Freshfocus, archivio
L'OSPITE - STEFANO TOGNI
06.03.21 - 08:000
Aggiornamento : 21:59

«Perlini? Ci sta prendendo gusto»

Stefano Togni ha commentato il derby - fra Ambrì e Lugano - che verrà disputato domani sera in Leventina.

AMBRì - Nella serata di domani - domenica 7 marzo - avrà luogo il quarto derby stagionale fra Ambrì e Lugano. Le due squadre si affronteranno alla Valascia (ore 19.45). «Penso che sarà un derby molto combattuto», ha analizzato l'ex attaccante di Lugano e Ambrì degli anni '90, Stefano Togni. «Le emozioni sul ghiaccio saranno tante, anche se sarà un po' triste vedere gli spalti deserti. In ogni caso le due formazioni sono in salute e vedremo una bella partita».

Quale delle due squadre vedi favorita? «In un derby può succedere di tutto e non esistono pronostici. Non sarà comunque facile per i bianconeri prevalere alla Valascia, anche perché l'Ambrì a domicilio parte molto forte, mette molta energia sul ghiaccio e pressione sugli avversari. I biancoblù sono inoltre reduci da buone prestazioni, mentre il Lugano ultimamente - nonostante il successo di ieri - è un po' discontinuo. La truppa di Pelletier deve ancora trovare una certa quadratura: il gruppo ha un gran potenziale e bisognerebbe provare a sfruttarlo maggiormente. I playoff si stanno avvicinando ed è necessario arrivarci in piena forma».

Cosa ne pensi di Brendan Perlini? L'attaccante 24enne ha finora totalizzato 9 punti (5 reti) in 11 incontri disputati. «Ci sta prendendo gusto a segnare. Ha portato peso in pista, si sta rivelando fondamentale e aiuta la squadra a giocare bene. Compensa inoltre l'assenza di una pedina fondamentale come D'Agostini».

Come vedi il campionato? «Lo Zugo è una corazzata e sarà molto difficile contrastarlo. Mi sta però piacendo il Berna: gli Orsi sembravano spacciati ma stanno comunque recuperando fiducia. Hanno anche conquistato la Coppa Svizzera e sull'onda dell'entusiasmo potrebbero diventare davvero pericolosi».

HOCKEY: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 1 mese fa su tio
Buon giocatore ma attualmente nelle squadra sbagliata.
Dani/hcl 1 mese fa su tio
Forse sei tu un po’ spaesato..hanno scritto 2 volte che il derby è domani domenica!!
Marcob 1 mese fa su tio
Guardate che il derby è domani e non stasera
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
SERIE A
1 ora
Ronaldo, matrimonio in crisi per 31 milioni di problemi
Il portoghese vorrebbe andarsene, la Vecchia Signora vorrebbe lasciarlo andare. Ma nessuno vuol rimetterci quattrini.
TENNIS
5 ore
«Il mio servizio è un disastro e non so perché»
Monte Carlo amara, Rafa scappa a Barcellona.
TENNIS
14 ore
«Mio papà attacca Federer? Ognuno ha il diritto di esprimere la propria opinione»
Incalzato sul tema Novak Djokovic assolve il padre: «Non sempre sono d'accordo, ma è appassionato e vuole proteggermi».
SERIE  A
17 ore
«Non sto bene, non ho lavorato: rinuncio a 300’000 euro»
Niente stipendio per Mandzukic.
SUPER LEAGUE
18 ore
«A Berna per noi, non per fare i guastafeste»
Maurizio Jacobacci tra la delusione di coppa e la sfida all’YB: «Con il Lucerna fuori anche per demeriti nostri».
HCL
22 ore
«In gara-2 non tutti hanno giocato come avrebbero dovuto»
Un comunque ottimista Serge Pelletier ha bacchettato il suo Lugano: «Il mindset è molto importante».
LUGANO
1 gior
Operazione all’Ars Medica e "fisio" da Rehability, Nibali ci prova
Il campione italiano soffrirà e suderà in Ticino per provare a recuperare per la Corsa Rosa.
MOTOGP
1 gior
Marquez sgasa, Rossi spera
Lo spagnolo torna in pista dopo le operazioni; il Dottore riassaggia l’Europa.
SUPER LEAGUE
1 gior
Il Lugano riuscirà a rinviare la festa dell'YB?
Con un successo contro i ticinesi i gialloneri conquisterebbero il quarto titolo consecutivo.
HCL
1 gior
Lugano non pervenuto, che bastonata a Rapperswil
Brutta prova dei ticinesi che, imprecisi e distratti, sono caduti 4-1 in casa dei sangallesi.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile