Parma
1
Sassuolo
3
2. tempo
(1-1)
Ti-press (Samuel Golay)
+4
NATIONAL LEAGUE
19.02.21 - 13:100

Friborgo, padrone di casa inospitale

Di scena nella tana dei Dragoni, per i leventinesi sarà dura.

Biancoblù, serve una scintilla.

FRIBORGO - Osservato un mese esatto di digiuno di vittorie (l’ultima è stata l’1-2 di Langnau, da allora sono arrivate cinque sconfitte), l’Ambrì ha intenzione di tornare a consumare. Per interrompere immediatamente una dieta che non sta certo regalando gioie, i biancoblù dovranno però superarsi: questa sera saranno infatti impegnati a Friborgo, in quella che è una delle trasferte più complicate del campionato.

Protagonisti di una stagione estremamente positiva, è proprio tra le mura amiche che i Dragoni hanno costruito la maggior parte delle loro fortune. Subite appena 6 sconfitte su 20 match disputati, in una BCF Arena vuota ma comunque per loro “importante” gli uomini di coach Dubé raramente riescono infatti a non dare il massimo. E proprio al massimo dovranno puntare pure i leventinesi i quali, privi dell’infortunato Pinana (lesione al ginocchio sinistro, fuori almeno tre settimane), ultimamente non hanno certo brillato per costanza e attenzione. Oltre che interrompere la serie negativa, facendo punti a Friborgo l’Ambrì potrebbe poi tenere a bada il Berna, che lo segue - non troppo distante - in classifica. E domani è in programma proprio una sfida agli Orsi...

HOCKEY: Risultati e classifiche

Ti-press (Samuel Golay)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 2 mesi fa su tio
cerotti, gesso e stampelle.....
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
MOTOGP
1 ora
«Le moto di oggi sono facili da guidare, per questo vanno tutti al limite»
Sorrisino Rossi: «Torniamo a casa con qualcosa di decente».
MOTOMONDIALE
4 ore
Ducati padrona, gode Miller
A Le Mans l'australiano ha preceduto Zarco e Quartararo. Solo 11esimo Rossi.
SERIE A
5 ore
Spallata-Napoli, Juve quasi “eliminata”
Fiorentina sgambettata, la Champions League è più vicina.
SERIE A
7 ore
«Non abbiamo rubato niente»
Chiellini ha parlato della sua Juve e dei complimenti fatti all'Inter: «Se li merita, ma la passerella era esagerata».
NAZIONALE
10 ore
Bertaggia e Fora (e Walser ed Egli) tagliati
Scelti i 28 che disputeranno il Mondiale.
SUPER LEAGUE
11 ore
«Aver mancato l’Europa non è un obiettivo fallito»
Maurizio Jacobacci: «Rinnovo? Attendo la situazione della società, poi analizzeremo insieme il futuro».
SUPER LEAGUE
19 ore
«Abbiamo dimostrato di essere un'ottima squadra»
Reto Ziegler: «Qui a Lugano sono molto contento, l’anno prossimo mi sarebbe piaciuto giocare in Europa».
SUPER LEAGUE
20 ore
Basilea e Servette in Europa, salvi San Gallo e Zurigo
Verdetti importanti in Super League al termine del 35esimo (e penultimo) turno.
SUPER LEAGUE
21 ore
Il Lugano vince ma saluta l’Europa, Sion sull’orlo del baratro
Gli uomini di Jacobacci superano 3-1 i vallesani, sempre ultimi a -1 dal Vaduz. Venerdì si gioca l'ultima giornata.
SERIE A
23 ore
Rossi, rigori e autogol: la Juve piega l’Inter e resta in corsa per la Champions
La Juventus di Pirlo, in 10 dal 55', vince 3-2 e conquista tre punti fondamentali.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile