«Devos-Hazen, rumors incommentabili»
keystone-sda.ch (ENNIO LEANZA)
+5
SWISS LEAGUE
20.04.21 - 12:000
Aggiornamento : 15:23

«Devos-Hazen, rumors incommentabili»

Pascal Signer: «Biglietteria, sponsorizzazioni e “gastro” in calo, dobbiamo reagire».

Kloten e Ajoie si giocano il titolo e… il futuro.

PORRENTRUY - Il presente è la finale di Swiss League, da vincere per coronare una stagione positiva. Il futuro però si chiama National League. Ajoie e Kloten (di fronte questa sera per gara-2 della serie, 0-1 il parziale) sanno infatti che in palio, sul ghiaccio, c’è ben più di un trofeo da sollevare. C’è un nuovo livello, sportivo ed economico, da raggiungere. 

«Il vincitore di questa finale sarà promosso - ha ribadito Pascal Signer, Ceo del Kloten - il vincitore sarà la tredicesima squadra nella prossima National League». 

Che sarà ancora economicamente segnata dalla pandemia.
«Non è importante la lega nella quale giochi, i problemi sono sempre gli stessi. Un club di hockey ha tre generatori fondamentali di entrate: biglietteria, sponsorizzazioni e settore gastro. A causa dei divieti imposti dal Consiglio federale abbiamo registrato riduzioni in tutti e tre i settori. È necessario reagire».

Per pianificare il futuro, una lega chiusa potrebbe essere la situazione migliore per ogni società. È una soluzione possibile a partire dalla stagione 2022-23?
«L’unica certezza è che l’anno prossimo non ci saranno retrocessioni dalla National League e, naturalmente, questo renderà la nostra pianificazione un po’ più semplice. Per quanto riguarda l’hockey svizzero, per lo sport, credo comunque sarebbe importante conservare promozione e retrocessione. Una lega chiusa è al momento una speculazione sulla quale non voglio prendere una posizione». 

Ajoie-Kloten è anche il rumor riguardante Devos e Hazen...
«Un quotidiano ha lanciato questa voce la scorsa settimana, e lo ha fatto senza parlare con il Kloten. Noi, comunque, non abbiamo commentato le speculazioni per tre anni e di sicuro non cominceremo ora».

HOCKEY: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (ENNIO LEANZA)
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Anna 74 4 mesi fa su tio
ma che piattini vale...meglio 1000 volte il lugano 💪
Evry 4 mesi fa su tio
i vincnti sono solo i "Piottini" perchè quest'anno retrecedevono in volata.... la maffietta ....
fapio 4 mesi fa su tio
@Evry magari guardare la classifica ti farebbe bene prima di sparare fesserie...
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
EUROPA LEAGUE
1 ora
Rimonta Napoli: super Osimhen riacciuffa il Leicester
L'Europa League dei partenopei inizia con un pari in rimonta. Lazio ko a Istanbul.
FORMULA 1
4 ore
Duello Hamilton-Verstappen, parla Leclerc: «Farei anch'io lo stesso»
Il pilota della Ferrari ha espresso la sua opinione in merito ai due colleghi che si stanno contendendo il Mondiale.
COPPA SVIZZERA
8 ore
Lugano & Coppa: «Mancheranno Bottani e Baumann»
Il tecnico del Lugano Croci-Torti è carico in vista del match di domani: «Dobbiamo assumerci le nostre responsabilità».
IL SORPASSO...A DUE RUOTE
12 ore
Misano party, doppia festa prima dell’addio del Dottore
Le due gare sulla pista intitolata a Marco Simoncelli saranno l’occasione per l’ultimo saluto italiano a Rossi.
FORMULA 1
13 ore
Aston Martin: Sebastian Vettel ci sarà anche nel 2022
Il pilota tedesco è carico: «Non vedo l'ora di correre con la nuova generazione di monoposto».
MOTO GP
14 ore
«Manca soltanto una cosa a Valentino Rossi...»
Carlo Pernat si è espresso a proposito del Dottore: «Sta inseguendo ancora un traguardo importante».
PRIMA LEGA
16 ore
«Via da Lugano per scelta mia. Cereda? Ho imparato tanto»
Vasco Soldini, dal titolo con le Ladies al prematuro addio in estate: «Non sentivo intorno a me la fiducia del club».
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
Ritorno in Champions amaro per il Milan, il Real gela l'Inter
Serata di Champions ricca di emozioni: pioggia di reti in City-Lipsia (6-3), solo 1-1 del PSG di Messi a Bruges
CHAMPIONS LEAGUE
1 gior
CR7 e quell'atteggiamento di Berna che non è piaciuto
Ronaldo allenatore? Rio Ferdinand, suo ex compagno di squadra, non le manda a dire...
SERIE A
1 gior
«Non tiro le pietre ad ogni cane che abbaia»
Samir Handanovic “para” le critiche e pensa al Real: «Mi aspetto una gara equilibrata».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile