambrì.
SERIE A
12 ore
Anche un Milan in emergenza ferma la Juve
Rebic risponde a Morata: i bianconeri restano a secco di vittorie dopo quattro giornate.
COPPA SVIZZERA
15 ore
Ottavi di Coppa: sorteggio sfortunato per le ticinesi
Le sfide si disputeranno a fine ottobre
MOTO E
18 ore
Incubo Aegerter, campione del mondo per (soli) 10 minuti
L'elvetico ha conquistato la gara ma è stato penalizzato per aver buttato a terra Jordi Torres e ha perso il Mondiale.
CARNET NOIR
21 ore
Addio bomber: si è spento il più grande goleador del campionato inglese
Con Tottenham (cinque) e Chelsea (una), Jimmy Greaves si è laureato per sei volte capocannoniere stagionale.
LIGUE 1
23 ore
Donnarumma, il PSG lo snobba (per ora)
Fin qui il portiere italiano ha giocato una sola gara con i parigini.
TENNIS
1 gior
«Non è accettabile che Novak sia sempre il cattivo, mentre Roger e Rafa...»
Boris Becker: «Conosco Nole sia a livello privato che professionale ed è un bravo ragazzo».
HCL
1 gior
McSorley torna a Ginevra e il Lugano vince
Prestazione convincente fornita dai sottocenerini, vittoriosi 5-3 in terra romanda.
BORDEAUX
1 gior
Rabbia Petkovic
L'ex selezionatore rossocrociato è arrabbiato con i vertici della Federazione elvetica.
COPPA SVIZZERA
1 gior
Il Paradiso sfiora l'impresa
Gli argoviesi hanno deciso la sfida in terra ticinese all'84' con Kevin Spadanuda
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile