TiPress
SWISS LEAGUE
05.05.21 - 10:500

Rockets avanti e a pieni diritti in Swiss League

Questa fondamentale conferma è un apprezzato premio per il lavoro svolto in questi anni.

Assicurata la permanenza dei razzi in Swiss League per i prossimi 10 anni, fatte salve evidentemente eventuali relegazioni sportive.

BIASCA - Nella mattinata di oggi, presso il Caseificio del Gottardo di Airolo, il Presidente Davide Mottis e il membro del Consiglio d’Amministrazione Michele Bertini hanno sottoscritto l’adesione dei Ticino Rockets alla società Swiss League AG assicurando di fatto la permanenza in Swiss League della squadra rivierasca, per i prossimi 10 anni, fatte salve evidentemente eventuali relegazioni sportive.

L’Hockey Club Biasca Ticino Rockets comunica con grande soddisfazione di aver ufficialmente ottenuto il via libera a partecipare quale azionista della neonata Swiss League AG.

Questa adesione, scaturita dopo intense trattative con i 10 club fondatori della società di riferimento del campionato cadetto, assicurerà la permanenza dei Ticino Rockets in Swiss League anche nella sua riorganizzata forma prevista a partire dalla stagione 2022/2023.

Questa fondamentale conferma è un apprezzato premio per il lavoro svolto in questi anni per sviluppare e consolidare la realtà dei Ticino Rockets. Sono ben 59 i giocatori che a Biasca hanno trovato il contesto favorevole per svilupparsi e che hanno ora stabilmente un ruolo in una squadra di National League o di Swiss League (esclusi i TR). Sono 4 su 5 gli esercizi finanziari annuali chiusi in attivo e la raggiunta stabilità sportiva, malgrado una stagione condizionata dalla pandemia Covid19, ha permesso l’ottenimento in questa stagione dei pre-playoff.

Lo scenario e il relativo timore di una relegazione d’ufficio e non per demeriti sportivi - benché da subito considerato come inaccettabile - era altamente plausibile. Fino ad oggi, infatti, i Ticino Rockets erano stati esclusi dal partecipare attivamente alla futura nuova Swiss League.

Questo fondamentale risultato, non scontato, è frutto di un encomiabile lavoro di mesi di trattative e discussioni, non facili e in un contesto non sempre favorevole alla realtà della società ticinese.

L’aver acquisito la necessaria credibilità facendo comprendere la natura del progetto sportivo Ticino Rockets - vera piattaforma di sviluppo per giovani giocatori - ma adempiendo al contempo le richieste societarie e organizzative della nuova Swiss League è stato determinante. Questo risultato è stato possibile anche grazie al sostegno unanime manifestato dagli azionisti Hockey Club Ambrì Piotta, Hockey Club Lugano, Hockey Club Davos, Associazione Hockey Club Biasca e GDT Bellinzona, espresso in occasione dell’assemblea straordinaria tenutasi l’8 marzo 2021; il CdA dei Ticino Rockets ha assunto questo incarico come vera e propria missione a tutela degli sforzi profusi negli ultimi anni.

Le prossime settimane saranno intrise di altrettanto impegnativo lavoro per preparare la prossima stagione allestendo una squadra solida e competitiva sotto la guida di uno staff tecnico e sportivo che si intende confermare, e dal punto di vista societario e organizzativo per adempiere a tutte le misure imposte dalla Swiss League.

Per questi motivi, un importante sforzo andrà fatto anche nel reperire sostegno finanziario tra i partner e sponsor che già oggi sono accanto ai Ticino Rockets e che si coglie l’occasione per ringraziare nuovamente, e tra quelli nuovi che ci si augura potranno aderire a questo importante progetto di sviluppo e crescita sportiva dei talenti.

HOCKEY: Risultati e classifiche

TiPress
Guarda le 3 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 mese fa su tio
Diritti OK ma ora devono fare i loro DOVERI !!
Bibo 1 mese fa su tio
Grande Davide, ottimo lavoro, grazie!
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
AUTOMOBILISMO
47 min
Talento e (in principio) pochi soldi: le quattro vite di Kevin Gilardoni
Successi in serie e scelte condizionate dal budget, ma l’obiettivo è ambizioso
SUPER LEAGUE
2 ore
Costi e balletti indesiderati: Lugano, così rischi grosso
La contesa Renzetti-De Souza può costar cara alla squadra.
EURO 2020
10 ore
Svizzera in festa: ecco gli ottavi di finale!
I successi di Belgio (2-0 sulla Finlandia) e Danimarca (4-1 sulla Russia) promuovo definitivamente gli elvetici.
EURO2020
13 ore
Svizzera: ottavi vicinissimi
I risultati maturati nelle gare delle 18 avvicinano ancor di più la nostra nazionale alla fase successiva dell'Europeo.
TENNIS
16 ore
Stan Wawrinka, carriera a rischio
Intervento al piede sinistro per il vodese
LUGANO
17 ore
«Frode? Parola associata per la prima volta alla mia persona»
Leonid Novoselskiy: «Problemi economici? Da quel che so non ce ne sono e non ce ne saranno»
EURO 2020
18 ore
Arnautovic, una carriera tra eccessi, risse e liti. Poi è arrivata...
La sua attuale moglie riuscì a "far cambiar la testa" all'attaccante della nazionale austriaca.
LUGANO
22 ore
Caos-Lugano, escamotage cercasi
I contratti già firmati andranno onorati: non ci sono clausole
EURO 2020
1 gior
Danimarca a caccia del colpaccio: «Giochiamo per Eriksen»
Alla Danimarca - contro la Russia - serve un successo. Ma anche i tre punti potrebbero non bastare...
EURO 2020
1 gior
«Daremo battaglia a tutti, ora inizia davvero il bello»
Federico Chiesa è carico, così come il mister dell'Italia Roberto Mancini: «Non posso chiedere altro ai miei ragazzi».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile