Inter
1
Juventus
1
fine
(1-0)
BOS Bruins
4
SJ Sharks
3
fine
(3-1 : 1-0 : 0-2)
Inter
1
Juventus
1
fine
(1-0)
BOS Bruins
4
SJ Sharks
3
fine
(3-1 : 1-0 : 0-2)
Foto cb
+8
HCL
06.05.21 - 12:320
Aggiornamento : 23:33

«Lugano? Una bella sfida, sono onorato»

Chris McSorley è il nuovo allenatore dei bianconeri: «Tornare in panchina era ciò che desideravo».

Il GM Hnat Domenichelli: «Con lui abbiamo voluto cogliere una grande opportunità».

LUGANO - Nella giornata odierna - giovedì 6 maggio - ha avuto luogo a Villa Sassa la presentazione di Chris McSorley, nuovo head-coach del Lugano. 

Il 59enne proviene dal Ginevra, dove ha ricoperto per 19 anni sia il ruolo di head-coach sia quello di General Manager, anche se nella scorsa stagione è rimasto fermo. Con i bianconeri ha firmato un contratto triennale... «Ringrazio il Lugano per avermi dato questa opportunità», sono state le prime parole di McSorley. «Tornare in panchina era ciò che desideravo, poiché allenare è la mia passione ed è importante avere al mio fianco una persona competente come Domenichelli per le operazioni di mercato. La società ha sempre avuto grandi obiettivi, la linea è sempre la stessa e per quanto mi riguarda il progetto è molto attraente. Personalmente si tratta di una grande sfida poter portare il mio contributo all’interno di un club che da sempre vive di passione ed emozioni».

Nella sua carriera McSorley è andato vicinissimo al titolo nazionale a due riprese - nel 2008 e nel 2010 - perdendo però in finale. «Sono approdato in un club che ha sempre avuto grandi ambizioni e che ha messo a disposizione di tutti gli allenatori ogni risorsa necessaria per vincere il campionato. Nonostante avessi altre opzioni, ho scelto il club che più si avvicinava alla mia visione di hockey, sono onorato di essere stato scelto per la panchina del Lugano. Il club investe e crede inoltre molto sul movimento dei giovani e sul loro sviluppo. È proprio ciò di cui abbiamo bisogno. Quando ho detto alla mia famiglia di questa possibilità era già in macchina pronta per partire».

Dal canto suo anche il GM Hnat Domenichelli è soddisfatto dell'operazione conclusa... «Ci conosciamo da 25 anni e collaboreremo a stretto contatto per costruire una squadra che possa imporsi entro i prossimi tre anni. Chris è preparato, ha molta esperienza e lavora con tanta passione e intensità. In Svizzera il ruolo del coach è quello più importante. Ero orientato su una figura che sapesse analizzare al meglio ogni dettaglio e con lui abbiamo voluto cogliere una grande opportunità». 

Infine anche la numero uno della formazione ticinese - Vicky Mantegazza - ha mostrato tutta la sua gioia. «Con Chris ci siamo accordati per tre stagioni, poiché la nostra volontà è quella di costruire qualcosa con lui nel tempo. Vogliamo avere un vero e proprio leader sia nello spogliatoio sia in panchina. È un tecnico molto esigente con i giocatori e alla Cornèr Arena porterà energia e tante emozioni».

HOCKEY: Risultati e classifiche

Foto cb
Guarda tutte le 12 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 5 mesi fa su tio
Benvenuto e auguri, grazie Presidentissima
cle72 5 mesi fa su tio
Dopo il valzer del moscerino a Lugano il valzer dell'allenatorino... una stagione se va bene e poi by by a braccetto con Domenichelli. Sono aperte le scommesse.
Tato50 5 mesi fa su tio
3 stagioni ? Vedremo el diseva che là ;-))
Evry 5 mesi fa su tio
@Tato50 non meriti risposta....
angie2020 5 mesi fa su tio
auguri
YanNick 5 mesi fa su tio
Se non puoi batterli, unisciti a loro
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
LIVE TV
FORMULA 1
1 ora
Verstappen trionfa e allunga
L’olandese ha vinto il GP degli Stati Uniti, 17esimo appuntamento del Mondiale. Secondo Hamilton
NATIONAL LEAGUE
4 ore
Il Losanna aggancia il Lugano
Nell'unico match domenicale i vodesi hanno sconfitto il Bienne, raggiungendo i bianconeri a 23 punti.
SCI ALPINO
8 ore
Fantastico Odermatt: successo a Sölden
Terzo dopo la prima manche del gigante, l'elvetico è riuscito vincere sulle nevi austriache.
MERCATO
10 ore
Donnarumma sempre più infelice: lascerà il PSG già a gennaio?
Il portiere italiano potrebbe lasciare la Ligue 1 già nella prossima sessione di mercato: Juve e Barcellona su di lui
SERIE A
14 ore
Altro veleno, Spalletti: «Totti? Speriamo de morì tutti dopo»
Ruggine infinita tra Spalletti e Totti: «Per lui fatte cose che non pensavo»
HCL
22 ore
McSorley mugugna: «Dodici gol in due partite… non è accettabile»
«L’attitudine? Qualcuno aveva quella giusta, altri no»
HCL
1 gior
Lugano a corto di benzina: bianconeri ribaltati dallo Zugo
In vantaggio dopo il primo tempo, il Lugano è colato a picco nella frazione centrale; 2-6 il risultato finale
HCAP
1 gior
Errori e sprechi, weekend magro per l’Ambrì
Poca gloria a Friborgo: Ambrì battuto 3-1
SBL
1 gior
Giganteggia la Spinelli, Tigers in gabbia
Lugano Tigers impotenti davanti alle qualità della Spinelli
MOTOMONDIALE
1 gior
Bagnaia sogna, Quartararo imbroglia, Valentino Rossi ultimo
Bagnaia in pole per il GP dell’Emilia Romagna. Quartararo 15esimo, Rossi ultimo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile