Guarda le partite disponibili direttamente online
Macedonia del Nord
0
Olanda
3
fine
(0-1)
Ucraina
0
Austria
1
fine
(0-1)
Russia
Danimarca
Finlandia
Belgio
TI-Press (foto d'archivio)
+1
HCL
14.05.21 - 11:060
Aggiornamento : 20:18

Vedova-Stoffel-Tschumi agli ordini di McSorley

Tris di attaccanti in salsa bianconera

LUGANO - Non si ferma il mercato in casa-Lugano dove, pensando al prossimo futuro, la rosa a disposizione di coach McSorley è stata allargata "grazie" alle firme di tre attaccanti: il rinnovo di Loic Vedova e gli ingaggi di Yves Stoffel ed Evan Tschumi.

Di seguito il comunicato della società bianconera:
“L’Hockey Club Lugano comunica di aver rinnovato il contratto con il 24enne attaccante Loic Vedova che sarà così legato ai colori bianconeri anche per la stagione 2021/22. Nato ad Ascona il 17.07.1997 (172 cm. x 82 kg.), Loic era approdato alla Cornèr Arena nella categoria U15 ed è stato in seguito capitano delle squadre U17 e U20. Negli ultimi quattro campionati ha disputato complessivamente 49 partite di National League con l’HCL e 149 gare di Swiss League con i Ticino Rockets (65 punti).

 

La società bianconera ha inoltre siglato un accordo triennale con l’attaccante Yves Stoffel, nato a Coira il 05.03.2001. Cresciuto hockeysticamente tra Coira, Davos e Zugo, Stoffel (184 cm. x 78 kg.), ha partecipato nel 2019 in rossocrociato ai Mondiali U18 mentre è stato fermato quest’inverno dalla pandemia alle soglie dei Campionati del Mondo della categoria U20. Nella sua giovane carriera ha giocato due gare di National League con lo Zugo e 97 partite di Swiss League con l’EVZ Academy di cui è stato anche per un periodo il Top Scorer (18 gol, 16 assist).

 

Il terzo arrivo riguarda l’attaccante con doppio passaporto elvetico e canadese Evan Tschumi, nato a Calgary il 25.04.1997. Nipote di Rick Tschumi, arcigno difensore bianconero tra il 1995 e il 2002, Evan (188 cm. x 94 kg.) ha giocato nelle ultime quattro stagioni nel campionato universitario della NCAA, disputando 71 partite con la squadra della Colgate University vicino a New York. Tschumi ha firmato con l’HCL un contratto two-ways valido per la stagione 2021/22 con la possibilità di essere impiegato anche con i Ticino Rockets.”

HOCKEY: Risultati e classifiche

TI-Press (foto d'archivio)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
EURO2020
1 ora
Svizzera: ottavi vicinissimi
I risultati maturati nelle gare delle 18 avvicinano ancor di più la nostra nazionale alla fase successiva dell'Europeo.
TENNIS
3 ore
Stan Wawrinka, carriera a rischio
Intervento al piede sinistro per il vodese
LUGANO
4 ore
«Frode? Parola associata per la prima volta alla mia persona»
Leonid Novoselskiy: «Problemi economici? Da quel che so non ce ne sono e non ce ne saranno»
EURO 2020
5 ore
Arnautovic, una carriera tra eccessi, risse e liti. Poi è arrivata...
La sua attuale moglie riuscì a "far cambiar la testa" all'attaccante della nazionale austriaca.
LUGANO
9 ore
Caos-Lugano, escamotage cercasi
I contratti già firmati andranno onorati: non ci sono clausole
EURO 2020
12 ore
Danimarca a caccia del colpaccio: «Giochiamo per Eriksen»
Alla Danimarca - contro la Russia - serve un successo. Ma anche i tre punti potrebbero non bastare...
EURO 2020
21 ore
«Daremo battaglia a tutti, ora inizia davvero il bello»
Federico Chiesa è carico, così come il mister dell'Italia Roberto Mancini: «Non posso chiedere altro ai miei ragazzi».
EURO 2020
23 ore
«Sono orgoglioso, ora non ci resta che sperare...»
Vlado Petkovic oltremodo soddisfatto per la prestazione dei suoi: «Se c'è del rammarico? Non possiamo cambiare niente»
EURO2020
1 gior
Grandissima reazione: la Svizzera vince e spera
Turchia battuta 3-1 e Svizzera vicina agli ottavi: ma per la certezza bisognerà attendere i prossimi giorni.
FORMULA 1
1 gior
Verstappen beffa Hamilton nel finale
A Le Castellet brinda la Red Bull grazie all'olandese che allunga in classifica generale.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile