Zurigo
2
Servette
1
2. tempo
(0-1)
Aarau
2
Wil
0
2. tempo
(2-0)
Atalanta
2
Sassuolo
1
2. tempo
(2-1)
Fiorentina
1
Inter
2
2. tempo
(1-0)
Berna
6
Ajoie
0
fine
(3-0 : 1-0 : 2-0)
Ambrì
0
Lakers
3
fine
(0-0 : 0-3 : 0-0)
Bienne
6
Ginevra
0
fine
(2-0 : 3-0 : 1-0)
Lugano
3
Zugo
2
fine
(0-1 : 1-0 : 1-1 : 1-0)
Friborgo
2
Losanna
5
fine
(1-1 : 0-3 : 1-1)
Davos
4
Langnau
5
fine
(1-0 : 1-1 : 2-3 : 0-1)
Zurigo
2
Servette
1
2. tempo
(0-1)
Aarau
2
Wil
0
2. tempo
(2-0)
Atalanta
2
Sassuolo
1
2. tempo
(2-1)
Fiorentina
1
Inter
2
2. tempo
(1-0)
Berna
6
Ajoie
0
fine
(3-0 : 1-0 : 2-0)
Ambrì
0
Lakers
3
fine
(0-0 : 0-3 : 0-0)
Bienne
6
Ginevra
0
fine
(2-0 : 3-0 : 1-0)
Lugano
3
Zugo
2
fine
(0-1 : 1-0 : 1-1 : 1-0)
Friborgo
2
Losanna
5
fine
(1-1 : 0-3 : 1-1)
Davos
4
Langnau
5
fine
(1-0 : 1-1 : 2-3 : 0-1)
Ti-press (Samuel Golay)
+12
HCAP
26.02.21 - 22:140
Aggiornamento : 27.02.21 - 15:40

Seconda vittoria filata per i leventinesi

Finale scoppiettante alla Valascia, dove i biancoblù - con tre reti in pochi minuti - hanno affondato il Rappi (5-3).

Gli uomini di Cereda, cha avevano perso i primi tre scontri diretti, si sono imposti in rimonta sui sangallesi. A segno anche l'ispirato Fora, al rientro dopo l'infortunio.

AMBRÌ - Interrotta la serie negativa piegando con merito e carattere lo Zurigo all'Hallenstadion, l'Ambrì ha trovato con ferocia anche il secondo successo filato, ribaltando il Rapperswil nel terzo tempo e vincendo 5-3 il match della Valascia.

Dopo un avvio caratterizzato da qualche leggerezza di troppo, con Östlund provvidenziale su Dünner (doppia conclusione), Rowe e soprattutto Clark - arrivato a tu per tu col portiere leventinese - l’Ambrì è cresciuto. Al 10’ i biancoblù hanno così sbloccato il punteggio, con Kostner lesto nel deviare alle spalle di Bader un appoggio dalla blu di Ngoy.

Chiuso in vantaggio il primo tempo, in cui ha perso Nättinen per un problema fisico (le sue condizioni andranno valutate), il gruppo di Cereda è stato raggiunto al 24’, quando Clark - in powerplay - ha trafitto Östlund sfruttando la seconda penalità di serata rimediata da Joël Neuenschwander.

Subito capaci di rialzarsi e reagire, i leventinesi sono tornati a condurre le danze al 28’, quando Fora - al rientro dopo lo stop per infortunio - ha firmato uno splendido assolo in powerplay, arrivando davanti a Bader e fulminandolo con una conclusione sotto l’incrocio. Il nuovo vantaggio non è però durato molto. Dopo una traversa colpita da Cervenka ci ha infatti pensato Nando Eggenberger - servito perfettamente da Lehmann - ad infilare il 2-2 (32’). Il nuovo equilibrio è durato fino al 39’59”, quando l’Ambrì si è fatto sorprendere e ha subito il gol di Moses ad un solo secondo dalla seconda sirena (3-2).

Inghiottito il boccone amaro e tornati in pista nel terzo tempo per ricucire il gap, i biancoblù ci hanno provato, hanno insistito e ci sono riusciti, con tre reti trovate in un pazzo finale. Pareggiati i conti al 57’ ancora con Kostner (deviazione in powerplay su tiro di Fora), l’Ambrì ha piazzato il colpo del ko a soli 21 secondi dal 60’, quando Kneubuehler ha segnato il 4-3. Pochi secondi dopo, a porta vuota con Grassi, è poi arrivato anche il definitivo 5-3 che ha consegnato 3 punti d’oro ai biancoblù.

In classifica i leventinesi, decimi, salgono infatti a quota 40, a -2 dal Rappi (nono, con 4 partite in più già disputate). Il Berna è undicesimo a -6 (4 partite in meno).

AMBRÌ-RAPPERSWIL 5-3 (1-0; 1-3; 3-0)

Reti: 9’24” Kostner (Ngoy, Mazzolini) 1-0; 23'01" Clark (Dünner, Moses) 1-1; 27'42" Fora 2-1; 31'43" Eggenberger (Lehmann, Rowe) 2-2; 39'59" Moses (Clark) 2-3; 56’07” Kostner (Fora, Perlini) 3-3; 59’39” Kneubuehler (Perlini) 4-3; 59’45” Grassi (Kostner) 5-3.

AMBRÌ. Östlund; Fischer, Hächler; Isacco Dotti, Fohrler; Zaccheo Dotti, Fora; Ngoy; Perlini, Flynn, Kneubuehler; Nättinen, Müller, Zwerger; Cajka, Novotny, Grassi; Mazzolini, Kostner, Trisconi; J.Neuenschwander.

Penalità: Ambrì 4x2’. Rapperswil 5x2’.

Note: Valascia, porte chiuse. Arbitri: Hebeisen, Salonen; Altmann, Wolf.

 

HOCKEY: Risultati e classifiche

Ti-press (Samuel Golay)
Guarda tutte le 16 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pardo54 6 mesi fa su tio
Kostner ha trovato spazio in Leventina, altro che ex HCl. In questa stagione, soprattutto, ha tolto parecchie castagne dal fuoco. Bravo e modesto. Averne di giocatori così.
Evry 6 mesi fa su tio
Bravi, non male e avanti cosi Bravo Kostner, prestazioni da ex.HCL Auguri e complimenti al DS.
F/A-19 6 mesi fa su tio
@Evry Ciao Evry, ti saluto Lara quando la vedo o ci pensi te dai blog?
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
HCL
4 min
Rimonta, beffa e festa, il Lugano “mata” lo Zugo
Lugano implacabile: prima sconfitta stagionale per lo Zugo
HCAP
11 min
L'Ambrì rimedia un'altra batosta
La formazione leventinese si è dovuta inchinare al Rapperswil alla Gottardo Arena: 3-0 il risultato finale.
FORMULA 1
4 ore
«Da che pianeta viene? Faccia i bagagli e torni a casa»
Tsunoda si era detto sorpreso della conferma in AlphaTauri. David Coulthard e Damon Hill non hanno affatto gradito...
LIGA
6 ore
Bomba dalla Spagna: Pirlo tra i favoriti per la panchina del Barça
A Barcellona c'è aria di rivoluzione e l’ex mister della Juve sarebbe nella lista dei principali candidati.
NATIONAL LEAGUE
9 ore
Lo Zugo blinda Dario Simion
L'attaccante ha firmato un nuovo accordo triennale. Reto Kläy: «Felici e orgogliosi, Dario è un giocatore chiave».
MONDIALI 2022
10 ore
Mondiali 2022, il Qatar vuole solo calciatori vaccinati
Il Paese ospitante avrebbe già chiesto alla Fifa che tutti i giocatori e i membri degli staff siano vaccinati.
NATIONAL LEAGUE
13 ore
L'Ambrì a caccia del riscatto in casa, il Lugano ospita la corazzata
I leventinesi sfideranno i Lakers, mentre i bianconeri proveranno a mettere il bastone fra le ruote allo Zugo.
SUPER LEAGUE
14 ore
C’è lo Zurigo, per il Lugano tocca attendere
Zurigo-Servette apre il turno infrasettimanale
SUPER LEAGUE
22 ore
Croci-Torti perfetto, il Lugano no
Croci-Torti in extremis: Lugano, non hai fatto una gran figura
PORTO
1 gior
Truffa a Cristiano Ronaldo, svaniti (e ricomparsi) 288’000 euro
Cristiano Ronaldo e l’impiegata disonesta: addebitati 200 viaggi mai fatti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile