Immobili
Veicoli
Ti-press (Alessandro Crinari)
+4
HCAP
28.02.21 - 18:010
Aggiornamento : 21:35

L’Ambrì si impone sul Langnau e conquista il nono posto

Grazie alla magia di Zwerger e alla doppietta di Müller, i biancoblù hanno sconfitto i Tigrotti per 3-1.

Settimana perfetta per i leventinesi.

di Antonio Fontana

AMBRÌ - Dopo le due vittorie conquistate contro Zurigo e Rapperswil, l’Ambrì è riuscito a dare seguito al momento positivo, imponendosi 3 1 sul Langnau. Decisivo è stato lo strappo dei biancoblù nel secondo periodo, terminato sul parziale di 2-0. La compagine leventinese ha dovuto quest’oggi fare a meno di Nättinen – out per infortunio – mentre sono tornati in formazione Pezzullo e Incir.

A seguito di un avvio di gara dominato dall’equilibrio, Dominic Zwerger ha aperto le marcature con uno splendido numero che non ha lasciato scampo al portiere dei Tigrotti Punnenovs (14’30”). Tuttavia il vantaggio biancoblù è durato appena due minuti, in quanto Ciaccio è stato sorpreso da una conclusione non irresistibile di Rüegsegger (16’50”), che ha riportato il risultato in parità.

All’alba del periodo centrale l’Ambrì si è reso estremamente pericoloso in situazione di powerplay, con un violento tiro di Perlini che è andato a stamparsi sul palo. Si è però trattato solo di una questione di tempo prima che la truppa di Luca Cereda tornasse avanti nel punteggio. Il punto del 2-1 leventinese è arrivato infatti a 25’52” grazie al gol di Müller, figlio di un’ottima trama orchestrata da Zwerger e Grassi. Poco prima della seconda sirena, Müller – che era reduce da ben 15 partite a secco di reti – ha trovato anche la doppietta (38’16”), mettendo a segno un punto fondamentale che ha permesso ai biancoblù di incanalare il match nei giusti binari.

Nell’ultima frazione il Langnau ha tentato di alzare la pressione sui leventinesi, creando qualche minaccia dalle parti di Ciaccio. Flynn e compagni sono però stati abili nel gestire il vantaggio e hanno impedito ai Tigrotti di tornare in partita. La sfida si è quindi conclusa sul risultato di 3-1.

Grazie a questo successo l’Ambrì è salito al nono posto in classifica (43 punti), scavalcando il Rapperswil (anch’esso a 43 punti, ma con quattro gare in più). Grassi e soci torneranno sul ghiaccio martedì (ore 19:45), quando saranno chiamati ad affrontare l’ostica trasferta di Zugo.

AMBRÌ – LANGNAU 3-1 (1-1; 2-0; 0-0)
Reti: 14’30” Zwerger 1-0; 16’50” Rüegsegger (Leeger) 1-1; 25’52” Müller (Zwerger, Grassi) 2-1; 38’16” Müller (Grassi, Novotny) 3-1.
AMBRÌ: Ciaccio; Fischer, Hächler; Pezzullo, Fora; Zaccheo Dotti, Fohrler; Perlini, Flynn, Kneubuehler; Incir, Cajka, Zwerger; Müller, Novotny, Grassi; Mazzolini, Kostner, Trisconi; Ngoy; Neuenschwander.
Penalità: Ambrì 7x2’; Langnau 6x2’.
Note: Valascia, zero spettatori. Arbitri: Lemenin, Nikolic, Altmann, Wolf.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Ti-press (Alessandro Crinari)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
CONFERENCE LEAGUE
2 ore
La Roma di Mou si prende la Conference: decide un lampo di Zaniolo
I giallorossi piegano il Feyenoord 1-0 e conquistano la neonata Conference League.
IL SORPASSO... A QUATTRO RUOTE
5 ore
Che battaglia fra Ferrari e Red Bull: sarà la tecnologia l'arma vincente
Max Verstappen (110 punti) occupa la prima posizione della classifica generale davanti a Charles Leclerc (104).
SCI ALPINO
5 ore
Dal 1987 al 2027: Crans-Montana torna ad ospitare i Mondiali
Assegnati alla località vallesana i Mondiali di Sci del 2027.
HCAP
8 ore
Elias Bianchi lascia l'Ambrì
L'attaccante saluta i biancoblù dopo 530 partite, di cui 102 da capitano.
FCL
10 ore
«Orgoglioso del Lugano e della Città, speriamo di vincere altri trofei»
Joe Mansueto incontra i media al LAC: «Sono molto entusiasta della direzione e della leadership locale».
HCL
14 ore
Oliwer Kaski rinforza il Lugano
Il difensore finlandese, in arrivo dall'Avangard Omsk, è il quarto straniero dei bianconeri. Firmato un biennale.
CONFERENCE LEAGUE
14 ore
Roma-Feyenoord, Mou sogna un “titulo” per riscrivere la storia
A Tirana verrà incoronato il primo campione della neonata Conference League.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
18 ore
Potere insensato più che i (tantissimi) milioni: Mbappé, il male del calcio
Arno Rossini: «Le scelte che farà saranno per il bene globale o solo per un suo tornaconto personale?»
TAMPERE & HELSINKI 2022
1 gior
Scontri da brividi: emessi gli ultimi verdetti
Nei quarti di finale della CdM si affronteranno Svezia-Canada, Germania-Cechia, Slovacchia-Finlandia e USA-Svizzera.
TENNIS
1 gior
Tsonga, lacrime e commozione: ultimo tango a Parigi
Il 37enne francese, battuto da Ruud nel primo turno, ha chiuso la sua carriera.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile