Ti-press (Samuel Golay)
+2
HCAP
30.03.21 - 16:140

Rapperswil “spinto” dalle cancellazioni

Vale la media punti. Bienne e Berna hanno alterato la corsa ai pre-playoff.

Con 7 punti nelle ultime tre partite i leventinesi sarebbero comunque undicesimi.

AMBRÌ - Niente coronavirus alla Valascia, per fortuna, ma coronavirus… sull’Ambrì. Nel senso che, colpendo Berna e Bienne, il virus ha comunque probabilmente “segnato” il destino dei biancoblù.

Prima delle positività e delle quarantene bernesi, i leventinesi avevano chiaro in mente l’obiettivo: per centrare i pre-playoff sarebbe servito loro fare 7 punti più del Rapperswil. Difficile. Non impossibile. Ora però tutto è cambiato.

Cancellati i match che avevano in programma contro il Bienne (questa sera) e il Berna (il 1. aprile), i sangallesi hanno infatti meno “occasioni” per peggiorare la loro media punti. Perdendo gli ultimi due incontri in calendario (contro Lugano e Losanna) scenderebbero a 1,06 punti a partita (53 punti in 50 incontri). 

Tantissimo per l'Ambrì che, fermo a 47 punti in 48 uscite ma con solo tre sfide ancora in programma (saltata quella contro il Bienne del 1. aprile), è a questo punto quasi spacciato. Con due vittorie “piene” e una sconfitta dopo il 60’ - o tre successi di cui due dopo il 60’ - i sopracenerini salirebbero infatti a 54 punti in 51 match. Media? 1,058. Non abbastanza per scalzare il Rappi - sempre che questo perda sempre - al decimo posto della graduatoria. Con i sangallesi sempre sconfitti negli ultimi 120’, ai biancoblù servono almeno 8 punti per il sorpasso. Se non è impresa disperata, poco ci manca.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Ti-press (Samuel Golay)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pardo54 2 mesi fa su tio
Inutile fare calcoli. Se non si vincono certe partite, non si può pretendere di più. Con la nuova Valascia ci vorrà anche una nuova squadra che possa ambire a disputare i play off. Un difensore straniero di qualità dovrebbe essere una priorità. Se poi giungono Bürgler e Pestoni tanto meglio, ma non si dimentichi la valorizzazione dei giovani talenti.
hclnelcuore 2 mesi fa su tio
dopo la partita di questa sera a Zurigo penso che non si faranno più calcoli !!
Yoebar 2 mesi fa su tio
Peccato, come al solito troppe partite perse negli ultimi minuti di partita, si potevano mettere in cascina quasi 20 punti in più. Comunque sempre forza Ambri.
adri57 2 mesi fa su tio
Non cerchiamo scusanti. L'Ambì si è inguaiato da solo. In primis vedasi media reti realizzate e poi quanto prodotto dagli stranieri in attacco.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
EURO 2020
3 ore
Brutta Inghilterra, solo pari contro una grande Scozia
Senza reti il derby: scialba prestazione fornita dalla selezione di Gareth Southgate
TENNIS
5 ore
«So cosa prova Federer, è frustrante...»
Andy Murray sa cosa vuol dire tornare nel circuito dopo un lungo stop
EURO 2020
8 ore
Akanji non ci sta: «È solo un taglio di capelli...»
Il nazionale elvetico risponde alle critiche: «Mi taglio i capelli ogni due settimane...».
SUPER LEAGUE
11 ore
Lugano: colpo Demba Ba
Il 36enne ha disputato le ultime due stagioni e mezzo con i turchi dell’Istanbul Baseksehir FK
EURO 2020
12 ore
No titoloni di quotidiani, no riflettori mediatici, no rumors di mercato, ma “Big Scotty Mac” è l'uomo in più
Allo United se lo tengono stretto: è cresciuto nel mito di Cristiano Ronaldo, ma lui opera nell'ombra...
EURO 2020
15 ore
Due sorprese pronte a... sorprendere ancora
Svezia e Slovacchia, in campo oggi una contro l'altra, sono due squadre che nella prima giornata hanno fatto benissimo.
EURO 2020
18 ore
Eriksen è stato operato
Italia a rischio per il danese, e pure l’Europa...
IL SORPASSO… A DUE RUOTE
1 gior
Marquez Kaiser senza regno
Al Sachsenring vinceva sempre lui. E ora? Il circuito sinistrorso potrebbe aiutare
EURO 2020
1 gior
Lacrime ed emozione per Eriksen, poi la battaglia
Impostisi 2-1, i Diavoli Rossi sono rimasti a punteggio pieno
EURO 2020
1 gior
«Questa Svizzera ci sta provocando»
Macchine, tatuaggi, coiffeur: «Atteggiamenti che non hanno nulla a che fare con il professionismo»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile