TiPress/archivio
+6
NATIONAL LEAGUE
17.02.21 - 07:000
Aggiornamento : 13:21

Dopo due ko, il Lugano è atteso nella tana dei vodesi. Biancoblù in pista a Davos

Trasferta insidiosa per i bianconeri, ospiti alla Vaudoise Arena. L'Ambrì di Cereda fa visita al Davos

LOSANNA - Ancora uno sforzo per completare un autentico tour de force - condito da 11 match in 25 giorni -, poi il Lugano potrà tirare un pochino il fiato. Già perché quello di questa sera, nella tana dell'ambizioso Losanna, sarà l'ultimo impegno prima di una (benvenuta) settimana di calma e allenamenti. 

I bianconeri si presentano al duello in terra vodese dopo due cadute in poco più di 24 ore, con i ko contro Rapperswil e Zugo arrivati dopo un'esaltante e convincente filotto di otto vittorie consecutive. Se contro i sangallesi il Lugano non ha fatto abbastanza, contro i Tori - dominatori della regular season - ha mostrato carattere recuperando anche un doppio svantaggio. Non è bastato per vincere, ma il rovescio all'overtime ha comunque portato un punto prezioso nelle "casse" bianconere. Questa sera un nuovo test di quelli importanti, con Arcobello & Co che sicuramente vorranno tornare a sorridere.

In pista scenderà anche l'Ambrì, atteso nei Grigioni dal Davos di Wohlwend. Usciti con un punto dal primo impegno dopo il lungo stop imposto dalla quarantena - culminato con una sconfitta ai supplementari proprio col Losanna -, i biancoblù hanno già mostrato tanti buoni segnali, in attesa di ritrovare possibilmente anche ritmo e costanza. Non è facile in questo campionato sempre scosso dalla pandemia, ma ormai la parola d’ordine è flessibilità. Quello in programma all’Eisstadion è il quinto incrocio stagionale con i gialloblù: sin qui due vittorie a testa.

HOCKEY: Risultati e classifiche

Ti-press (Davide Agosta)
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 9 mesi fa su tio
certo ma concretamente, ci vuole l'impegno totale di ognuno per la squadra, senza risparmiarsi e mente lucida prima-durante-e dopo !! AUGURI
Potrebbe interessarti anche
HOCKEY
Risultati e classifiche
TOP NEWS Sport
FORMULA 1
12 ore
Botti, penalità e polemiche: alla fine gode Hamilton
Hamilton primo su Verstappen in Arabia Saudita. Piloti appaiati in classifica, si decide tutto ad Abu Dhabi
SCI ALPINO
13 ore
Lara seconda in super G, trionfa ancora la Goggia
Bella prestazione della ticinese, staccata di soli 11 centesimi dall'azzurra, intrattabile sulle nevi di Lake Louise.
HCAP
15 ore
L’Ambrì non sfonda e il Davos lo punisce
Seppur combattivi, i biancoblù sono stati sconfitti 2-0 a Davos.
UNIHOCKEY
18 ore
La Svizzera si prende il bronzo ai Mondiali
Le ragazze elvetiche hanno sconfitto 5-2 la Cechia nella finalina
MOTOGP
21 ore
Ducati, parla "re" Stoner: «Servirebbe più consistenza...»
L'ex campione australiano si è espresso in merito alla scuderia italiana, con cui ha vinto il Mondiale nel 2007.
FORMULA 1
1 gior
«Ho commesso un terribile errore»
Max Verstappen è deluso in seguito al piccolo incidente che gli è costato la pole-position.
HCL
1 gior
Capitale espugnata: il Lugano vince ancora
La truppa di McSorley si è imposta 3-2, conquistando in rimonta due punti preziosi.
HCAP
1 gior
L'Ambrì conquista un punto
Andati avanti con McMillan, i biancoblù hanno subìto la rimonta e riacciuffato il pari, perdendo poi al supplementare.
SCI ALPINO
1 gior
Gode ancora Sofia Goggia, male Lara Gut-Behrami
L'italiana ha preceduto al traguardo per la seconda volta in due giorni Breezy Johnson. Terza l'elvetica Suter.
SCI ALPINO
1 gior
Beat Feuz sul podio a Beaver Creek
L'elvetico è stato preceduto dal norvegese Aleksander Kilde e dall'austriaco Matthias Mayer.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile